Home > COMUNICATI STAMPA > CamCom: ecco il bando per partecipare alle Fiere Internazionali in Italia e all’estero

CamCom: ecco il bando per partecipare alle Fiere Internazionali in Italia e all’estero

logo_cciaafe

da: ufficio stampa Camera di Commercio di Ferrara

Govoni: “Per le imprese il mezzo fieristico consente di sviluppare in proprio la conoscenza diretta dei gusti, delle abitudini, delle esigenze dei vari segmenti di mercato”.
L’obiettivo: far conoscere i propri prodotti e servizi ferraresi ai mercati di tutto il mondo

E’ pronto il bando (domande a partire dal prossimo 19 maggio) rivolto alle imprese per far conoscere i propri prodotti e servizi al mercato attraverso le fiere internazionali, in Italia e all’estero. Questo l’obiettivo della Giunta della Camera di commercio, che, nei giorni scorsi, ha messo a disposizione degli imprenditori ferraresi appositi contributi a fondo perduto per la locazione di spazi espositivi, l’allestimento degli stand, l’acquisto di servizi di interpretariato, le spese di trasporto a destinazione, assicurazione e movimentazione di materiali e prodotti destinati all’esposizione fieristica, la realizzazione di materiale di comunicazione aziendale da esibire o distribuire in fiera come brochure, cataloghi, filmati o presentazioni aziendali e inserzioni pubblicitarie.

Del resto, da una recente indagine della Camera di commercio, per le imprese il mezzo fieristico consente di sviluppare in proprio la conoscenza diretta dei gusti, delle abitudini, delle esigenze dei vari segmenti di mercato, nonché di migliorare progressivamente l’apprendimento delle differenti modalità di comunicazione con i diversi stakeholder aziendali. In particolare, tra i benefici segnalati dagli imprenditori ferraresi:
• l’alta concentrazione di pubblico e concorrenti;
• la possibilità concreta di valutare ‘in diretta” le reazioni del potenziale cliente;
• l’incentivazione delle motivazioni all’acquisto;
• l’accesso ad un pubblico non sempre noto;
• il rapporto costo/contatto molto contenuto;
• lo sviluppo dell’immagine dell’azienda;
• l’avvio di relazioni commerciali;
• l’ampliamento della rete di rappresentanti o clienti;
• il confronto con la concorrenza;
• il sondaggio sull’accettazione di nuovi prodotti e servizi;
• la conduzione di una idonea ricerca di mercato;
• la raccolta di ordini e/o la creazione delle le premesse per ottenerli in seguito;

“La grande attesa per l’uscita del bando da parte delle imprese – sottolinea il presidente della Camera di commercio di Ferrara, Paolo Govoni – esprime il coraggio e l’intraprendenza dei nostri imprenditori, che, ancora una volta, destineranno risorse per movimentare il mercato e creare nuove opportunità di business”.

Per maggiori informazioni: ufficio Marketing del territorio della Camera di Commercio (tel. 0532/783820; e-mail: promozione@fe.camcom.it), che, alla luce del gran numero di richieste attese, invita le imprese anche a consultare con attenzione il sito www.fe.camcom.it.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi