Home > COMUNICATI STAMPA > Cinema Boldini summer

Cinema Boldini summer

Da: Ufficio Stampa Arci Ferrara

PROIEZIONE SPECIALE

AL CINEMA BOLDINI

Mercoledì 16 gennaio ore 21.00 – v.o. sott. ita

SUMMER, regia di Kirill Serebrennikov

(LETO, Russia, Francia, 2018 – 126′)

Ingresso 5 euro

Mercoledì 16 gennaio alle ore 21.00 al Cinema Boldini verrà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano SUMMER di Kirill Serebrennikov, film che ripercorre la storia di due band che hanno fatto la storia del rock russo, gli Zoopark e i Kino. Summer è una storia di rock, amore e amicizia che si svolge a Leningrado nei primi anni ’80, nel momento in cui la scena rock inizia a esplodere, influenzata da rockstar dell’Occidente come i Led Zeppelin e David Bowie. Il film fornisce un’istantanea di questa vibrante era e traccia la scalata al successo di giovani musicisti rock, tra cui Viktor Tsoï che è diventato un pioniere del rock russo e Mike Naumenko, il fondatore del gruppo Zoopark.

In barba alla censura della Russia Sovietica, Mike e la sua band hanno una passione sfrenata per il rock che arriva illegalmente dagli Stati Uniti. Un giorno d’estate, fra birre, chitarre e falò, Mike e sua moglie Natasha conoscono Viktor, musicista emergente. È un colpo di fulmine: Mike lo prende sotto la sua ala, mentre fra Viktor e Natasha nasce un delicato gioco di emozioni contrastanti. Applaudito al Festival di Cannes, Summer è un film romantico che riporta l’incanto di un mondo sospeso, in cui una generazione piena di ideali si affacciava al mondo cercando, forse in modo naïf, di cambiarlo.

Kirill Serebrennikov ha scritto questa dichiarazione d’intenti nel 2017, prima di girare il film: «Summer è una storia rock’n’roll ambientata nella Leningrado sovietica degli anni ’80. È il triangolo amoroso di tre individui molto diversi con lo sfondo di un’Unione Sovietica molto strana, a volte esotica. Tutto questo in un ambiente molto ostile al rock’n’roll e alla cultura occidentale, ma ciò nonostante è finito per essere terreno fertile per una nuova ondata di rock russo. La nostra storia tratta della necessaria fede per superare questo contesto sociale, e l’attitudine spensierata degli eroi nei confronti dell’oppressione ereditata. È soprattutto la storia di un amore semplice e immutato, come un’ode a queste future icone del rock, al loro modo di vivere, all’aria che respirano. È la storia dell’estate prima della Perestroika, prima della completa trasformazione di quell’ambiente in ciò che è la Russia contemporanea.»

Per informazioni:
Sala Boldini, via Previati 18 – Ferrara
www.cinemaboldini.it – www.arciferrara.org
Tel. Cinema (sera) – 0532.247050
Arci Ferrara – 0532.241419

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi