Home > PARTITI & DINTORNI > Comacchio: Interpellanza sul Santuario di S.Maria In Aula Regia

Comacchio: Interpellanza sul Santuario di S.Maria In Aula Regia

da: Antonio Di Munno, capogruppo Il Faro-FI Comacchio

Il Santuario di Santa Maria in Aula Regia, indiscutibilmente uno dei monumenti principali della nostra collettività, di proprietà dell’Amministrazione Comunale, come da fotoriproduzioni del 6 novembre u.s. presenta sulla volta interna diverse preoccupanti crepe.
Altre ne esistono nelle pareti portanti, ora non visibili, perché tinteggiature frutto dell’opera di volontariato dei fedeli le hanno parzialmente nascoste.
La lodevole opera dei volontari non può certo arrivare ad intervenire sulla volta ove, come si può rilevare dalle immagini, le fenditure sono veramente importanti.
Trattandosi di immobile di proprietà, voglia codesta Spett/le Amministrazione effettuare apposito sopralluogo al fine di valutare eventuali pericoli per le persone, nonché di predisporre appositi interventi di manutenzione e conservazione.
La Parrocchia ha da tempo attivato anche una raccolta di offerte specifica per il restauro, ma non ritiene l’Amministrazione che questo strumento sia assolutamente insufficiente per cui debba essere supportato da risorse comunali ?
Cordialmente

Antonio Di Munno

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi