Home > COMUNICATI STAMPA > Canone speciale Rai, l’intervento di Ascom Ferrara: “Fare chiarezza subito”

Canone speciale Rai, l’intervento di Ascom Ferrara: “Fare chiarezza subito”

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

“Forse complice il clima del “Mondiale” stanno pervenendo su soci che hanno attività commerciali e pubblici esercizi una serie di richieste di pagamenti di canoni speciali Rai. E’ una questione vecchia, che si ripropone periodicamente, e già affrontata in passato quando la Rai anche su nostre insistenze aveva chiarito che tale pagamento avviene solo per chi abbia apparecchi dotati di sintonizzatori alle frequenze radiotelevisive. Quindi per chi non è dotato di tali impianti nulla è cambiato e nulla è dovuto e come chiarisce la Confcommercio è possibile inviare la cartolina preaffrancata allegata ai bollettini dichiarando appunto che non si possiede tali apparecchi atti od adattabili a riceverei i programmi Rai. Certo è che queste spedizioni di bollettini in modo massivo, a tutti, indistintamente, non migliorano certo il rapporto tra i cittadini, le imprese e questa burocrazia – concludono da Ascom – e quindi è necessario che la Rai operi con più attenzione e chiarezza immediate”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi