Home > COMUNICATI STAMPA > “Bonifica del Petrolchimico”, presentata sabato 16 novembre 2019 presso Factory Grisù

“Bonifica del Petrolchimico”, presentata sabato 16 novembre 2019 presso Factory Grisù

Da: Ufficio Stampa CDS Cultura – Ferrara

L’Associazione Culturale CDS di Ferrara e il partner Movimento Federalista Europeo – sezione di Ferrara, hanno partecipato al Bando per la promozione della cittadinanza europea della Regione Emilia-Romagna con proprio progetto che è stato ammesso in graduatoria e finanziato.

Il progetto “Le politiche ambientali europee, palestra sperimentale di Federalismo, Ambiente e Sviluppo – Tre Casi in provincia di Ferrara”, intende promuovere e promulgare tre esperienze attualmente in corso,a dimostrazione che nei settori chimico, agricolo e turistico possono essere svolte attività in cui la crescita avviene in maniera sinergica e sostenibile.

Le attività sono: Consorzio Uomini di Massenzatica, Bonifica del Petrolchimico, Turismo slow nell’ambito della Strategia “Fare Ponti” di cui al Progetto Aree Interne Basso Ferrarese.
Ogni caso viene presentato in iniziative specifiche e dedicate, con la partecipazione come relatori dei “soggetti attuatori ” oltre ad esperti delle varie discipline trattate, invitando i cittadini direttamente coinvolti; a Ferrara il 7 dicembre si svolgerà l’iniziativa di chiusura del progetto alla quale parteciperanno anche gli studenti del Liceo G. Carducci di Ferrara che sono stati coinvolti con incontri in aula e che relazioneranno in particolare sui temi della cittadinanza europea e sulle Fake news. Scopo del convegno sarà soprattutto indicare obiettivi futuri di queste tre esperienze nel contesto nazionale ed europeo.

L’opera di bonifica dei 250 ettari del Petrolchimico di Ferrara rappresenta un’eccellenza nel campo del recupero ambientale. Trattandosi di un progetto multidisciplinare caratterizzato da una forte continuità e dall’uso di molteplici e diversificate tecnologie,si è realizzata una collaborazione rivelatasi particolarmente efficace tra le amministrazioni locali,i sindacati dei lavoratori e gli enti di vigilanza (ARPA) e controllo del Servizio Sanitario Nazionale.

L’esperienza della “Bonifica del Petrolchimico”, verrà presentata sabato 16 novembre 2019 dalle ore 9,30 alle ore 13,00 presso la Sala Convitto Factory Grisù in via Poledrelli 21 – Ferrara. Saranno relatori: Rossella Zadro, Movimento Federalista Europeo sezione di Ferrara che presenterà il progetto di CDS e MFE.

Seguiranno quattro interventi di carattere tecnico-scientifico:
Salvatore Mazzullo illustrerà il (deplorevole) stato di avanzamento delle bonifiche in Italia, così che si possa apprezzare, al meglio, il valore della bonifica del petrolchimico di Ferrara, inserita nel più ampio contesto delle bonifiche in Italia (e in Europa).
Seguirà un dialogo a due, deliberatamente affidato a due dei protagonisti della bonifica già dalla fine degli anni ’90, che, oggi, sono solo portatori di interesse (industriale/pubblico), per aiutare l’uditorio a ripercorrere gli snodi decisivi (legislativi, autorizzativi, finanziari e soprattutto umani) che hanno permesso l’attivazione della bonifica del petrolchimico di Ferrara. Questi due oratori sono Giuseppe Rossi, già Presidente di LyondellBasell Italia e Alberto Bassi, già Dirigente responsabile dell’Ufficio Ambiente del Comune di Ferrara.
Alla fine dei due interventi saremo, quindi, pronti per ascoltare quale è lo stato ufficiale di avanzamento della bonifica del sito petrochimico di Ferrara nella visione dell’Autorità Pubblica, rappresentata da Alessio Stabellini, Dirigente responsabile dell’Ufficio Ambiente del Comune di Ferrara e per ascoltare la visione politica di Angela Travagli, Assessore al Personale, Lavoro, Attività Produttive, Patrimonio, Fiere e Mercati del Comune di Ferrara. Dopo il dibattito con il pubblico concluderà la mattinata, con un intervento di sintesi e di indirizzo per il futuro, Alessandro Bratti, Direttore Generale ISPRA e Vicepresidente dell’Agenzia Europea per l’Ambiente.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi