Home > COMUNICATI STAMPA > Cittadinanza ad honorem a Liliana Segre

Cittadinanza ad honorem a Liliana Segre

Da: Ufficio Stampa Comune di Ferrara

Il Sindaco: “Dal Consiglio voto unanime su un atto che rende più coesa la comunità. Nei prossimi giorni contatterò la Senatrice”.

“Sono particolarmente lieto che il Consiglio comunale di Ferrara abbia risposto in modo positivo e unanime alla proposta di conferire la cittadinanza onoraria alla Senatrice a vita Liliana Segre. Ho voluto proporre personalmente il conferimento per evitare qualsiasi strumentalizzazione, in quanto si tratta di un atto che per il suo valore di coesione sociale non può, e non deve, avere un colore politico né tanto meno un’appartenenza partitica”. Così il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, dopo il voto unanime e favorevole del Consiglio Comunale di Ferrara alla proposta di conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre. “Abbiamo deciso di proporre la cittadinanza ad honorem ad una testimone della tragedia dell’olocausto con l’intenzione di tenere viva la memoria e di unire le coscienze di tutti. Ferrara è da sempre una città in cui la rappresentanza della comunità ebraica è forte e importante e con questo atto intendiamo riconoscere ancora una volta il profondo legame della nostra città con la tragica storia di questo popolo e di tutti i perseguitati. Ora sarà mia premura contattarla per organizzare i prossimi passi e per poter presto formalizzare l’atto con una cerimonia ufficiale”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi