Home > COMUNICATI STAMPA > Carife: lunedì 5 dicembre ordine del giorno in consiglio comunale

Carife: lunedì 5 dicembre ordine del giorno in consiglio comunale

carife

Da: Organizzatori

Un piano industriale per CARIFE e chiarezza per i rimborsi
Presentato dal consigliere Leonardo Fiorentini (indipendente SI) un ordine del giorno su CARIFE che sarà discusso, con procedura d’urgenza, lunedì prossimo.

Facendo seguito all’incontro di martedì scorso con l’On.le Paglia, capogruppo di SI/SEL in Commissione Finanze della Camera dei Deputati, nel quale si è fatto il punto sulla situazione di CARIFE sia rispetto al ristoro dei risparmiatori che delle prosepttive di cessione di Nuova CARIFE Spa, è stato presentato ieri un ordine del giorno da parte del Gruppo Consiliare di Sinistra Italiana.

Nel testo, firmato dal consigliere comunale Leonardo Fiorentini, si invita il Parlamento ed il Governo a giungere ad un intervento legislativo con il primo provvedimento utile al fine di garantire i rimborsi automatici ai risparmiatori che hanno effettuati passaggi di titolarità delle obbligazioni subordinati fra familiari.

Inoltre si impegna il Sindaco e la Giunta “a vigilare sul processo di cessione della banca e richiedere la presentazione da parte del soggetto acquirente di un serio piano industriale che garantisca la continuità dell’azione di istituto di credito sul territorio, a garanzia sia della tenuta dei livelli occupazionali e dell’efficienza della banca, sia del tessuto economico locale.”

Il documento, sul quale è stato giocato il cosiddetto ‘Jolly’ a disposizione dei Gruppi consiliari per la trattazione d’urgenza in consiglio comunale (art. 101, comma 3 del regolamento consiliare) sarà discusso già nella seduta di lunedì 5 dicembre.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi