Avete presente quelle persone che sostengono di essersi innamorate con un colpo di fulmine? Di aver capito con uno sguardo, dopo pochi istanti, di aver trovato l’anima gemella, la persona con cui passare il resto della vita? Ecco, io mi sono sempre chiesta se sia possibile, ottenendo solo risposte diverse per la stessa domanda, l’eterna lotta tra ragione e sentimento.
Innegabile il fascino romantico, quasi d’altri tempi, che suscita un innamoramento così fulmineo, esclusivo e raro.
Ma quando incontriamo una persona con cui entriamo subito in sintonia, sia che poi con questa si instauri un rapporto sentimentale o che rimanga anche soltanto un’amicizia o addirittura una breve conoscenza, non è sempre un po’ come fosse un colpo di fulmine?
Qualcosa di quella persona ci colpisce e ci spinge immediatamente ad avvicinarci e a scoprirla.
E allora mi consolo pensando che forse il colpo di fulmine ci capiti più spesso di quanto immaginiamo.

“Dell’amicizia a prima vista, come dell’amore a prima vista, va detto che è la sola vera.”
Hermann Melville

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
“Fortissimo”, la limpida prosa poetica di Matteo Bianchi
PER CERTI VERSI
Fragili e fieri
I DIALOGHI DELLA VAGINA
Segnali del corpo… dubbi e riflessioni dei lettori
PER CERTI VERSI
Una poesia col sorriso…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi