Home > BORDO PAGINA / RUBRICA > BORDO PAGINA
Kraftwerk 2017, Clone Music del futurista ferrarese Roby Guerra ora scaricabile gratuitamente on line

BORDO PAGINA
Kraftwerk 2017, Clone Music del futurista ferrarese Roby Guerra ora scaricabile gratuitamente on line

da Azione Futurista Ferrara

Per MAV Records (Roma, Venezia, Torino, a cura di S. Balice, T. Busatto, A. Saccoccio) etichetta underground del Movimento Arte Vaporizzata di musica rumorista, elettronica e oltre poesia (poesia sonora, totale) è uscito direttamente on line e scaricabile gratuitamente (vedi streaming e link qua https://archive.org/details/0kbps111 ) Kraftwerk 2017. Trans Human Express/Clone Music del futurista ferrarese Roby Guerra. Guerra già autore nel genere di Balla Marinetti (con G. Felloni, Tiemme) e The Mute Poem of the robots (La Carmelina prima e poi sempre MAV records), ovvero la sua produzione più sperimentale e d’avanguardia già segnalata da noti critici quali Vitaldo Conte: “La tecno-fantasia «suggerisce un rapporto vivente con l’estetica della realtà», nota Roberto Guerra, che la trasferisce nella visionarietà dei suoi video e testi” Vitaldo Conte (Pulsional Gender Art, Avanguardia 21, 2011). Con il MAV stesso Guerra figura anche con il tape MoMav nel prestigioso Museo delle Microcassette Hal McGee (Usa), noto musicista sperimentale americano.
Per Kraftwerk 2017. Clone Music, trattasi nello specifico di poesia sonora e musica elettronica, tra dada, futurismo e situazionismo… dedicato ai Kraftwerk padri della robot music (ovvero Ralf Hutter e Florian Schneider, nucleo fondatore…) tutt’oggi attivissimi e in tour costante in spazi d’arte prestigiosi anche come il MoMa, icone indiscusse dell’era del computer. Guerra ha in certo senso clonato e remixato i brani più noti dei Kraftwerk dagli anni ’70 della Cosmic Music alla svolta poi tecnopop. Un giocattolo “elettronico” sia ben chiaro, di uno scrittore da sempre anche ispirato dalla band tedesca e fan della musica elettronica.
Info:
http://mavrecords.webs.com/0kbpsreleases.htm
https://movimentoartevaporizzata.blogspot.it/

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Maub, i transistors e una rossa infame
Il tempo è cambiato!
La casa dei valzer
BORDO PAGINA
Sylvia Forty: Biancaneve, Marte e il Real Bar

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi