Home > BORDO PAGINA / RUBRICA > BORDO PAGINA
Poesia: Zairo Ferrante su ‘Il Foglio Letterario’

BORDO PAGINA
Poesia: Zairo Ferrante su ‘Il Foglio Letterario’

Prestigiosa azione “dinanimista” per il Poeta Zairo Ferrante, originario di Salerno e d’adozione ferrarese. Laurea in Medicina all’Università di Ferrara e medico radiologo, parallelamente e da dieci anni ha lanciato l’avanguardia neoumanista e dinanimista cosiddetta Dinanimismo coinvolgendo numerosi letterati anche internazionali con diverse sinergie, oltre a ospitarli puntualmente nei suoi spazi web.
I vari Girolamo Melis, Maria Pellino, Giancarlo Fattori, Fausta Dumano, Carlos Sanchez, Giovanna Mulas, ecc, gli stessi ferraresi Riccardo Roversi e la poetessa cosmica Sylvia Forty, oltre a chi scrive e Fabio Strinati.
A cura proprio di quest’ultimo, noto scrittore, ancor giovane e tra i più interessanti della new wave italiana, della Redazione, la recente segnalazione per il decennale del percorso letterario dinanimista di Ferrante con alcune recenti poesie e un estratto programmatico dal manifesto di Ferrante sulla poesia contemporanea.
Una matrice neoromantica archetipica alla Keats prossima alla metapoetica del postjunghiano James Hillman che ha rivoluzionati a fine novecento la “psicanalisi” influenzando anche il fare poesia negli anni duemila. Attraversamenti, infatti, anche in certo bordo delle postavanguardie per Ferrante e il dinanimismo in questi dieci anni, certo neofuturismo. Ferrante è altro prototipo di creatività d’ampiezza nazionale, fuori dalle caste letterarie locali: poco ottimizzato dall’ambiente ferrarese, nonostante una certa risonanza “indigena” anche di “audience” critico e commerciale con il libro d’esordio ‘D’amore, di sogni e di altre follie’ per Este Edition di Riccardo Roversi, proprio del 2009.
E’ stato infatti segnalato con testi vari, interviste o recensioni sul mensile Style – Voglia d’Italia, inserto a suo tempo de Il Giornale, sulla rivista stessa letteraria della Mulas bilingue Isola Nera, in Australia a Radio Italia 1 Adelaide, su RaiNews Poesia a cura di L. Sorrentino, su Controcultura, radio di Milano ecc.
E ora ulteriormente, appunto, sul Foglio Letterario, storica astronave di vertice della poetica italiana specializzata, dal 1999. Non ultimo qualche tempo fa, come Medico è stato anche coinvolto nel team universitario di Ferrara (Unife) per una importante scoperta di antropologia medica (“..il caso più antico di malattia di Legg-Calvé-Perthes finora pubblicato in letteratura è nato, cresciuto e morto a Ferrara, o meglio a Spina…”) pubblicato sulla rivista scientifica di settore Homo – Journal of Comparative Human Biology.
Info più esaurienti e dettagliate sul suo sito blog Ebook Dinamismo.

Bibliografia Minima:
Zairo Ferrante, nato in provincia di Salerno nel 1983, è Medico Radiologo a Ferrara dove ha conseguito laurea e specializzazione. In ambito poetico e letterario nel 2009 ha fondato il “Dinanimismo”, un movimento poetico/artistico già riconosciuto come neo-avanguardia da una parte della critica letteraria. Ha pubblicato tre libri di prosa e poesia: ‘D’amore, di sogni e di altre follie’ (Este Edition 2009), ‘I bisbigli di un’anima muta’ (Csa Editrice 2011) e ‘Come polvere di cassetti’ (David and Matthaus 2015). aa.vv. ‘Futurismo Renaissance…’ (D.Editore, Roma, 2016). È possibile leggere suoi scritti su molteplici riviste e periodici culturali on-line e cartacei. Alcune sue poesie sono state inserite in antologie collettive ed anche tradotte in Inglese, Spagnolo e Francese. Ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi sia in Italia che all’Estero.

Links minimi:
http://www.ilfoglioletterario.it/fabio-strinati-presenta-zairo-ferrante-dinamismo/
http://poesia.blog.rainews.it/2013/08/la-vostra-voce-zairo-ferrante/
http://www.meteoweb.eu/2016/12/ferrarese-caso-piu-antico-malattia-legg-calve-perthes-finora-pubblicato/801732/

Commenta

Ti potrebbe interessare:
“Fortissimo”, la limpida prosa poetica di Matteo Bianchi
Sconfitte
PER CERTI VERSI
Di Anna, Enrico e d’altre memorie
PER CERTI VERSI
Ode inversa per Ferrara leghista

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi