COMUNICATI STAMPA
Home > PARTITI & DINTORNI > Bergarmini: “Togliere la provincia di Ferrara dall’isolamento viario in cui l’ha condotta per decenni la sinistra”

Bergarmini: “Togliere la provincia di Ferrara dall’isolamento viario in cui l’ha condotta per decenni la sinistra”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa di Fabio Bergarmini

«Porteremo a casa l’autonomia per la regione Emilia-Romagna e toglieremo finalmente la provincia di Ferrara dall’isolamento viario in cui l’ha condotta, in tanti anni di amministrazione, la sinistra» Parte dallo stabilimento Bergonzini Group di Bondeno la sfida lanciata dal candidato alle regionali per la Lega, Fabio Bergamini. «Abbiamo costretto la Regione a metterci la faccia, sulla questione della circonvallazione Ovest, per la quale stiamo aspettando i promessi 2,7 milioni di euro da parte della Giunta dell’Emilia-Romagna, e lo abbiamo fatto realizzando a nostre spese le altre opere necessarie al collegamento, come il nuovo ponte.

Tuttavia, in attesa di un corridoio viario come la Cispadana, che per noi resta fondamentale, bisogna muoversi anche in altre direzioni. Per esempio, andando ad investire sulla provinciale per Casumaro e Cento, che è una via di comunicazione essenziale per i nostri imprenditori ed anche per i cittadini che devono recarsi all’ospedale Santissima Annunziata». L’investimento nelle opere infrastrutturali, però, passa anche dalle ferrovie. «L’acquisto dell’area ex zuccherificio da parte del Gruppo Bertani, che sta già investendo copiosamente risorse per la realizzazione del proprio polo logistico, porterà come ricaduta per il territorio anche l’ammodernamento dello scalo ferroviario e la riqualificazione dell’ex stazione dei treni di viale Matteotti. La linea Ferrara-Suzzara è in realtà un corridoio su rotaia che collega il porto di Ravenna al Brennero e siamo sicuri che questo investimento privato contribuirà a dare nuovo slancio al transito di merci su rotaia». Nella sede della Bergonzini Group, che racchiude le tre aziende capitanate dall’imprenditore Franco Bergonzini (Sistema Montaggi, Sistema Costruzioni, FB Lattonerie; ndr) erano presenti martedì sera una trentina di imprenditori locali. Per tutti, la convinzione che il definitivo rilancio del territorio non possa prescindere da un corposo ammodernamento delle vie di comunicazione del ferrarese.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi