Home > COMUNICATI STAMPA > Coldiretti: addio alle quore latte dal 1 aprile 2015: allevatori Coldiretti in piazza a Roma mentre arriva la rateizzazione delle nuove multe in Gazzetta

Coldiretti: addio alle quore latte dal 1 aprile 2015: allevatori Coldiretti in piazza a Roma mentre arriva la rateizzazione delle nuove multe in Gazzetta

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Coldiretti

Coldiretti ha organizzato per martedì 31 marzo, ultimo giorno del regime delle quote latte nell’unione europea, una manifestazione per riportare all’attenzione i trucchi per fare formaggi senza latte e denunciare errori, compiacenze e ritardi che hanno segnato in senso negativo trent’anni applicazione delle regole. Che hanno portato nel 2015, ad un prezzo per gli allevatori italiani inferiore ai costi di produzione, con comportamenti scorretti delle industrie acquirenti. Necessarie misure di accompagnamento per evitare un passaggio traumatico per le imprese zootecniche.

E’ stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale il regolamento comunitario che permette agli Stati membri di rateizzare senza interessi le multe per il superamento delle quote latte nella campagna 2014-2015. Lo rende noto la Coldiretti che domani 31 marzo per la fine del regime delle quote latte manifesterà con gli allevatori a Roma in Piazza del Foro di Traiano anche con sorprendenti azioni alla presenza del presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina. Sarà distribuito vero latte italiano e smascherati i trucchi per produrre formaggi senza latte ma la vera guest star sarà la pronipote della mucca “Onestina”, simbolo della battaglia per il Made in Italy degli allevatori onesti, sopravvissuti a disattenzioni, errori, ritardi e compiacenze che sisono ripetuti in questi decenni.
Dopo oltre 30 anni di applicazione domani 31 marzo 2015 termina il regime delle quote latte con l’arrivo di nuove multe per l’Italia che potranno essere rateizzate con le procedure previste dal regolamento pubblicato nella gazzetta ufficiale dell’unione europea serie l numero 82 del 27 marzo 2015 I rischi e leopportunità per l’Italia dall’uscita dalle quote latte, il punto sull’applicazione e il bilancio dei costi per il Paese e per gli allevatori, le nuove multe in arrivo nel 2015 e le misure adottate per evitare un passaggio traumatico saranno al centro dell’iniziativa con il “Dossier sull’attuazione delle quote latte in Italia”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi