Home > COMUNICATI STAMPA > “Campeones-non ci resta che vincere”

“Campeones-non ci resta che vincere”

Da: Arci

Cinema Castellina
Piazzale Castellina, Ferrara

venerdì 9 agosto – ore 21.30

Campeones – Non ci resta che vincere, regia di Javier Fesser

(Spagna, 2018 – 124′)

ingresso libero

Prosegue la rassegna cinematografica in Piazzale Castellina che, dal 5 luglio al 23 agosto 2019, tutti i venerdì sera, trasforma la piazza che fronteggia la stazione – normalmente adibita a parcheggio – in un’arena cinematografica estiva con 200 posti a sedere. Le 8 proiezioni in programma, ad ingresso gratuito, sono organizzate da Arci Ferrara in collaborazione con Giardino Wow ed il Centro di Mediazione di Ferrara.

Venerdì 9 agosto alle ore 21.30, per il sesto appuntamento, verrà proiettato il film spagnolo Campeones – Non ci resta che vincere del regista Javier Fesser.

Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l’allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette alla guida ubriaco e ha un incidente. Condotto davanti al giudice, viene condannato a nove mesi di servizi sociali che consistono nell’allenare la squadra di giocatori disabili “Los Amigos”. L’impatto iniziale non è dei migliori e Marco cerca di scontare la sua condanna con il minimo sforzo convinto di trovarsi di fronte a dei buoni a nulla dai quali non potrà ottenere risultati apprezzabili. Progressivamente i rapporti cambieranno e grazie a questi giocatori appassionati Marco riscoprirà l’amore per questo sport.

L’ultima opera di Javier Fesser centra l’obiettivo di divertire facendo pensare. Tutti i giocatori della squadra di basket sono interpretati da attori disabili, e questo ha consentito o addirittura suggerito una flessibilità della sceneggiatura che ha visto inserire in montaggio scene che hanno preso vita direttamente nel corso delle riprese.

Il regista ha creduto molto nell’impatto emotivo di questo progetto: “Tutti i personaggi hanno una tal capacità di provocare l’emozione e il riso che non vedevo altra maniera di colpire il pubblico che facendolo ridere emozionandolo. E se in più gli spettatori escono dal cinema col cuore in gola… Ho creduto sempre di più alla forza dei personaggi oltre che a quella della storia, ed è per questo motivo che ho deciso di approfondirle entrambe mettendo in valore le loro differenze e le loro particolarità. “

Per ulteriori informazioni:

Arci: 0532.241419 Centro di mediazione: 0532770504

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi