Home > BORDO PAGINA / RUBRICA > BORDO PAGINA
Poesia: Zairo Ferrante su ‘Il Foglio Letterario’

BORDO PAGINA
Poesia: Zairo Ferrante su ‘Il Foglio Letterario’

Prestigiosa azione “dinanimista” per il Poeta Zairo Ferrante, originario di Salerno e d’adozione ferrarese. Laurea in Medicina all’Università di Ferrara e medico radiologo, parallelamente e da dieci anni ha lanciato l’avanguardia neoumanista e dinanimista cosiddetta Dinanimismo coinvolgendo numerosi letterati anche internazionali con diverse sinergie, oltre a ospitarli puntualmente nei suoi spazi web.
I vari Girolamo Melis, Maria Pellino, Giancarlo Fattori, Fausta Dumano, Carlos Sanchez, Giovanna Mulas, ecc, gli stessi ferraresi Riccardo Roversi e la poetessa cosmica Sylvia Forty, oltre a chi scrive e Fabio Strinati.
A cura proprio di quest’ultimo, noto scrittore, ancor giovane e tra i più interessanti della new wave italiana, della Redazione, la recente segnalazione per il decennale del percorso letterario dinanimista di Ferrante con alcune recenti poesie e un estratto programmatico dal manifesto di Ferrante sulla poesia contemporanea.
Una matrice neoromantica archetipica alla Keats prossima alla metapoetica del postjunghiano James Hillman che ha rivoluzionati a fine novecento la “psicanalisi” influenzando anche il fare poesia negli anni duemila. Attraversamenti, infatti, anche in certo bordo delle postavanguardie per Ferrante e il dinanimismo in questi dieci anni, certo neofuturismo. Ferrante è altro prototipo di creatività d’ampiezza nazionale, fuori dalle caste letterarie locali: poco ottimizzato dall’ambiente ferrarese, nonostante una certa risonanza “indigena” anche di “audience” critico e commerciale con il libro d’esordio ‘D’amore, di sogni e di altre follie’ per Este Edition di Riccardo Roversi, proprio del 2009.
E’ stato infatti segnalato con testi vari, interviste o recensioni sul mensile Style – Voglia d’Italia, inserto a suo tempo de Il Giornale, sulla rivista stessa letteraria della Mulas bilingue Isola Nera, in Australia a Radio Italia 1 Adelaide, su RaiNews Poesia a cura di L. Sorrentino, su Controcultura, radio di Milano ecc.
E ora ulteriormente, appunto, sul Foglio Letterario, storica astronave di vertice della poetica italiana specializzata, dal 1999. Non ultimo qualche tempo fa, come Medico è stato anche coinvolto nel team universitario di Ferrara (Unife) per una importante scoperta di antropologia medica (“..il caso più antico di malattia di Legg-Calvé-Perthes finora pubblicato in letteratura è nato, cresciuto e morto a Ferrara, o meglio a Spina…”) pubblicato sulla rivista scientifica di settore Homo – Journal of Comparative Human Biology.
Info più esaurienti e dettagliate sul suo sito blog Ebook Dinamismo.

Bibliografia Minima:
Zairo Ferrante, nato in provincia di Salerno nel 1983, è Medico Radiologo a Ferrara dove ha conseguito laurea e specializzazione. In ambito poetico e letterario nel 2009 ha fondato il “Dinanimismo”, un movimento poetico/artistico già riconosciuto come neo-avanguardia da una parte della critica letteraria. Ha pubblicato tre libri di prosa e poesia: ‘D’amore, di sogni e di altre follie’ (Este Edition 2009), ‘I bisbigli di un’anima muta’ (Csa Editrice 2011) e ‘Come polvere di cassetti’ (David and Matthaus 2015). aa.vv. ‘Futurismo Renaissance…’ (D.Editore, Roma, 2016). È possibile leggere suoi scritti su molteplici riviste e periodici culturali on-line e cartacei. Alcune sue poesie sono state inserite in antologie collettive ed anche tradotte in Inglese, Spagnolo e Francese. Ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi sia in Italia che all’Estero.

Links minimi:
http://www.ilfoglioletterario.it/fabio-strinati-presenta-zairo-ferrante-dinamismo/
http://poesia.blog.rainews.it/2013/08/la-vostra-voce-zairo-ferrante/
http://www.meteoweb.eu/2016/12/ferrarese-caso-piu-antico-malattia-legg-calve-perthes-finora-pubblicato/801732/

Commenta

Ti potrebbe interessare:
PER CERTI VERSI
Ilia
PER CERTI VERSI
Giocosa
PER CERTI VERSI
Al crepuscolo
IL SARTO
Una poesia di Carla Sautto Malfatto dedicata alla Commemorazione dei defunti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi