Home > COMUNICATI STAMPA > Bondeno: Bonus affitti
Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa Comune di Bondeno

Ci sarà tempo fino al 30 Ottobre 2020 per aderire alla nuova versione del “Bonus Affitti”, che sarà gestito da ACER, mentre il Comune di Bondeno ha pubblicato all’Albo Pretorio il testo aderendo all’ iniziativa che riguarda i comuni del Distretto Sociosanitario Ovest. “Il Bando” – dicono il Sindaco facente funzioni Simone Saletti e l’Assessore alle Politiche Sociali, Francesca Piacentini – “ha una duplice funzione: da una parte aiutare le famiglie in situazione di difficoltà con il pagamento dei canoni di locazione, dopo gli effetti economici negativi del COVID-19, dall’altra offrire l’opportunità di immettere sul mercato gli immobili sfitti che sono presenti sul territorio, con un canone concordato”. Difatti, il vero elemento di novità del bando 2020 è proprio la possibilità di rinegoziare i canoni di locazione. Acer è stata incaricata a livello distrettuale di gestire le pratiche amministrative, gestionali e contabili. Per accedere al Bando sarà necessaria la cittadinanza italiana, ovvero quella di un Paese dell’Ue oppure un titolo di soggiorno in Italia valido. Tra i requisiti necessari, vi sono il possesso di un contratto di locazione per un immobile ad uso abitativo e un ISEE che non dovrà superare i 35.000 euro. Le modalità di accesso al Bando non prevedono che si possano sommare agevolazioni, per cui è considerata una causa di esclusione il fatto di avere già beneficiato di contributi, come per esempio quelli relativi alla “morosità incolpevole” o per “l’emergenza abitativa”, oppure l’essere assegnatario di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) al momento della presentazione delle domande. Per avere accesso ai contributi per il pagamento del canone di locazione, i richiedenti dovranno fare pervenire le loro domande entro e non oltre il termine del 30 Ottobre 2020. Le domande dovranno essere inviate sotto forma di “autodichiarazione” (ai sensi degli Art. 46 e 47 del DPR 445/2000) tramite il modulo presente sul sito di Acer Ferrara ed allegando la documentazione richiesta dal Bando.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi