Home > COMUNICATI STAMPA > Comacchio a Teatro: ritorna la stagione in Sala Polivalente a Palazzo Bellini

Comacchio a Teatro: ritorna la stagione in Sala Polivalente a Palazzo Bellini

Tempo di lettura: 4 minuti

Da: Organizzatori

Grandi nomi per la programmazione diretta da Massimiliano Venturi.

E’ prossima al via l’ottava edizione di Comacchio a Teatro, la stagione teatrale in Sala Polivalente a Palazzo Bellini, pronta a fare di Comacchio una protagonista della programmazione teatrale della provincia ed oltre. Il ricco cartellone, costellato di grandi interpreti della scena nazionale, conferma anche quest’anno l’attenzione che l’Amministrazione Comunale ripone nel progetto, che con il suo sostegno ha avuto la possibilità di crescere negli anni, arrivando a proporre una programmazione sempre più ricca ed articolata e con un trend qualitativo in continua crescita, riconoscendo un ruolo fondamentale al teatro ed in generale alla cultura come elemento qualificante per il territorio.

La direzione artistica ed organizzativa è affidata a Massimiliano Venturi, che presenta così l’edizione 2020: ‘In continuità con il percorso di questi anni, facendo tesoro di suggerimenti ed osservazioni del pubblico e degli abbonati, la cui partecipazione e fidelizzazione ci ha permesso nella scorsa stagione di registrare il tutto esaurito in occasione di tutti gli eventi in programma, per l’anno 2020 ci pregiamo di offrire alla cittadinanza un cartellone di sette eventi che vedranno protagonisti grandi nomi del panorama nazionale, diversi dei quali si esibiranno a Comacchio in anteprima assoluta. Gli abbonati alla passata stagione hanno già ricevuto in anteprima il programma, tramite posta o email, con tutte le indicazioni per il rinnovo con prelazione a partire da sabato 14 dicembre’.

Quanto agli spettacoli, il primo appuntamento è in programma per sabato 25 gennaio, e vedrà in scena un artista di caratura internazionale, che ha già iscritto il proprio nome in pagine di storia del palcoscenico e del cinema italiano ed internazionale: per la prima volta a Comacchio, il pubblico della Sala Polivalente potrà infatti apprezzare dal vivo l’arte scenica di Michele Placido, accompagnato dal vivo dal trio musicale del Maestro Davide Cavuti. Una prova d’attore per di uno dei più grandi interpreti della scena italiana, per un evento teatrale indimenticabile ed unico nel suo genere.
Seguirà poi il 7 febbraio il ritorno di Antonella Questa, protagonista del suo ultimo lavoro Infanzia felice, una fiaba per adulti. Sabato 22 febbraio Alessandro Fullin e la compagnia Nuove Forme presenteranno Piccole Gonne, spumeggiante reinterpretazione di una classico della letteratura americana in chiave comica e musicale.
Il programma di marzo si aprirà con il concerto spettacolo di Vittorio De Scalzi, leader e fondatore dei New Trolls, che tra parole e note racconterà in forma di spettacolo i suoi cinquant’anni di carriera. Il 22 marzo invece un altro grande nome del panorama artistico nazionale: accompagnato in scena da Federico Perrotta, Pino Insegno proporrà uno spettacolo brillante tra autobiografia e comicità.
Ad aprile un altro volto noto del piccolo schermo, Dario Ballantini, darà prova della sua grande maestria di imitatore e di raffinato interprete, rendendo omaggio al genio di Ettore Petrolini, riportandone in scena all’oggi l’immaginario ed i personaggi. Il finale di stagione sarà affidato a Debora Villa, che dopo l’alto gradimento registrato diversi anni or sono, ritornerà a Comacchio con il suo nuovo spettacolo.

Pur offrendo una qualità artistica sempre crescente, Comacchio a Teatro proporrà anche per la stagione entrante tariffe d’ingresso tra le più basse in regione, con biglietti dagli 8 ai 12 €, abbonamenti dai 40 ai 65 €; confermata la convenzione con Coop Allenaza 3.0, con la possibilità per i soci di sottoscrivere il carnet 3 ingressi a 30 €; confermata anche la speciale promozione natalizia, con abbonamento completo per due persone al costo totale di 120 €.

La programmazione comacchiese rinnova inoltre la collaborazione con quella del Teatro Barattoni di Ostellato, che proporrà un cartellone articolato con date e artisti differenti, con una speciale scontistica dedicata agli abbonati alla stagione comacchiese. Completerà come sempre il programma un cartellone domenicale di spettacoli pomeridiani, anch’essi in rete con Ostellato, che percorrerà il territorio animando luoghi e spazi civici delle frazioni, con un’ampia scelta di spettacoli di burattini e teatro di figura selezionati tra il meglio della produzione nazionale; una serie di eventi ad ingresso gratuito, particolarmente indicati per il pubblico di ragazzi e famiglie ma di certo interesse per il pubblico di tutte le età.

Biglietteria ed informazioni in Biblioteca a Palazzo Bellini ogni sabato ore 10-12:30 e martedì ore 15-18 (esclusi i festivi, il 24 ed il 31/12). La prevendita è disponibile anche la Teatro Barattoni di Ostellato ogni mercoledì ore 16-19. Programma completo sul sito www.comacchioateatro.it, infoline 349 0807587.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi