Home > COMUNICATI STAMPA > Cicloturisti del percorso “Vento” in transito da Bondeno, l’1 e 2 giugno

Cicloturisti del percorso “Vento” in transito da Bondeno, l’1 e 2 giugno

Da: Ufficio Stampa

BONDENO (FERRARA), 23-05-2019.
“Vento” non è soltanto il nome della più grande pista ciclabile del nord Italia (collega Torino a Venezia e dalle iniziali di queste città prende la sua denominazione). Il progetto di mobilità sostenibile ad essa collegata serve anche a promuovere il territorio. Nella fattispecie, per due fine settimana, un plotone di cicloturisti “armati” di passione, curiosità e fotocamere seguirà il corso del Po e si fermerà anche a Bondeno, per pernottare ed assaporare le specialità locali. E’ soltanto una delle innumerevoli realtà che verrà toccata dal “serpentone” colorato di sportivi, amatori e famiglie, che percorreranno nei tempi più congeniali al “turismo lento e di giornata” lo spazio che intercorre tra i due capoluoghi di Piemonte e Veneto, attraverso l’Emilia. «La possibilità di essere inseriti in questo grande circuito – dicono il sindaco Fabio Bergamini e il vicesindaco Simone Saletti – porta numerosi cicloturisti a passare da noi, visitare la nostra realtà, assaggiare i nostri cibi e, come in questo caso, pernottare nelle nostre strutture ricettive. E’ un tipo di economia che si basa sul cosiddetto “turismo di giornata”, ma allo stesso tempo è anche un messaggio che si vuole dare, verso la fruizione degli spazi, il turismo esperienziale e la mobilità che consente di trascorrere un fine settimana senza adoperare l’automobile».

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi