Home > PARTITI & DINTORNI > Bonaccini: “Finalmente 2 proposte di Borgonzoni. Peccato siano su cose che esistono già”

Bonaccini: “Finalmente 2 proposte di Borgonzoni. Peccato siano su cose che esistono già”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa di Bonaccini

“Finalmente, dopo due mesi di silenzio sul programma, la mia avversaria ha lanciato due proposte concrete per il futuro dell’Emilia-Romagna.
La prima è una legge specifica per sostenere le rievocazioni storiche, a partire dal carnevale di Cento. Non ho dubbi che, qualora fosse eletta, potrebbe realizzare questo obiettivo perché, a sua insaputa, la legge per le rievocazioni storiche è già stata approvata dalla Regione tre anni fa, che da allora finanzia, con centinaia di migliaia di euro ogni anno, le principali manifestazioni di questo genere; con un’attenzione particolare al carnevale di Cento, cui abbiamo destinato anche risorse straordinarie aggiuntive. Peccato che Borgonzoni scopra il carnevale solo oggi, dopo averlo ignorato da sottosegretaria alla cultura, quando avrebbe potuto aiutarci.
La seconda proposta innovativa di Borgonzoni è l’istituzione di un assessorato al turismo, per coordinare le politiche del settore 365 giorni l’anno. Ebbene, le assicuro che si troverebbe già fatto anche quello, perché esiste da molto tempo e negli ultimi 5 anni in particolare, grazie a risorse crescenti e politiche mirate, ha sostenuto l’aumento esponenziale dell’afflusso turistico in Emilia-Romagna, passato da 45 a 60 milioni di presenze.
Capita che a volte i nostri desideri si realizzino prima ancora che siano espressi.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi