Home > COMUNICATI STAMPA > Coldiretti: accordo impresa verde e fattorie del sole per la gestione degli adempimenti per i produttori di energia da fonte solare fotovoltaica

Coldiretti: accordo impresa verde e fattorie del sole per la gestione degli adempimenti per i produttori di energia da fonte solare fotovoltaica

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Coldiretti

Incontro molto partecipato nella sede di Coldiretti Ferrara per conoscere e gestire i numerosi adempimenti connessi all’attivazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Messo a punto il pacchetto di servizio da parte di Impresa Verde per garantire il rispetto di scadenze e comunicazioni, evitando sanzioni e penalizzazioni.

Tra le attività connesse a quella agricola principale di coltivazione o allevamento, troviamo da diversi anni anche quella della produzione energetica da fonti rinnovabili, quale il solare fotovoltaico.

Una possibilità che ha visto anche nella nostra provincia crescere il numero dipannelli solari installati sui fabbricati agricoli, di solito di ampie dimensioni per poter accogliere i macchinari agricoli o ricoverare foraggi e prodotti, interessando oltre 150 aziende associate.

Nel corso degli anni tuttavia, sono cambiati spesso i termini degli incentivi e la loro entità, moltiplicando nello stesso tempo adempimenti e dichiarazioni da presentare ad una molteplicità di enti: gestore dei sistemi elettrici (GSE), all’Agenzia delle Dogane, all’Autorità per l’Energia Elettrica e Gas, costringendo i produttori energetici a fare lo slalom tra registri, dichiarazioni di consumo e di produzione, informative antimafia, iscrizione all’anagrafe degli operatori, contributi di funzionamento, dichiarazioni telematiche, indagine annuale per gli autoproduttori, con scadenze diversificate a seconda della potenza dell’impianto di produzione, oppure una tantum al momento dell’avvio dell’attività.

Insomma, come spesso accade in Italia, una ridda di attività da mettere a regime cherichiede attenzione e conoscenza specifica, quella stessa che Coldiretti, attraverso la propria società di servizi Impresa Verde ed in collaborazione con l’Associazione Fattorie del Sole, intende mettere a disposizione degli associati, proponendo anche pacchetti personalizzati a seconda delle diverse realtà aziendali e del tipo di supporto che l’imprenditore agricolo richiede.

Un tema che ha riscosso notevole interesse da parte degli associati, che hanno riempito la sala convegni della sede Coldiretti di Ferrara, ponendo la massima attenzione alla illustrazione degli adempimenti da parte di Luca D’Apote, responsabile nazionale di Fattorie del Sole, del direttore di Coldiretti Ferrara, Luigi Zepponi e del responsabile provinciale del servizio, Marco Baldon.

E’ quindi già possibile per tutti quanti gli interessati, contattare l’ufficio zona Coldiretti più vicino per avere ulteriori informazioni ed eventualmente aderire al pacchetto di servizi più utile per la propria realtà aziendale, tenendo conto che la prima delle scadenze è fissata al 31marzo 2015 (comunicazione al GSE e Agenzia delle Dogane).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi