Home > COMUNICATI STAMPA > COMUNE DI COPPARO
Sostegno ai lavoratori cassaintegrati

COMUNE DI COPPARO
Sostegno ai lavoratori cassaintegrati

Tempo di lettura: 2 minuti

da; Comune di Copparo

È allo studio dell’Amministrazione comunale di Copparo una nuova misura
a sostegno delle famiglie colpite dall’emergenza sanitaria. Il
provvedimento consisterà in un contributo per le spese relative ai
servizi scolastici, mensa, trasporto e servizi educativi, rivolta ai
nuclei familiari colpiti dalla cassaintegrazione.
«Con l’inizio delle scuole le famiglie devono affrontare spese
considerevoli, che divengono insostenibili per chi, suo malgrado, sia
difficili in condizioni lavorative – spiega il sindaco Fabrizio Pagnoni
-. Fra quanti soffrono le difficoltà maggiori sono indubbiamente coloro
che si trovano in cassa integrazione, con le problematiche legate alla
ricezione delle somme dovute, soprattutto quando non anticipate dal
datore di lavoro. Stiamo dunque individuando risorse e modalità per
definire una ulteriore misura di sostegno legata alla scuola».
È infatti già possibile richiedere i contributi per l’Azione Welfare
Famiglia introdotta dall’Amministrazione comunale, che ha destinato
100mila euro a sostegno delle famiglie con figli studenti in fascia
d’età 14/26 anni per un parziale ristoro dei costi degli abbonamenti per
il trasporto da Copparo alla sede scolastica e dei contratti di
acquisizione traffico dati per la navigazione in rete. Sono inoltre a
disposizione i contributi regionali per l’acquisto di libri di testo
rivolti agli alunni iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo
grado residenti nel Comune di Copparo.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi