Home > COMUNICATI STAMPA > Camera di Commercio, “Fedeltà al lavoro e al progresso economico 2016”: i nomi dei premiati

Camera di Commercio, “Fedeltà al lavoro e al progresso economico 2016”: i nomi dei premiati

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Camera di Commercio di Ferrara

La cerimonia di consegna sabato 19 marzo presso la sala Congressi di Ferrara Fiere.
Govoni: “Siamo orgogliosi di loro, delle cose che hanno fatto, dei segni che hanno lasciato, dell’esempio da cui ci faremo guidare”.

Domani (19 marzo), con inizio alle ore 10.00, si svolgerà presso la sala Congressi di Ferrara Fiere, alla presenza delle Autorità e degli Amministratori locali, la sessantaseiesima edizione dei “Riconoscimenti alla Fedeltà al lavoro e al Progresso economico”, il tradizionale ed atteso appuntamento promosso dalla Camera di commercio, che si rinnova dall’ormai lontano 1950. Nonostante le grandi trasformazioni che in questo lasso di tempo, anche nella nostra provincia, hanno riguardato la società, l’economia ed il mondo del lavoro, gli evidenti significati simbolici di questa cerimonia sono rimasti inalterati. Ogni premiato, infatti, porta con sé un bagaglio prezioso di esperienze umane e professionali, frutto di un encomiabile e generoso impegno, che concorre a rendere più ricca la comunità ferrarese.

“Saranno in molti, di diverse generazioni – sottolinea Paolo Govoni, presidente della Camera di commercio di Ferrara – vincitori del passato e, nella pratica quotidiana, sempre vincitori del presente. Imprenditori, capi d’azienda, lavoratori che hanno dato per lunghi anni il meglio del loro talento, delle loro energie e della loro devozione al nostro territorio, restituendo a ciascuno di noi la consapevolezza di quel che abbiamo saputo costruire, dei punti di forza e delle potenzialità su cui possiamo oggi contare, della necessità di una straordinaria mobilitazione per liberarci da antiche insufficienze e far fronte a momenti di estrema difficoltà”.

133 i riconoscimenti che verranno assegnati che verranno assegnati dalla Camera di commercio, dei quali 44 alla Fedeltà al Lavoro e 69 al Progresso Economico: questi ultimi, in particolare, riguardano l’artigianato (24), il commercio (23), l’agricoltura (15), i servizi (4) e l’industria (3). Per il settimo anno, poi, la Giunta camerale assegnerà premi speciali (20) ad imprenditori che si sono distinti per i brillanti risultati ottenuti nella gestione dell’impresa.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi