Home > COMUNICATI STAMPA > Borse di studio per viaggi all’estero: Wep aderisce al “Programma Itaca”

Borse di studio per viaggi all’estero: Wep aderisce al “Programma Itaca”

Tempo di lettura: 3 minuti

da: organizzatori

Contributi fino a € 15.000 per i figli di dipendenti e pensionati Inps che vogliono frequentare una scuola in un paese straniero

C’è tempo fino al 13 dicembre per partecipare al “Programma Itaca”, bando che assegna una borsa di studio a figli di dipendenti e pensionati Inps che vogliono frequentare un periodo scolastico all’estero. Il contributo si rivolge ai ragazzi del 2° e 3° anno delle superiori e, consentendo di coprire quasi totalmente il costo del viaggio, è un concreto incentivo alla mobilitazione e alla crescita culturale degli studenti.
Entro il 15 febbraio verranno comunicati i vincitori delle 860 borse di studio, pensate per coprire tre, sei o dodici mesi in un Paese europeo o extraeuropeo. Il contributo va da un minimo di € 6.000 (per un trimestre in Europa), a un massimo di € 15.000 (per un anno in un Paese fuori dall’Europa) ed è calcolato, in percentuale, sull’ISEE della famiglia, non scendendo mai al di sotto del 70% del valore totale della borsa di studio.
Per poter partecipare è necessario non essere in ritardo nella carriera scolastica più di un anno e non aver contratto debiti formativi nell’anno 2014/2015. I vincitori verranno selezionati tenendo conto della media scolastica e della situazione economica della famiglia.
Wep, organizzazione internazionale che promuove scambi linguistici e educativi per ragazzi, è tra le realtà individuate dal programma Itaca come idonee per l’organizzazione del soggiorno all’estero. Wep promuove infatti un programma, l’High School, che può beneficiare di tale contributo poiché è pensato proprio per i ragazzi delle superiori che vogliono frequentare una scuola straniera per un periodo da tre a dodici mesi. Per questo programma, che ha destinazioni in Paesi di tutto il mondo, WEP prevede inoltre tre formule di viaggio (Exchange, Plus e Area Option): a seconda della scelta sarà possibile o meno esprimere preferenze sulla scuola frequentata, sulle materie da seguire o sulla destinazione.
La Wep, inoltre, ogni anno offre agli studenti più brillanti e meritevoli una borsa di studio per l’High School Program, cumulabile con quella INPS, del valore di € 1.000, per premiare i ragazzi del lavoro svolto durante l’anno e per agevolarli nell’accesso ai programmi scolastici.
La domanda, da presentare direttamente sul sito inps.it, può essere inoltrata a partire dalle ore 12,00 del giorno 16 novembre 2015 fino alle ore 12,00 del giorno 13 dicembre 2015.
E’ possibile scaricare il testo completo del bando al seguente link.
Wep, World Education Program, è un’organizzazione internazionale al servizio dei giovani, che segue ogni anno oltre 3500 ragazzi in partenza dall’Italia verso 65 Paesi e in arrivo nella nostra penisola da tutto il mondo. I suoi programmi comprendono: soggiorni di gruppi scolastici durante l’anno (stage linguistici) o durante l’estate (vacanze-studio); corsi di lingua all’estero; programmi di lavoro, stage e volontariato all’estero; i programmi “High School” per i ragazzi delle superiori per trascorrere un trimestre, un semestre o un anno scolastico all’estero.
Per informazioni:
tel.011/6680902
mail: informazioni@wep.org
www.wep-italia.org

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi