Home > COMUNICATI STAMPA > Codigoro, Abbazia di Pomposa. Una mattina dedicata alla gestione del paesaggio rurale. Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa

Codigoro, Abbazia di Pomposa. Una mattina dedicata alla gestione del paesaggio rurale. Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Direzione Generale Archeologia, belle arti e paesaggio del Ministero per i beni e le attività culturali e Polo Regionale dell’Emilia-Romagna in collaborazione con ALES S.p.A. e Consorzio Uomini di Massenzatica

Venerdì 7 dicembre 2018, dalle ore 10
Sala delle Stilate del complesso monumentale dell’Abbazia di Pomposa, Via Pomposa Centro n. 12 a Codigoro (FE)
Presentazione del Premio del Paesaggio 2018-19 e Tavola rotonda
“Un altro modo di possedere” Domini collettivi e Paesaggio Identitario

Esperienze a confronto per la cura e la conservazione del patrimonio agricolo, naturale e culturale nazionale e lo sviluppo territoriale sostenibile

ingresso libero e gratuito
per info Abbazia di Pomposa, tel. 0533 719119 pm-ero.abbaziapo-fe@beniculturali.it

Un altro modo di possedere: esperienze di gestione del paesaggio rurale nello scenario del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa.
La giornata organizzata all’Abbazia di Pomposa sul Delta del Po (sito Unesco) presenta e diffonde il bando Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa 2018/2019 e il Premio Nazionale del Paesaggio MiBAC. L’iniziativa fornisce anche l’occasione per un focus sui domini collettivi come portatori di valori ed esempi di gestione consapevole del bene “paesaggio”, di cura e conservazione del patrimonio culturale nazionale e dello sviluppo territoriale sostenibile.

Programma
La giornata si apre con i saluti istituzionali di Mario Scalini, Direttore del Polo Museale dell’Emilia-Romagna (MIBAC), Paola Desantis, Direttore dell’Abbazia di Pomposa, Alice Zanardi, Sindaco del Comune di Codigoro, Cristina Ambrosini, Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, Barbara Paron, Presidenza della Provincia di Ferrara, e Anna Mele, Responsabile dell’Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio Emilia-Romagna

Intervento di presentazione del Premio del Paesaggio 2018/2019
Arch. Roberto Banchini
Dirigente Servizio Tutela del Paesaggio del MiBAC, Direzione generale ABAP
Andrea Sisti, Presidente dell’Ordine Mondiale degli Agronomi

Esperienze italiane a confronto
Il Consorzio Uomini di Massenzatica (Emilia Romagna)
Le Regole Ampezzane (Veneto)
L’esperienza dell’Università Agraria di Allumiere (Lazio)
L’Università degli Uomini di Costacciaro (Umbria)

Segue dibattito
Presiede e conclude i lavori il Prof. PAOLO GROSSI, Presidente Emerito della Corte Costituzionale

Al termine “Spuntino campagnolo” a base di prodotti tipici locali offerto dal Consorzio Uomini di Massenzatica
Possibile visita guidata all’Abbazia

La giornata è organizzata da Direzione Generale Archeologia, belle arti e paesaggio del Ministero per i beni e le attività culturali e Polo Regionale dell’Emilia-Romagna in collaborazione con ALES S.p.A. e Consorzio Uomini di Massenzatica

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi