Home > COMUNICATI STAMPA > Comune di Ferrara: tutti i comunicati del 18 dicembre

Comune di Ferrara: tutti i comunicati del 18 dicembre

logo-comune-ferrara
Tempo di lettura: 32 minuti

da: ufficio stampa Comune di Ferrara

CONFERENZA STAMPA – Venerdì 18 dicembre alle 12.30, nella sala di Giunta della residenza municipale

Il nuovo direttore Asp Ferrara

18-12-2015

Venerdì 18 dicembre alle 12.30, nella sala di Giunta della residenza municipale, verrà presentato il nuovo direttore dell’Asp Ferrara.

All’incontro interverranno il sindaco Tiziano Tagliani, l’assessora comunale alla Sanità e Servizi alla PersonaChiara Sapigni, la presidente dell’Asp Ferrara Angela Alvisi e il nuovo direttore Asp Ferrara Federica Rolli.

 

Nata a Ferrara, Federica Rolli si è laureata in Scienze Politiche nel 1995 all’Università di Bologna e ha effettuato un percorso di studi di specializzazione nel settore socio sanitario (Master in Management dei Servizi per la Salute a Lontra 1997-98 e Perfezionamento in management dei Servizi sociali e socio sanitari alla Bocconi 2014). Ha recentemente coperto i ruoli di coordinatore sociosanitario in alcune Strutture di Ambito nel Friuli e di direttore del Distretto sanitario Ambito di Udine. Federica Rolli, che ha superato una selezione con quarantacinque partecipanti da ogni parte d’Italia, prenderà ufficialmente servizio come direttore dell’Asp di Ferrara l’1 gennaio 2016.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE IN FONDO ALLA PAGINA 

 

FERRARA FIERE – Parco divertimenti indoor dal 24 dicembre fino a metà gennaio

Con Winter Wonderland durante le festività divertimento assicurato per tutta la famiglia

18-12-2015

Un evento da record e un utilissimo servizio alle famiglie, che spesso, durante le festività natalizie, non sanno come far divertire i propri figli in sicurezza, in modo sano e al coperto.

È la carta d’identità – e il motivo del successo – di Winter Wonderland – Natale in Giostra, che per la terza edizione si terrà alla Fiera di Ferrara per tutta la durata delle vacanze di Natale e anche oltre (da giovedì 24 dicembre 2015 a mercoledì 6 gennaio 2016, e poi nei weekend del 9-10 e del 16-17 gennaio).

I numeri da guinness di Winter Wonderland si legano alla sua eccezionale durata, che ne fa la manifestazione fieristica italiana più prolungata, e alla sua estensione nello spazio: ventimila metri quadrati di superficie allestita, che consegnano al parco divertimenti indoor ideato da Catterplanet e F.lli Bisi (partner organizzativo, Ferrara Fiere) la palma del più grande di tutta la Penisola.

Non meno imponente l’elenco delle attrazioni presenti a Winter Wonderland: dai grandi “classici” come l’Autoscontro e il Brucomela, il Tagadà e il Castello incantato, alle Waterball per camminare sull’acqua, il Free Fall per lanciarsi sui cuscini d’aria da un’altezza di sei metri, il labirinto di cristallo di Game City, il Saltamontes e il cinema 5D. Senza contare gli spettacoli di burattini, i concerti, le feste a sorpresa, il Winter Circus (senza animali) e la nuova pista al coperto dipattinaggio sul ghiaccio.

Come già nelle precedenti edizioni, la “Festa delle Scuole” coinvolgerà tutti gli istituti di Ferrara e provincia, i cui alunni, nelle giornate del 24 e del 28 dicembrepotranno entrare in Fiera gratuitamente e usufruire di omaggi e riduzioni sulle attrazioni presenti.

Non mancheranno naturalmente Babbo Natale e la Befana, ai quali i più piccoli potranno consegnare le proprie letterine. Inoltre, accanto agli appuntamenti quotidiani con la baby dance, il face painting e i laboratori, tutti i giorni, alle 17, la mascotte Winterello si produrrà nel “Ballo di Winterello”, destinato a diventare una vera e propria hit tra i bambini.

Nel weekend del 26 e 27 dicembre, nell’ambito di “Winter in Fiaba” e di “Winter Food“, gli animatori intratterranno i bambini sui temi di fiabe famose, mentre l’iconaCristina D’Avena sarà l’ospite d’onore di domenica, affiancata dal musicomico Andrea Poltronieri.

Chi vorrà, potrà trascorrere in Fiera pure il veglione di Capodanno, tra musica, giochi e ottima cucina (anche a tema “Frozen”, in collaborazione con FEshion Coupon).

Se il fine settimana del 9 e 10 gennaio sarà all’insegna dei comics, con la grande festa di “Comixland“, domenica 10 è in programma lo show di Giorgio Vanni, che nella sua lunga carriera ha dato voce a celebri sigle di cartoni animati (Yu-Gi-Oh!, Pokémon e Dragon Ball, solo per menzionarne alcune).

Il 16 e il 17 gennaio Winter Wonderland si congederà dal suo pubblico con “Winter Carnival“, anticipando così i festeggiamenti per l’imminente Carnevale.

Nell’area ristorazione i visitatori troveranno un ristorante-pizzeria, una piadineria e una gelateria, oltre a una vasta offerta di dolciumi.

Il biglietto intero costa 4 euro e quello ridotto 3. La grande novità di quest’anno è la possibilità di acquistare dal sito winterwonderlanditalia.com il braccialetto giornaliero da 19,90 euro, per avere accesso illimitato a tutte le attrazioni presenti (esclusa la pista di pattinaggio).

Per i turisti che sceglieranno di soggiornare a Ferrara, sono previste interessanti convenzioni con alcune strutture alberghiere.

Winter Wonderland – Natale in Giostra è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune e dalla Camera di Commercio di Ferrara; main sponsor, McDonald’s e Cassa di Risparmio di Cento.

 

(Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa Ferrara Fiere Congressi)

 

SALA NEMESIO ORSATTI – Esposizione aperta dal 19 dicembre al 10 gennaio a Pontelagoscuro

In mostra “Trucioli, creature in legno” di Peppe Paolini

18-12-2015

(Comunicato a cura della Pro Loco di Pontelagoscuro)

 

Sabato 19 dicembre alle 17 alla Sala Nemesio Orsatti di Pontelagoscuro apre la mostra “Trucioli, creature in legno” di Peppe Paolini.
Nel luminoso spazio espositivo, valorizzato in questi mesi dalla Pro Loco con numerose iniziative di spessore, il “Geppetto” pontesano propone ai visitatori oltre 250 oggetti in legno frutto di una innata creatività e maestria artigianale. Cornici, orologi, pipe, cassetti, specchi, arredi in miniatura e un originale tronco umano stilizzato, prodotti lavorando e cesellando essenze varie di legno (noce, castagno, olmo, olivo, acacia), riempiono tavoli e pareti della Sala Orsatti.
Peppe Paolini, nato 74 anni fa alla Sementana di CaBernardi, minuscolo borghetto situato nel territorio di Sassoferrato (AN), da 61 anni vive a Pontelagoscuro, dove i suoi genitori sono migrati insieme a tanti marchigiani a seguito della chiusura della miniera di zolfo della Montecatini. Ha maturato la passione per il legno 30 anni fa, passione che oggi coltiva nel suo impenetrabile laboratorio.
La mostra, organizzata dalla Pro Loco di Pontelagoscuro, con la collaborazione dell’Associazione Botteghe del Tuo Paese e patrocinata dal Comune di Ferrara, sarà aperta a ingresso libero tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 fino a domenica 10 gennaio 2016.

 

ASSESSORATO ALLA CULTURA – Sabato 19 dicembre alle 15.30, nella sede della Scuola di Musica Moderna (via Darsena 57 – FE)

Guida all’ascolto: “Storie di standard” a cura di Giorgio Rimondi e Massimo Mantovani

18-12-2015

Sabato 19 dicembre dalle 15.30 alle 18.30, nell’ aula magna Stefano Tassinari della Scuola di Musica Moderna di Ferrara in via Darsena 57 è in programma l’incontro “Storie di standard” a cura di Giorgio Rimondi e Massimo Mantovani. Per il tredicesimo anno consecutivo, allo scopo di promuovere la cultura e l’educazione musicale in tutte le sue forme moderne, l’Associazione Musicisti di Ferrara-Scuola di Musica Moderna, in collaborazione con il Comune di Ferrara-Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali, Assessorato Politiche per i Giovani, organizza per l’ anno 2015-2016 una serie di 11 appuntamenti; gli incontri sono a ingresso libero e hanno come temi la guida all’ascolto dei generi musicali moderni più importanti.

“L’esigenza di questi appuntamenti – affermano gli organizzatori – è emersa quando, durante le lezioni di strumento, facendo alcuni riferimenti a stili e/o ad artisti importanti per la musica studiata, ci siamo accorti che molte cose non si potevano dare per scontate; in poche parole, anche se siamo in un epoca in cui gli ipod straripano di brani, spesso non si sa che cosa si ascolta e da dove proviene tutta questa musica. Con queste lezioni cerchiamo di stimolare l’interesse e l’approfondimento della musica ascoltata e suonata, oltre a creare un ritrovo di persone con lo stesso interesse, siano queste interne alla scuola o esterne”.

Da quest’anno scolastico ogni primo e terzo giovedì del mese a partire da dicembre in orario serale (dalle ore 21), sono previste delle session di musica d’insieme guidate aperte a tutti; si formeranno gruppi finalizzati alla prova musicale pratica. Queste session possono essere seguite anche da appassionati che non praticano lo strumento o si sono avvicinati da poco allo studio dello stesso, per poter apprendere come viene svolta una prova finalizzata alla costruzione di un brano.

Associazione Musicisti di Ferrara – Scuola di Musica Moderna

via Darsena 57, 44122 Ferrara Tel. 0532 464661 Fax 0532 1861671

ww3.comune.fe.it/amf amfscuoladimusica@fastewbnet.it

 

CASTELLO ESTENSE – Fino al 6 gennaio giochi, narrazioni e visite guidate

Festività all’insegna del divertimento per grandi e piccoli tra le sale del Castello

18-12-2015

Dopo il successo riscosso dalle ultime iniziative per adulti e bambini, per le prossime festività natalizie le guide di Itinerando hanno in programma nuovi eventi per riunire tutta la famiglia intorno al monumento più significativo della città di Ferrara, che per l’occasione si riempirà di sorprese.

Nel pomeriggio del 20 dicembre, dalle 15, gli ambienti del Castello diventeranno le caselle di un insolito Gioco dell’Oca, con Avanti, indietro, fermi!, attività a squadre per bambini dai 5 ai 10 anni, che terminerà alle 16.30 con coinvolgenti narrazioni natalizie ed una gustosa merenda e aperitivo per gli adulti a cura di Orsatti Group.
In occasione della Befana in Castello, il 6 gennaio alle 15,30 simpatiche Befane accompagneranno i bambini dai 5 ai 10 anni in un mondo sospeso tra storia e fantasia, mentre i genitori potranno partecipare in tutta tranquillità alla visita guidata prevista per le 16.
Molto ricco è anche il programma di attività rivolte agli adulti. Il 19 dicembre alle 15.30, ed il 20 dicembre alle 11.30 andrà in scena “Boldini e le donne”, visita guidata teatrale alla mostra “L’Arte per l’Arte: il Castello Estense ospita Giovanni Boldini e Filippo de Pisis”, nata dalla collaborazione tra le guide di Itinerando e gli attori della Compagnia TeatrOrtaet, che intrecciano un dialogo vivace davanti alle bellissime tele, approfondendo aspetti artistici e biografici, aneddoti e racconti sulla vita parigina fin de siècle.
Il 19 dicembre alle 11.30 ed il 20 dicembre alle 15.30, sarà invece la volta de “Il ritratto di Lucrezia Borgia”, visita animata a cura della Compagnia TeatrOrtaet, che farà rivivere il mito della misteriosa duchessa.
Sabato 26 dicembre, in concomitanza con l’apertura prolungata del monumento fino alle 19, le visite guidate al Castello ed all’esposizione “L’arte per l’arte” saranno organizzate eccezionalmente con partenze alle 11, 14, 15, 16 e 17.
Infine, mercoledì 6 gennaio 2016, per festeggiare il riallestimento dell’esposizione “L’arte per l’arte”, il Castello Estense sarà aperto al pubblico sino alle 18.30, e saranno previste visite guidate straordinarie, con partenza alle 11, 14, 15 e 16.

 

Tutte le iniziative sono a pagamento e per partecipare è necessaria la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare la Biglietteria del Castello Estense: tel. 0532 299233; e-mail: castelloestense@comune.fe.it; web:www.castelloestense.it.
(Comunicato a cura degli organizzatori)

 

NATALE E CAPODANNO IN CENTRO – Domenica 20 dicembre alle 16 e 17 appuntamento in piazza Cattedrale

Canti natalizi con la Minnie & the Swingers Orchestra e i fumetti di Donald Soffritti sotto l’albero di vetro

18-12-2015

Una domenica pomeriggio all’insegna di musica e divertimento in Piazza Cattedrale a Ferrara, per calarsi nell’atmosfera del Natale ormai alle porte. Il 20 dicembre alle 16 e alle 17 uno spassoso concerto con le più famose canzoni Disney, un classico durante le feste di Natale, eseguite dalla Minnie & The Swingers Orchestra. Cantante e musicisti della band interagiranno con il pubblico, coinvolgendo i più piccoli con giochi e domande sulle favole riguardanti le canzoni. Ma sarà anche l’occasione, imperdibile per grandi e piccini, di vedere all’opera il fumettista Disney Donald Soffritti, che realizzerà dal vivo alcune illustrazioni a tema, che verranno poi regalate ai bambini vincitori dei giochi.

L’appuntamento è inserito nel programma di “Natale è in centro a Ferrara”, ed è organizzato dall’ATI composta da Delphi International, Made Eventi e Sapori da Mare.

 

(Comunicato a cura degli organizzatori)

 

UFFICI COMUNALI – Chiusure e modifiche previste per sportelli, musei e biblioteche

Variazioni degli orari di apertura al pubblico dei Servizi comunali nel periodo delle festività di fine anno

18-12-2015

Nel periodo delle festività di fine anno per gli uffici comunali sono previste alcune variazioni degli orari di apertura al pubblico.

In particolare, nella settimana di Natale e in quella di Capodanno, tutti gli uffici comunali, generalmente aperti al pubblico nei pomeriggi del martedì e del giovedì, saranno aperti in orario pomeridiano martedì 22, mercoledì 23, martedì 29 e mercoledì 30 dicembre, e saranno invece chiusi al pomeriggio nelle giornate digiovedì 24 e di giovedì 31 dicembre. Al mattino osserveranno il consueto orario di apertura al pubblico.

 

Urp Informacittà, Sportello Centrale di Anagrafe e Sportello Informastranieri

Nella giornata di sabato 2 gennaio 2016, l’Urp Informacittà di via degli Spadari 2/2 e lo Sportello Centrale di Anagrafe di via F. Beretta 1, saranno chiusi al pubblico; riapriranno regolarmente lunedì 4 gennaio 2016.
Lo Sportello Informastranieri sarà invece chiuso al pubblico da giovedì 24 dicembre 2015 a mercoledì 6 gennaio 2016, e riaprirà regolarmente giovedì 7 gennaio.
Nella settimana di Natale e in quella di Capodanno, anche l’URP Informacittà e lo Sportello Centrale di Anagrafe, saranno aperti in orario pomeridiano martedì 22, mercoledì 23, martedì 29 e mercoledì 30 dicembre, e saranno invece chiusi al pomeriggio nelle giornate di giovedì 24 e di giovedì 31 dicembre. Al mattino osserveranno il consueto orario di apertura al pubblico.

 

La mostra a Palazzo dei Diamanti e i musei civici

Rimarrà regolarmente aperta anche durante l’intero periodo delle festività di fine anno, tutti i giorni (feriali e festivi, con orario continuato dalle 9 alle 19) la mostra ‘De Chirico a Ferrara’ allestita a Palazzo dei Diamanti, per la quale sono tra l’altro previste aperture straordinarie serali il 26 dicembre (fino alle 22,30), il 31 dicembre (fino alle 23,30) e il  5 gennaio (fino alle 22,30) (www.palazzodiamanti.it )

I Musei civici, compreso il Museo della Cattedrale, saranno regolarmente aperti il 24 e 31 dicembre e rimarranno invece chiusi nelle giornate del 25 e 26 dicembre e dell’1 e 6 gennaio.

Mentre il Tempio di San Cristoforo alla Certosa sarà straordinariamente aperto il 25 dicembre dalle 9.30 alle 11.30, il 26 dicembre dalle 9.30 alle 17, l’1 gennaio dalle 9.30 alle 11.30 e il 6 gennaio dalle 9.30 alle 11.30.

(Per informazioni consultare il sito: www.artecultura.fe.it o contattare il Call center Ferrara mostre e musei : tel. 0532 244949, mail: diamanti@comune.fe.it).

 

Castello estense

Il museo del Castello estense rimarrà chiuso il 25 dicembre, oltre che, come di consueto, nelle giornate del lunedì.
Sono previste variazioni dei normali orari di apertura (9.30 – 17.30) nelle giornate dell’1 gennaio: 13.30 – 18.30 e del 6 gennaio: 9.30 – 18.30.

Inoltre dal 29 dicembre 2015 al 5 gennaio 2016 l’esposizione “L’arte per l’arte” sarà chiusa al pubblico. Il percorso museale del Castello sarà comunque visitabile fino all’ala sud a tariffa ridotta (con sconto di 2 euro sui biglietti intero e ridotto). La temporanea chiusura è dovuta all’incompatibilità della presenza delle opere di Boldini e De Pisis all’interno del Castello in occasione dello spettacolare show pirotecnico del Capodanno. Dal 6 gennaio il percorso di visita verrà interamente riaperto alle tariffe attualmente in vigore.

Per ulteriori informazioni: www.castelloestense.it

 

Delegazioni comunali

Nel periodo delle festività sono previste variazioni degli orari al pubblico degli uffici di alcune delle Delegazioni comunali:

>> Sportello di Boara:

– chiusura dal 21/12/2015 al 07/01/2016;

– modifica dell’orario di apertura al pubblico dal 11/01/2016: lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 12.30; giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30; martedì e venerdì chiuso.

>> Delegazione Nord Pontelagoscuro:

– mercoledì 23 dicembre aperto dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 16,30

– giovedì 24 dicembre aperto solo il mattino dalle 8.30 alle 13

– mercoledì 30 dicembre aperto dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 16,30

– giovedì 31 dicembre aperto solo il mattino dalle 8.30 alle 13

>> Sportello Cona:

– giovedì 24 dicembre e giovedì 31 dicembre aperto solo il mattino dalle 8.30 alle 13

Nessuna variazione d’orario è prevista per la Delegazione Est e Via Bologna, la Delegazione Ovest Porotto e la Delegazione Sud Gaibanella.

 

Biblioteche e archivi comunali

Durante le prossime festività anche per le biblioteche comunali sono previstye variazioni degli orari di apertura al pubblico:

Biblioteca Comunale Ariostea: limitazione dei servizi al pubblico alla sola fascia antimeridiana (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30, sabato dalle 9 alle 13) nel periodo compreso dal 24 dicembre 2015 al 5 gennaio 2016 incluso.

Sezione Manoscritti della Biblioteca Ariostea: limitazione dei servizi al pubblico alla sola fascia antimeridiana (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30, sabato dalle 9 alle 13) dal 21 dicembre 2015 al 9 gennaio 2016.

Biblioteca Bassani: nessuna variazione oraria. Chiusura il 5 gennaio 2016.

Biblioteche Rodari e Luppi: chiusura dal 24 dicembre 2015 al 5 gennaio 2016 incluso.

Biblioteca Tebaldi: chiusura il 24 dicembre 2015 e dal 31 dicembre 2015 al 5 gennaio 2016.

Archivio Storico Comunale: nessuna variazione oraria.

Tutte le sedi del Servizio Biblioteche e Archivi comunali, inoltre, saranno chiuse nei pomeriggi di giovedì 24 e 31 dicembre 2015 e per l’intera giornata di sabato 2 gennaio 2016.

Dall’11 gennaio prossimo tutte le strutture riprenderanno la loro normale programmazione.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.comune.fe.it o contattare telefonicamente i singoli uffici e sportelli comunali.

 

NATALE ALLA GIARDINO – Sabato 19 e domenica 20 dicembre dalle 10 alle 19

Ultimo fine settimana con il mercatino natalizio in piazza XXIV Maggio

18-12-2015

(Comunicato a cura dell’associazione Strada dei vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara)

 

Il terzo e ultimo appuntamento con i mercatini di Natale alla Giardino si terrà il 19 e 20 dicembre, in piazza XXIV Maggio dalle 10 alle 19. Sarà l’edizione più esplosiva del mercatino, con una vera e propria gamma merceologica tipica dei mercatini natalizi, accompagnata da una dolce musica di sottofondo : troverete opere dell’ingegno, opere dell’artigianato, espositori di prodotti di antiquariato e di cose di altri tempi, ma anche espositori con prodotti di riuso e vintage. Saranno dei nostri anche il Centro Coordinamento Spal e l’Associazione ADO. Non mancherà ovviamente l’enogastronomia con i prodotti del territorio e la Contrada di San Giacomo che riscalderà cuore e animo con té caldo e vin brulé

Chiude così la prima rassegna natalizia al quartiere Giardino che dal 7 dicembre é stata un crescendo di iniziative e mercatini. Un primo passo per iniziare un nuovo percorso di riqualificazione urbana del quartiere Giardino che offre grandi spazi verdi, commerciali e sociali.

L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale e dall’associazione Strada dei vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara, con la collaborazione delle associazioni Ascom Confcommercio, CIA, CNA, Coldiretti, Confagricoltura e Confesercenti, l’AltraArte, Circolo Beatrice D’Este, Fucina delle Idee, Proloco Pontelgoscuro e inoltre di S.P.A.L Ferrara, Comitato Zona Stadio, Contrada di San Giacomo e Centro sociale Acquedotto.

 

ENTE PALIO – Gli appuntamenti del 19 e 20 dicembre

Cene natalizie in programma per le Contrade cittadine

18-12-2015

(Comunicato a cura dell’Ente Palio)
Dopo la “Cena della Vittoria” natalizia del rossoverde Borgo San Luca, svoltasi sabato 12 dicembre, è la volta delle altre 7 contrade di Ferrara, nonché della Corte Ducale, di celebrare le imminenti festività con le tradizionali cene che vedono riunirsi i contradaioli, gli amici ed i simpatizzanti sotto i rispettivi “vessilli” del mondo del Palio. Sarà sabato 19 dicembre la giornata che vedrà lo svolgersi delle cene natalizie di contrada. Dalle 20:30, presso la sede del Rione San Benedetto, in Corso Biagio Rossetti 5, si svolgerà la “Cena di Natale” con un menù tipicamente ferrarese. Sempre con partenza alle 20:30, dopo il consueto scambio di doni, presso la sede di via Boccaleone 19, si alzeranno i calici del Rione San Paolo che accompagneranno il menù ricco di piatti preparati dalle “zdore” bianconere. I contradaioli di Borgo San Giovanni, in via del Melo 105, taglieranno il panettone dopo la cena tipicamente ferrarese che, per l’occasione, è stata battezzata con il nome di “Christmas with the yours”.
A San Giorgio, in via Ravenna 52, presso i locali della Contrada, la cena sarà caratterizzata da un ricco menù. Anche per la Contrada del patrono di Ferrara lo start è alle 20:30. Inizia invece con anticipo, alle 18:30, rispetto alle altre contrade la cena di San Giacomo dopo un ricco aperitivo. La “Cena Giallo Blu” si svolgerà nei locali del Circolo di Contrada, in via Ortigara 14/A. Santo Spirito decide di “esagerare”, infatti, sabato 19, nella sede di via Mortara 98, Cena di Natale alle ore 20:45, Domenica 20 l’aperitivo di “Santos Natale” – sulla scia dell’ormai famoso Stinco di Santos- dalle ore 18:30 alle 20:00 e, Domenica 27, dalle ore 19:00 un ricco aperitivo con tombola. Sempre il 19 dicembre, dalle 20:00, a Santa Maria in Vado, nella sede della Casa di Stella dell’Assassino in via Cammello 13/15, la gente dell’Unicorno inizierà con un aperitivo a buffet e poi, ovviamente, menù e piatti della tradizione festiva ferrarese. La Corte Ducale, ora impegnata nei lavori di insediamento nella nuova sede delle ex scuole elementari di Aguscello, brinderà nel 2016, il 6 gennaio, con un pranzo che, probabilmente, sarà l’inizio di una nuova tradizione.

 

PALAZZO DEI DIAMANTI – Aperte le prenotazioni per lunedì 11 gennaio alle 17,50

Visita guidata alla mostra di De Chirico a favore dell’assistenza oncologica gratuita Ant

18-12-2015

Grazie al sostegno di Fondazione Ferrara Arte, lunedì 11 gennaio alle 17,50, sarà possibile effettuare una visita guidata alla mostra di De Chirico a Palazzo dei Diamanti, a favore della Fondazione ANT.
L’arte incontra la solidarietà e contribuisce a supportare l’attività di assistenza gratuita a domicilio ai sofferenti di tumore, che ANT fornisce sul territorio fin dal 1987, con i propri medici, infermieri e psicologi.
Per la visita guidata alla mostra è necessaria la prenotazione (fino ad un massimo di 25 partecipanti) da effettuare alla sede ANT di Ferrara in via Cittadella 37, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15, entro il 7 gennaio: tel. 0532 201819.
(Comunicato a cura degli organizzatori)

 

Sul ricorso al Capo di Stato da parte degli ambulanti del mercato del venerdì

di Roberto Serra *

18-12-2015

Al di là degli aspetti giuridici, che verranno valutati ed approfonditi dai funzionari comunali competenti, è necessario sottolineare che la ristrutturazione del mercato del venerdì, così come attuata, è stata deliberata dal Consiglio Comunale ed è l’espressione della volontà della quasi totalità delle forze politiche presenti in Consiglio (un solo voto contrario e sei astenuti) che, ricordiamolo, sono la voce dell’elettorato.

A fronte del rifiuto opposto dall’associazione di categoria maggiormente interessata (le associazioni infatti sono, per legge, l’interlocutore necessario per l’Amministrazione) ad uno spostamento che avrebbe coinvolto solo C.so Porta Reno e Piazza Travaglio con furgoni al seguito, a fronte altresì di un identico rifiuto riguardante l’ipotesi di consentire un rientro in Piazza Trento Trieste per le imprese che rinunciassero al furgone (e sottolineo non solo per motivi estetici), l’Amministrazione ha accolto le soluzioni proposte da Anva/Confesercenti, offrendo anche più di quanto richiesto.
A ciò si deve aggiungere che l’Amministrazione ha già condiviso la necessità di migliorare i servizi nell’area Travaglio: creazione di un punto sosta taxi, sinergia con il mercato contadino di Porta Paola, un eventuale punto di deposito temporaneo acquisti per i clienti, ecc
Nonostante i momenti di scambio, confronto e condivisione delle soluzioni mai nessuna richiesta diversa a quella messa in atto è mai pervenuta all’Assessorato al Commercio.
Evidentemente alcuni operatori, che pretendono di occupare nuovamente il listone con i furgoni, non hanno condiviso la scelta approvata dai colleghi ed hanno deciso di affidarsi ai legali.
All’Amministrazione,seppure disponibile fin dall’inizio al confronto, non è giunta nemmeno una telefonata che preavvisasse l’iniziativa del ricorso: non rimane che la difesa in giudizio, convinti della scelta effettuata e lungamente condivisa.

 

* assessore al Commercio del Comune di Ferrara

 

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA’ – I principali cantieri attivi nel periodo dal 21 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016

Proseguono gli interventi in città su strade, edifici e impianti

18-12-2015

Questo l’elenco dei principali interventi e cantieri operativi o in fase di attivazione nel territorio comunale nel periodo dal 21 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Mobilità del Comune.

Maggiori informazioni sugli interventi più significativi sono disponibili sul sito http://mappaopere.comune.fe.it

 

 

>> PROSECUZIONE DEI LAVORI ATTUALMENTE IN CORSO E AGGIORNAMENTI DAI CANTIERI

 

INTERVENTI STRADALI

Riqualificazione di piazza Buozzi: in corso la seconda fase dei lavori

E’ in corso la seconda fase dei lavori programmati dall’Amministrazione comunale per la riqualificazione di piazza Buozzi a Pontelagoscuro.

Per consentirne l’esecuzione resterà chiuso al transito il solo viale principale di piazza Buozzi nel tratto compreso tra via del Risorgimento e corso del Popolo.

AGGIORNAMENTO (dell’11 dicembre 2015):

Attualmente i lavori interessano l’intera sezione stradale ad eccezione del controviale antistante gli esercizi commerciali che è attualmente percorribile dalle auto.
E’ stata ultimata e parzialmente rivestita in pietra d’Istria la struttura della seduta in cemento armato che è andata a delimitare l’aiuola alberata esistente.
Sono stati ultimati i lavori di sbancamento dell’intera area e di stesura del pacchetto stradale; è in fase di realizzazione la pavimentazione in pietra naturale con disegno di un ponte Bailey. E’ stato ultimato anche il marciapiede in betonelle di cemento fronteggiante la scuola.

È in fase di realizzazione il nuovo impianto di pubblica illuminazione.

 

LA SCHEDA a cura del Servizio Infrastrutture

Il progetto complessivo di riqualificazione della piazza prevede il ridisegno degli spazi per disciplinare con chiarezza i percorsi pedonali, carrabili e ciclabili, e comprende, inoltre, il rinnovo dell’obsoleto impianto di illuminazione, la riorganizzazione degli spazi verdi e l’inserimento di elementi di arredo urbano. Nel dicembre 2008 è stato indetto un concorso di progettazione di cui è risultato vincitore lo Studio Tecnico professionale Ing. Bambini e Ing. Lusvarghi di Campogalliano – Modena e il progetto definitivo ed esecutivo dell’intervento, composto di due lotti successivi, è stato sviluppato, partendo proprio dal progetto vincitore del concorso, dai tecnici del Servizio comunale Infrastrutture, Mobilità e Traffico.

Il primo lotto, già realizzato, include l’area più ampia racchiusa tra via Savonuzzi/via Venezia e via Risorgimento che, con la Chiesa e il Centro Civico, è diventata la piazza propriamente detta, ossia il vero luogo di aggregazione sociale a fruizione pedonale. Il secondo lotto, che interessa l’area compresa tra corso del Popolo e via Risorgimento, conserverà la funzione attuale di asse carrabile con aree di sosta ai lati diventando a senso unico.

Le due aree saranno strettamente interrelate grazie alla consequenzialità degli spazi verdi e dei nuovi percorsi pedonali e ciclabili che si attesteranno sul fronte meridionale.

Nel secondo lotto l’attuale controviale verrà convertito in percorso pedonale e ciclabile, protetto dall’ampia area verde che sarà conservata e valorizzata mediante la sostituzione dei cordoli di delimitazione con un bordo-seduta in calcestruzzo armato rivestito in pietra d’Istria bocciardata.

L’attuale unica aiuola verrà tripartita con l’inserimento di due percorsi di attraversamento che consentiranno un diretto collegamento tra la nuova area di socialità, le retrostanti attività commerciali ed i parcheggi posti ai lati della carreggiata.

E’ inoltre previsto il prolungamento della fascia pedonale rivestita in pietra naturale, larga circa 2 metri, che ricorderà simbolicamente, mediante un disegno nella pavimentazione, il ponte in ferro tipo Bailey e con esso la storia di Pontelagoscuro.

Dal lato opposto della carreggiata i parcheggi saranno organizzati in linea, ci sarà un’area riservata ai cassonetti ed il retrostante marciapiede davanti la scuola materna, rifatto in autobloccanti, sarà protetto da siepi. I materiali impiegati per le pavimentazioni saranno il porfido, il granito grigio chiaro, il conglomerato bituminoso per la parte carrabile ed un autobloccante in calcestruzzo.

E’ previsto infine il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione che sarà dotato di apparecchi illuminanti per sorgenti tipo led.

Durata prevista dei lavori: 100 giorni

Importo complessivo dell’opera  390.000 euro. Finanziata  per 100.000 euro con contributo di Terna Rete Italia SpA e per 290.000 euro con fondi comunali (quota di avanzo di amministrazione)

 

In corso il rifacimento dei sottoservizi e delle pavimentazioni di via Ercole de’ Roberti
Proseguono in via Ercole de’ Roberti gli interventi per il rifacimento delle pavimentazioni stradali e dei sottoservizi.

Dopo la rimozione della pavimentazione in acciottolato, eseguita a cura del Comune di Ferrara, al momento i lavori proseguono con il rifacimento della rete fognaria, della rete idrica e della rete gas, a cura di Hera.

A conclusione di questa fase, il Comune provvederà al rifacimento del manto bituminoso del marciapiedi e al rifacimento della pavimentazione in acciottolato della via.

Durante tutte le fasi dell’intervento, la strada rimarrà chiusa al traffico, con permesso di sosta per i veicoli dei residenti di via Ercole de’ Roberti, muniti di apposita vetrofania, in via Cosmè Tura e in via Dosso Dossi.

 

SEGNALETICA

Sono in corso i lavori di posa della segnaletica per l’applicazione di una serie di ordinanze permanenti, in: piazzetta Schiatti e via Cairoli (sosta invalidi); via Assiderato (divieto di fermata – dare la precedenza e direzione obbligatoria a sx); piazzetta Rizzieri (sosta invalidi); via Cavedone (divieto di fermata). Per l’esecuzione dei lavori non sono previste modifiche alla viabilità nelle vie interessate.

 

LAVORI ALLE RETI GAS, IDRICA E FOGNARIA E TELERISCALDAMENTO A CURA DI HERA

Sono in corso lavori di scavo, a cura di Hera, per la sostituzione di condotte, allacciamenti e impianti sottoservizi, in: via C. Battisti (tratto da p.le Castellina a via F. Orsini) per sostituzione di condotta gas, e in via Pioppa (tratto da via San Lazzaro a via Crispa) per posa di condotta fognaria.

 

LAVORI ALLE RETI ENEL

Sono in corso lavori di scavo per la sostituzione di impianti sotto servizi Enel in via R. Viganò. A seguire gli interventi interesseranno via G. Deledda e via S. Aleramo.

 

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Completato il rifacimento degli impianti nella zona Stazione, altri interventi nelle prossime settimane

E’ entrato in funzione lo scorso 16 dicembre il nuovo impianto di pubblica illuminazione della zona cittadina della Stazione ferroviaria., Le opere, eseguite a cura di Hera Luce, nell’ambito degli interventi previsti dal contratto di servizi con l’Amministrazione comunale, hanno interessato viale della Costituzione e il relativo parcheggio, il piazzale della Stazione e via Felisatti, con il completo rifacimento di 100 punti luce e il passaggio del tipo di alimentazione da quello “in serie” a quello “in derivazione”.

Nelle prossime settimane i lavori saranno completati con il rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione dell’incrocio fra viale Cavour, viale della Costituzione e viale Po, e dell’impianto di illuminazione di viale Po nel tratto compreso tra viale IV Novembre e via Porta Catena.

 

EDILIZIA SOCIALE E SCOLASTICA

Interventi alle coperture della scuola primaria statale Alda Costa

Sono in fase di ultimazione i lavori per la messa in sicurezza e l’impermeabilizzazione delle coperture dell’edificio scolastico ‘Alda Costa’ di via Previati 31.

La spesa prevista è di 50.000 euro.

 

Interventi di monitoraggio e messa in sicurezza degli edifici comunali con presenza di amianto

Sono in corso i lavori per la rimozione di elementi e strutture contenenti amianto in edifici di proprietà comunale.

Il primo intervento, già concluso, ha permesso la rimozione e lo smaltimento della pavimentazione in vinil amianto nell’edificio ex sede della scuola materna “Aquilone”, in viale Krasnodar.

Al momento i lavori sono in corso a Palazzo Schifanoia, con conclusione prevista entro la prossima settimana.

 

RIQUALIFICAZIONE MURA ESTENSI

Recupero del Baluardo dell’Amore
Nell’ambito dell’intervento di recupero e restauro del Baluardo dell’Amore, sono in corso i lavori per la messa in sicurezza delle scarpate erbose in terra armata.

 

 

GARA PUBBLICA – La presentazione delle offerte entro il 27 gennaio

All’asta sei immobili di proprietà comunale

18-12-2015

Scadranno il 27 gennaio prossimo i termini per presentare le offerte e partecipare all’asta pubblica per l’alienazione di sei immobili di proprietà del Comune di Ferrara:
1) Ex scuola “G. Banzi” via Boschetto (prezzo a base d’asta 550.000 euro – non rilevante a fini IVA)
2) Area edificabile adiacente ex scuola “G. Banzi” di via Boschetto (prezzo a base d’asta 180.000 euro – non rilevante a fini IVA)
3) Fabbricato e area pertinenziale a Marrara in via Cembalina 9-13-15 (prezzo a base d’asta 140.000 euro – non rilevante a fini IVA)
4) Ex scuola elementare “C. Calcagnini” di via Calcagnini 5 (prezzo a base d’asta 1.300.000 euro – non rilevante a fini IVA)
5) Ex Pesa pubblica di via Bologna (prezzo a base d’asta 474.300 euro – fuori campo IVA)
6) Area di via Smeraldina (prezzo a base d’asta 173.700 euro fuori campo IVA)

L’apertura delle offerte è prevista per il 28 gennaio nella Residenza municipale.
L’avviso e la relativa documentazione sono consultabili sul sito www.comune.fe.it alla voce ‘Bandi di gara’
>> Bando di gara integrale (scaricabile) http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=222

 

CONFERENZA STAMPA – Martedì 22 dicembre alle 11,30 nella sala Arazzi della residenza municipale (piazza Municipio 2 – FE)

Sindaco e Giunta incontrano i giornalisti nella conferenza stampa di fine anno

18-12-2015

Martedì 22 dicembre alle 11.30, nella sala Arazzi della residenza municipale (piazza Municipio 2, Ferrara), si terrà la conferenza stampa di fine anno del sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani insieme ai componenti della Giunta comunale.

Nel corso dell’incontro con i giornalisti, il Sindaco farà un bilancio delle attività messe in campo quest’anno e anticiperà quelle che l’Amministrazione comunale ha in programma nei prossimi mesi.

Sindaco e Giunta saranno a disposizione per rispondere alle domande dei giornalisti.

 

CONFERENZA STAMPA – Lunedì 21 dicembre alle 11.30, nella sala degli Arazzi (residenza municipale)

Presentazione della Festa di Capodanno a Ferrara 2015

18-12-2015

Lunedì 21 dicembre alle 11.30, nella sala degli Arazzi (residenza municipale), avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della “Festa di Capodanno a Ferrara 2015″.

All’incontro con i giornalisti interverranno il vicesindaco e assessore alla cultura e Turismo Massimo Maisto, l’assessore comunale al Commercio Roberto Serra, e gli organizzatori Riccardo Cavicchi (Delphi International), Alessandro Pasetti (Made Eventi) e Mauro Spadoni (Sapori Da Mare).

Saranno inoltre presenti i cantanti Aba e Fabio Santini, finalisti di X Factor e protagonisti dello show di Capodanno sul palco di piazza Castello.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi