Home > COMUNICATI STAMPA > Bondeno: strategie per il sostegno al commercio

Bondeno: strategie per il sostegno al commercio

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Ufficio Stampa Comune di Bondeno

Ringraziamo Ascom per il contributo che sta portando in questo momento storico al commercio locale, attraverso le proposte arrivate, ma soprattutto con il prezioso lavoro svolto di concerto con l’Amministrazione durante tutti questi anni”. Il Sindaco facente funzioni Simone Saletti recapita attraverso i media la sua risposta ad Ascom-Confcommercio, dopo gli spunti di riflessione sul settore del commercio avanzati dall’associazione di categoria. Secondo il candidato unico del centrodestra a Bondeno, “l’importanza del commercio locale e degli esercizi di vicinato è stata rimarcata ancora una volta durante l’emergenza sanitaria, in cui tutti si sono resi conto della valenza delle botteghe di paese e dei negozio di fiducia sotto casa. La presenza del commercio di vicinato è una garanzia per il controllo sociale, poiché ogni vetrina illuminata nelle vie e nelle piazze è un occhio acceso sulla vita della città, certamente il migliore deterrente contro fenomeni di degrado e la microcriminalità”. Saletti sottolinea come molte delle proposte che Ascom ha avanzato ricalcano gli indirizzi che la Giunta si è data in questi anni per il sostegno al settore. Compresa la possibilità di organizzare eventi, che siano in grado di portare il visitatore in centro e nelle vie, riscoprendo le vetrine dei negozi e lo shopping locale. “Eventi a favore del commercio” – dice Saletti “che sono il segno di una realtà dinamica. In cui il commercio, anche in un momento di crisi, ha tenuto: gli sgravi e il posticipo della scadenza dei tributi locali, e la possibilità di utilizzare spazi pubblici per i dehors, senza l’appesantimento della Cosap, sono stati aiuti concreti, ma non ci accontentiamo”. Secondo Simone Saletti ci sono almeno tre direttrici in cui lavorare per rilanciare i consumi e il commercio dopo l’emergenza Covid: “il settore degli eventi, quello del marketing, ed inoltre quello dei social. Tramite questi tre canali” – ammette il candidato del centrodestra – “si vuole dare un sostegno ed in questi termini l’Amministrazione darà un proprio contributo, proprio per rafforzare un legame consolidatosi negli anni, tra il Comune e gli imprenditori locali.” Un legame che andrà potenziato, per restituire all’impresa e al commercio un “ruolo da protagonista. In modo tale che il tessuto produttivo possa essere attivamente coinvolto nella vita politica della Città”.

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi