Home > COMUNICATI STAMPA > Coldiretti: bene proroga per lavori ricostruzione nelle aziende agricole danneggiate dal terremoto del 2012

Coldiretti: bene proroga per lavori ricostruzione nelle aziende agricole danneggiate dal terremoto del 2012

Shares

da: ufficio stampa Coldiretti Ferrara

Coldiretti esprime soddisfazione per il positivo accoglimento delle richieste avanzate a nome delle aziende agricole rappresentate, in occasione dell’evento del 28 aprile al Paladozza di Bologna.

Soddisfazione per la proroga al dicembre 2018 della conclusione dei lavori e la rendicontazione delle spese per le aziende agricole danneggiate dal sisma del maggio 2012. È quanto ha espresso Coldiretti Emilia Romagna nell’apprendere la notizia diffusa dal Presidente regionale Stefano Bonaccini.

“La proroga per consentire alle aziende di concludere i lavori e presentare la rendicontazione – ha detto il presidente regionale, Mauro Tonello – è una risposta positiva a quanto Coldiretti aveva chiesto nella manifestazione del 28 aprile al Paladozza diBologna, alla quale avevano partecipato più di 7.000 coltivatori, davanti ai quali il presidente Bonaccini si era impegnato per una positiva risoluzione”. Con la proroga – commenta Coldiretti Emilia Romagna – c’è la possibilità di attivare tutte le misure necessarie per completare l’opera di ricostruzione di strutture aziendali che permetteranno di ritornare alla piena attività agricola in uno dei territori più produttivi dell’agricoltura emiliano romagnola.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi