Home > COMUNICATI STAMPA > CIVL519, nuova selezione di fragola da Sud del CIV ultra precoce e con elevata qualità

CIVL519, nuova selezione di fragola da Sud del CIV ultra precoce e con elevata qualità

Da: Consorzio Italiano Vivaisti.

Il breeder CIV Michelangelo Leis: “Prime produzioni nel sud Italia ed a Huelva in Spagna con risultati strabilianti”. Marco Bertolazzi: “Elevata produttività e precocità, molto tollerante alle malattie fogliari e radicali, oidio incluso. Frutti di ottima qualità anche a dicembre”
Nuova promettente selezione di fragola da Sud che il CIV sta testando con ottime prospettive di sviluppo, che potrebbe affiancarsi alla CIVS115* Parthenope®, è la selezione CIVL519.
“In questo inizio 2020 – spiega il breeder CIV Michelangelo Leis – presso i nostri Partner stiamo mettendo a punto nuove selezioni di fragola da sud in Italia ed in Spagna. Stiamo registrando le prime produzioni della selezione CIVL519 in Sicilia e nella provincia di Huelva con risultati strabilianti. In parallelo ulteriori produzioni sono attualmente presenti anche in Campania e nel Metapontino. La CIVL519 si sta dimostrando più precoce di altre varietà attualmente presenti sul mercato, più produttiva e con frutti di alta qualità (pezzatura costante, elevato grado brix ed ottime componenti aromatiche), molto consistenti. I frutti sono di colore rosso brillante uniforme, molto attraente con interno compatto di omogenea colorazione rossa. Le piante presentano simultaneamente frutti maturi, frutti verdi e fiori, quale segno distintivo di grande continuità di produzione.”
Marco Bertolazzi, Business Development manager CIV, aggiunge che “La nuova CIVL519 presenta un habitus semi-eretto, vigore medio, un’elevata produttività e precocità ed è geneticamente molto tollerante alle malattie fogliari e radicali, oidio incluso. CIVL519 è la più precoce tra le nuove proposte CIV. Dalle nostre sperimentazioni avanzate, svolte anche presso aziende professionali con cui collaboriamo da anni, abbiamo ottenuto risultati molto promettenti con produzioni di qualità e quantità migliori delle varietà più precoci attualmente presenti nel mercato, ottenendo il picco produttivo quando i prezzi sono ancora elevati, quindi prima del flusso produttivo di aprile. Infine, questa selezione si comporta molto bene anche da cima radicata, consentendo di raccogliere frutti di elevata qualità anche a dicembre”.
Bertolazzi aggiunge: “CIVL519 presenta anche un’ottima qualità del frutto, che ha forma conica regolare, con polpa consistente e sapore dolce. I frutti presentano colorazione rossa omogenea senza spalla bianca anche in presenza di basse temperature o scarsa luminosità. E’ importante sottolineare che queste caratteristiche organolettiche perdurano durante tutta la stagione. Infine l’omogeneità di maturazione dei frutti (in ogni pianta è presente un frutto maturo, un fiore allegato ed un frutto in accrescimento) e la fisiologia produttiva, che vede frutti portati da strutture fiorali primarie (un fiore -> un frutto), garantiscono l’omogeneità della forma e pezzatura del frutto con una raccolta semplice, veloce ed economica!”
“La selezione CIVL519 – spiega il breeder CIV Michelangelo Leis – conferma la bontà del nostro Programma Ricerca & Sviluppo nel pieno rispetto delle seguenti linee-guida: naturale rusticità delle piante; facilità di produzione secondo tecniche agronomiche convenzionali e buona adattabilità ai metodi di produzione integrata e biologica; ottime caratteristiche organolettiche e di shelf-life.”
Marco Bertolazzi conclude: “Siamo fiduciosi che la CIVL519 confermerà elevate performance per tutta la campagna di raccolta del 2020! In tal caso, potremmo pensare a nuove strategie di valorizzazione, al fine di arricchire il Portfolio CIV, con un’offerta a maturazione molto precoce, ad oggi mancante tra le varietà del CIV da climi mediterranei, quali: Flavia* (qualità del frutto), Nabila* (produttività), CIVS115*Parthenope® (precocità e qualità del frutto) e Flaminia* (qualità del frutto), e CIVS906* ELIDE® (qualità del frutto a fine stagione). Interessante la varietà CIVS906* ELIDE®, che rappresenta la proposta medio-tardiva del CIV, capace di offrire frutti di altissima qualità anche nei mesi finali della stagione (aprile-maggio-giugno)”.

● Scheda / CIV – Consorzio Italiano Vivaisti
Il CIV – Consorzio Italiano Vivaisti – è leader in Italia nell’innovazione varietale e nella produzione di materiali di propagazione certificati. Attivo dal 1983, con sede a San Giuseppe di Comacchio, in provincia di Ferrara, il CIV è composto dai tre vivai italiani leader nel settore: Vivai Mazzoni, Salvi Vivai, Tagliani Vivai. Attraverso la sinergia, l’esperienza e gli investimenti importanti nella ricerca, CIV è in grado di offrire prodotti all’avanguardia e più rispondenti alle esigenze del mercato. Il CIV, con grande lungimiranza, è impegnato da anni a selezionare varietà che possono fornire produzioni di alta qualità con ridotto fabbisogno energetico e basso impatto ambientale.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi