Home > COMUNICATI STAMPA > Coldiretti, successo per il mercato delle erbe del carnevale estense

Coldiretti, successo per il mercato delle erbe del carnevale estense

Da: Ferrara

Lo scorso week end ha visto Ferrara invasa simpaticamente dai colori e dai suoni del carnevale con l’ambientazione del tempo della signoria estense. Grazie ai cittadini e turisti che hanno affollato il centro città ed il mercato in costume rinascimentale di Coldiretti e Campagna Amica.
Sono centinaia le firme della petizione popolare EAT ORIGINAL raccolte da Coldiretti Ferrara nel corse delle due giornate conclusive del Carnevale degli Este a Ferrara a conferma del buon esito del Mercato delle Erbe del carnevale.
Si è trattato del debutto di un mercato contadino in questo contesto, che con rievocazioni storiche ed iniziative di tutte le contrade del Palio di Ferrara, riportano la città al tempo degli Estensi, quando il carnevale era una concessione del potente Duca al popolo per fare festa e dileggiare i nemici veneziani.
Ecco allora che nella piazza ora denominata Trento Trieste, Campagna Amica ha fatto rivivere il Mercato delle Erbe, che era già in uso a quei tempi, con i produttori abbigliati come contadini del 1400 o giù di lì…
Grande apprezzamento per piante e fiori, miele, vino, salumi, formaggi, aglio e suoi trasformati, funghi, visciole, olio, frutta e verdura, confetture, proposti dalle aziende di Coldiretti, con il laboratorio delle maschere di carnevale per i bambini, palloncini ed appunto la raccolta di firme per una norma europea che obblighi l’indicazione dell’origine degli alimenti in etichetta.
“Siamo lieti della buona riuscita della manifestazione – sottolinea il presidente di Coldiretti Ferrara, Floriano Tassinari – che ci ha visto presenti nel corso del carnevale degli Este, perfettamente integrati e capaci di dare il nostro contributo per la buona riuscita di questo evento, sempre più caratteristico ed importante per la città di Ferrara, capace di attrarre non solo i ferraresi ma anche numerosi turisti, che abbiamo incontrato anche presso le nostre bancarelle molto interessati ai nostri prodotti. Un grazie anche ad AVIS Ferrara che ci ha affiancato anche in questa esperienza, continuando in un proficuo rapporto di collaborazione fattiva e concreta. Grazie all’amministrazione comunale per l’appoggio alle tante iniziative che hanno arricchito Ferrara di opportunità ed attrazioni in questo fine settimana, così come a tutti gli altri sponsor del carnevale degli Este che hanno reso possibile la manifestazione nel suo complesso.
Auspichiamo e ci rendiamo disponibili per altre iniziative che diano lustro alla città di Ferrara in tutti i suoi aspetti, compresi quelli della produzione agricola, riprendendo la nostra proposta di indicare Ferrara come città d’arte, cultura ed agricoltura, per l’importanza che il settore riveste nell’economia locale”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi