Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Chiusura del Parco Pareschi: siamo sicuri che si tratti di caccia alle api?

Chiusura del Parco Pareschi: siamo sicuri che si tratti di caccia alle api?

parco-pareschi
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Parco Pareschi è chiuso da ormai una settimana. I cartelli informativi attaccati ai cancelli sono stranamente scritti a mano e mostrano inoltre alcune discordanze: quelli su via Giovecca spiegano che si tratta di un’invasione di insetti, mentre su via Coramari si parla più specificatamente di api. Ma la cosa più strana è che in tutto il tempo della chiusura, non sembra ci sia stato alcun intervento di disinfestazione e il parco è sempre deserto.

Ad alcuni residenti e a qualche genitore che fruisce spesso del parco, sorge così il dubbio che si tratti di tutt’altra questione: ossia che non si tratti di caccia alle api, bensì agli spacciatori che ronzano spesso in zona. In effetti, da qualche tempo, i traffici stanno diventando sempre più evidenti: iniziano alle 8 di mattina per concludersi solo nel pomeriggio.

Sarebbe utile avere qualche aggiornamento a riguardo da parte dell’amministrazione… e speriamo si tratti solo di api.

In foto: Ferrara, Parco Pareschi in primavera.

Immagini rappresentative di Ferrara in tutti i suoi molteplici aspetti, in tutte le sue varie sfaccettature. Foto o video di vita quotidiana, di ordinaria e straordinaria umanità, che raccontano la città, i suoi abitanti, le sue vicende, il paesaggio, la natura…

 

 

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Si torna a scuola
DI MERCOLEDÌ
La misura della maturità
EL MALEFICIO DE LA MARIPOSA
100 anni fa l’esordio teatrale di un giovanissimo Federico García Lorca:
in scena, contestatissimi, i suoi personaggi-insetti
Giocare con la cultura: “Mamma, papà: portatemi al museo”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi