Home > COMUNICATI STAMPA > Comacchio: è tornato Pedibus

Comacchio: è tornato Pedibus

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Con una adesione vasta, scandita dall’entusiasmo dei bimbi è partita questa mattina la terza edizione del progetto “A scuola…in pedibus”, promosso dall’Amministrazione Comunale ed organizzato dalla Cooperativa sociale “Girogirotondo”, in collaborazione con l’associazione sportiva “Senzetà”. Circa 120 alunni della scuola primaria di Comacchio e del Lido degli Estensi, ai quali da domani si uniranno altri 70 alunni delle scuole primarie di Porto Garibaldi e di San Giuseppe, sino alla fine di maggio prossimo, si recheranno a scuola con il mezzo di trasporto più salutare e divertente, il Pedibus!
Ad accompagnare gli alunni a scuola con pettorine catarifrangenti, oltre ai genitori volontari, anche le educatrici della cooperativa Girogirotondo Agnese Malpeli, Beatrice Biolcati ed il direttore Carla Carli.
Il progetto consente agli alunni di compiere il tragitto casa-scuola, unendo i benefici di una sana camminata a quelli di un approccio più accurato verso la conoscenza dell’ambiente circostante e delle regole per tutelarlo. Un altro aspetto di rilievo del progetto riguarda le maggiori opportunità di socializzazione all’aria aperta tra gli alunni. Il pedibus è anche un’occasione importante per i piccoli di apprendere le norme di base del Codice della strada. Tutte le linee del pedibus sono state definite con partenza, fermate, capolinea ed orari. L’Amministrazione Comunale sostiene e promuove i progetti didattici rivolti alla crescita dei ragazzi, senza trascurare il loro benessere, la loro salute ed il rispetto dell’ambiente.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi