Home > COMUNICATI STAMPA > Coldiretti Ferrara: Floriano Tassinari è il nuovo presidente della federazione estense. Rinnovato anche il consiglio

Coldiretti Ferrara: Floriano Tassinari è il nuovo presidente della federazione estense. Rinnovato anche il consiglio

Da: Coldiretti Ferrara

Eletto all’unanimità dall’Assemblea dei delegati riunita all’Hotel Ferrara il presidente della Federazione ferrarese per il quinquennio 2018-2023. Rinnovato anche il Consiglio Provinciale.

Viene dall’alto ferrarese il nuovo presidente di Coldiretti Ferrara.
Floriano Tassinari, centese di nascita, con residenza a Corporeno, classe 1958, conduce con il fratello Frediano un’azienda agricola con terreni distribuiti all’intersezione di tre provincie: Ferrara, Bologna e Modena, su una superficie di circa 150 ettari, oggi prevalentemente a seminativi ed in parte a ortofrutticoli, in particolare pere Abate, e da ieri è il nuovo presidente provinciale di Coldiretti.
L’Assemblea che si è svolta giovedì 20 settembre, presso l’Hotel Ferrara, alla presenza anche del Presidente regionale Mauro Tonello, ha eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo provinciale, ovvero i 19 membri che per il prossimo quinquennio governeranno la Federazione ferrarese.
Tassinari, ha già fatto parte del consiglio e della giunta provinciale ed ha vissuto in prima persona le iniziative ed i progetti di Coldiretti, “un patrimonio per i nostri soci, per tutta l’agricoltura e per tutto il Paese – evidenzia – vista l’importanza strategica dell’agroalimentare made in Italy”.
E proprio sulla valorizzazione del made in Italy, sullo sviluppo delle filiere e sulla redditività delle imprese (“che sono al centro del progetto – sottolinea Tassinari – e che devono poter recuperare valore economico nella loro attività”), sulle battaglie per l’origine di tutte le produzioni, sulle regole e sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale, si imposterà l’azione dei nuovi organi dirigenti per i prossimi cinque anni, sviluppando anche gli strumenti associativi con un occhio all’innovazione ed ai servizi di alto livello, anche grazie alla collaborazione con Coldiretti regionale.
“Coldiretti Ferrara è parte importante di una squadra vincente: con lo stesso spirito di servizio e di squadra sapremo interpretare le richieste dei nostri soci e calarle nel quadro del nostro progetto nazionale – chiosa ancora Tassinari – certi che il nostro modello di Agricoltura è l’unico che da prospettive di futuro alle imprese”.

I 19 componenti del consiglio eletti nel corso dell’assemblea sono:
Bellini Luca (Mesola-Goro); Benini Alessandro (Voghiera); Crovetti Rino (Argenta); Di Domenico Vito (Masi Torello-Portomaggiore); Fanton Leonardo (Comacchio); Frigati Moreno (Poggio Renatico); Gambarin Francesco (Berra); Guglielmo Luciano (Formignana-Tresigallo);Maestri Stefano (Copparo); Magri Giulio (Ferrara 2); Menghini Filippo (Bondeno); Paganini Gianni (Ferrara 3); Pappi Moreno (Codigoro-Lagosanto); Piazzi Marcello (Ferrara 1); Ricci Antonio (Ostellato); Sandali Alessandro (Ro); Signorini Alberto (Vigarano Mainarda); Tartari Mirco (Terre del Reno); Zaghi Edoardo (Fiscaglia-Jolanda).
A questi si aggiungono i componenti di diritto, ovvero il delegato di Giovani Impresa Filippo Pallara; la rappresentante di Donne Impresa Monia Dalla Libera ed il presidente dei Pensionati Marco Bianconi, eletti nei mesi scorsi dalle rispettive assemblee

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi