Home > Primo piano > Buona Pasqua con il meglio di ferraraitalia

Buona Pasqua con il meglio di ferraraitalia

Tempo di lettura: 2 minuti

Ferraraitalia è online da quasi cinque mesi. Un primo bilancio e qualche riflessione si possono abbozzare su questo quotidiano indipendente che propone un modello di “informazione verticale” che punta, cioè, all’approfondimento. Gli strumenti giornalistici scelti per comunicare sono principalmente inchiesta, intervista, opinione e racconto di vicende emblematiche. Il gradimento è risultato elevato.

Sono stati pubblicati duemila articoli, visualizzate 165mila pagine, registrati 73mila accessi. Ferraraitalia è diffuso sul web anche attraverso i social network [vedi la pagina Facebook, vedi la pagina Twitter]. Il quotidiano ha raggiunto punte giornaliere di 3.500 lettori unici ed ha una media ormai consolidata di 1.500 lettori al giorno. Il mese scorso è stato letto da circa 30mila differenti utenti.
Sulle nostre pagine si alternano una trentina di collaboratori. Ai lettori offriamo 14 rubriche periodiche, cinque sezioni informative che, nello spazio denominato “La finestra sul cortile”, integrano il primo piano del giornale (con la rassegna di tutti i comunicati stampa, le lettere e gli interventi dei lettori, le note ricevute dai partiti, il ‘Sestante’ con le sue ‘letture e narrazioni per orientarsi’, e poi i consigli per ‘Salute e benessere’). Infine, ma non certo per ultimi, ‘Accordi’, ‘Germogli’ e ‘Immaginario’, attraverso i quali suggeriamo ogni giorno brani intonati all’attualità, pillole di saggezza o perle di ironia evocate dagli aforismi di grandi pensatori, immagini emblematiche della città, degli accadimenti che la animano e dei suoi abitanti.

L’interesse ampio è diffuso che percepiamo in maniera tangibile è un forte incoraggiamento a proseguire sulla direzione intrapresa, migliorando ancora il prodotto. Già dalle prossime settimane ci saranno alcune significative novità che speriamo rendano ancora più significativa la lettura di ferraraitalia.

Per Pasqua, però, ci concediamo il lusso dei primi due giorni di stacco. Fermarsi a rifiatare e riflettere, anche se solo per un momento, è sempre salutare. Ai nostri lettori regaliamo una sorpresa: la rassegna di alcuni fra gli articoli più apprezzati. Li trovate nella sezione “vetrina”, alla quale potete accedere cliccando [qua]. Ce ne sono una cinquantina, pensiamo siano sufficienti per sopperire alla nostra temporanea assenza…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
“NICOLA LODI CHIEDA SCUSA AI FERRARESI”
Un documento dopo gli insulti al collega Marco Zavagli
LA SCOMODITA’ DI ISRAELE
Ferraraitalia, il mio bilancio dolce e amaro
IL DOSSIER SETTIMANALE
Altre storie per capire chi siamo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi