COMUNICATI STAMPA
Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Buon compleanno Italia
Tempo di lettura: 2 minuti

17 marzo 1861: nasce il Regno d’Italia. A Torino, a Palazzo Carignano, il Parlamento approva la legge n. 4671 del Regno di Sardegna, che pochi giorni dopo diventerà la legge n. 1 del Regno d’Italia. I componenti delle Camere erano stati eletti nel gennaio dello stesso anno e la loro provenienza aveva già attestato la realizzazione, de facto, dell’Unità perchè le elezioni si erano tenute in tutte le regioni che attraverso i plebisciti avevano chiesto l’annessione al Regno sabaudo.
Dal 2012 il 17 marzo è la Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno e della bandiera.

primo-parlamento-italiano

T. van Elven, Apertura del Primo Parlamento italiano

“Il Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato; noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Articolo unico: Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi Successori il titolo di Re d’Italia. Ordiniamo che la presente, munita del Sigillo dello Stato, sia inserita nella raccolta degli atti del Governo, mandando a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato. Da Torino addì 17 marzo 1861”.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
UN’ALTRA DIFESA E’ POSSIBILE
Una Petizione al Parlamento per rilanciare la Campagna
PER CERTI VERSI
Frammenti d’Italia (ottava tappa)
“… ma nomade / in tutto / è la vita / perché nella storia / la guerra ai nomadi / non è mai finita?”
LA POSTA IN GIOCO
Un Eurogruppo senza coraggio. Ma la partita è ancora aperta
PER CERTI VERSI
Frammenti d’Italia (settima tappa)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi