Home > COMUNICATI STAMPA > Commento del Sindaco Tagliani sui Redditi a Ferrara

Commento del Sindaco Tagliani sui Redditi a Ferrara

da: ufficio stampa Portavoce del Sindaco di Ferrara

Il commento del Sindaco Tagliani in merito alla pubblicazione del Sole 24 ore sull’ analisi Dichiarazioni dei Redditi 2010 – 2014.

In quattro anni, la dichiarazione dei redditi media degli italiani ( dati diffusi pochi giorni fa dal ministero dell’Economia) è cresciuta del 4,3% a fronte di un’inflazione del 7,2%, attestandosi negli ultimi dati a quota 24.240 euro annui.

Le analisi del Sole 24 ore,che ha messo a confronto i redditi nelle città italiane cinque anni fa con i numeri più recenti,sono sempre utili per capire e riflettere.

Dai dati le uniche due province dove non si è registrato un calo (segno negativo) del reddito medio sono Bergamo e Mantova (+ 1,3% e +0,2%. Il resto è tutto un calo più o meno accentuato.

La nostra Provincia si piazza al 18° posto (-1,8% a fronte del – 2,7% medio). A seguire troviamo Ravenna (-1,8%). Al 24° posto si posiziona Piacenza (-2,0%) Al 34° posto troviamo Parma (-2,2%) Al 68° posto si piazza Bologna (-3,0%). Al 71 posto c’è Forlì Cesena (-3,1%) Al 91° posto chiude Rimini (-3,7%)

E’ da precisare che per Ferrara il gettito è dato per il 53% da redditi da lavoro dipendente e per il 32,4% da pensioni, che, se da un lato non riescono a recuperare completamente la perdita di potere d’acquisto data dall’inflazione, dall’altro sono più protetti dei lavoratori autonomi dagli effetti della crisi.

Come amministrazione, seppur il linea con le migliori province italiane, continueremo a fare la nostra parte per migliorare il benessere della nostra comunità che dipende anche dal livello di reddito delle famiglie che la compongono.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi