Home > COMUNICATI STAMPA > Comune di Ferrara, tutti i comunicati del 25 luglio

Comune di Ferrara, tutti i comunicati del 25 luglio

Shares

da: ufficio stampa Comune di Ferrara

la newsletter del 25 luglio 2014

CONFERENZA STAMPA 2 – Lunedì 28 luglio alle 11 nella sala Arazzi (residenza municipale)
Presentazione dell’edizione 2014 di Ferrara Music Park
25-07-2014

Lunedì 28 luglio alle 11, nella sala degli Arazzi della residenza municipale, sarà presentato alla stampa il programma dell’edizione 2014 di Ferrara Music Park, rassegna di spettacoli al via dal 6 agosto nel sottomura di via Baluardi.
Interverranno all’incontro con i giornalisti l’assessore comunale alla Cultura Massimo Maisto, gli organizzatori della manifestazione Massimo e Nazzareno Campana e gli ospiti Andrea Poltronieri, Paolo Bertelli e Stefano Bottoni.

CONFERENZA STAMPA 3 – Lunedì 28 luglio alle 12 nella sala Arazzi (residenza municipale)
Presentazione e inaugurazione della mostra ‘La Città che cambia’
25-07-2014

Lunedì 28 luglio alle 12, nella sala degli Arazzi della residenza municipale, si terrà una conferenza stampa nel corso della quale sarà inaugurata e illustrata la mostra (allestita nel Salone d’Onore della residenza municipale) dal titolo “La Città che cambia. Le idee degli studenti di Architettura. Progetti di riqualificazione urbana delle aree produttive dismesse della zona industriale di Ferrara”.
Interverranno all’incontro con i giornalisti l’assessore comunale all’Urbanistica Roberta Fusari, il dirigente del Servizio comunale Pianificazione e Progettazione Paolo Perelli e i docenti del Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara Daniele Pini, Marco Zaoli, Marco Venturi e Roberto Di Giulio.

CONFERENZA STAMPA 1 – Lunedì 28 luglio alle 10 nella sala Arazzi (residenza municipale)
Presentazione dei nuovi servizi per il trasporto pubblico locale
25-07-2014

Lunedì 28 luglio alle 10, nella sala Arazzi della residenza municipale, saranno presentati alla stampa i nuovi servizi per il trasporto pubblico locale attivi da settembre 2014 e sarà illustrata l’iniziativa ‘Park&Bus – zona Est’.
Interverranno all’incontro il sindaco Tiziano Tagliani, l’assessore comunale alla Mobilità Aldo Modonesi, il direttore di Tper Claudio Ferrari, l’amministratore unico di Ami srl Giuseppe Ruzziconi, il direttore di Ami srl Michele Balboni e il direttore di Fe Tua spa Lucio Catozzo, oltre ai tecnici e collaboratori degli stessi enti e aziende.

CONCITTADINA CENTENARIA – La consegna della targa sabato 26 luglio
Gli omaggi dell’Amministrazione comunale a Anna Balugani
25-07-2014

Sarà l’assessore comunale Chiara Sapigni a consegnare sabato 26 luglio alla concittadina neo centenaria Anna Balugani la tradizionale targa di benemerenza dell’Amministrazione comunale, accompagnata da una lettera di auguri del sindaco Tiziano Tagliani.

La consegna avverrà nel corso dei festeggiamenti organizzati a partire dalle 12 all’agriturismo ‘La Bozzola’ in via Stornara 99 a Quartesana.

LAVORI PUBBLICI – Riaperta ufficialmente dal sindaco e dall’assessore Modonesi insieme ai residenti
Completata la riqualificazione di via Fossato dei Buoi
25-07-2014

E’ stata ufficialmente riaperta nella serata di ieri, giovedì 24 luglio, dal sindaco Tiziano Tagliani e dall’assessore comunale ai Lavori pubblici Aldo Modonesi insieme all’assessore al Decentramento Simone Merli e a un gruppo di residenti, la via Fossato dei Buoi nel centro storico cittadino, interessata nelle scorse settimane da una serie di interventi di manutenzione.

I lavori hanno in particolare consentito il completo rifacimento dei marciapiedi e della pavimentazione stradale in pietra naturale, dopo la conclusione degli interventi ai sottoservizi da parte di Hera. I costi dell’intervento sono stati sostenuti dal Comune di Ferrara nell’ambito del programma di interventi di riqualificazione e miglioramento sicurezza della rete viaria.

[Nelle foto alcuni momenti dei festeggiamenti organizzati nella serata di giovedì 24 luglio dai residenti di via Fossato dei Buoi per la conclusione dei lavori e la riapertura della strada ]

ASSESSORATO ALLA CULTURA – Presentati gli artisti della serata benefica di martedì 29 luglio nel Giardino delle Duchesse
“E…state con noi – Musica in centro Summer 2014”, tanta musica per la buona causa Ail
25-07-2014

E’ stato presentato ufficialmente questa mattina, venerdì 25 luglio nella residenza municipale, il programma della manifestazione “E…state con noi – Musica in centro Summer 2014” che si terrà nel Giardino delle Duchesse martedì 29 luglio alle 21.30. Hanno illustrato nei dettagli l’iniziaitva ai giornalisti l’assessore comunale alla Cultura Massimo Maisto, il direttore di Banca Cassa Padana Demetrio Pedace, la presidente dell’associazione AIL Paola Fabris e la coordinatrice del progetto Silvia Bottoni.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)

Brani cantautorali, rock, R&B, dance, cover rivisitate, pop, lounge, interpretati da cantanti e musicisti appartenenti alla etichetta discografica cittadina Jaywork di Paolo Martorana e Luca Facchini (insieme ad altri musicisti con cui si collabora con grande soddisfazione e piacere) saranno protagonisti martedì 29 luglio 2014 alle 21.30 al Giardino delle Duchesse di Ferrara (in caso di maltempo alla Sala Estense) dello spettacolo E….STATE CON NOI! MUSICA IN CENTRO SUMMER, patrocinato e promosso dal Comune di Ferrara (Assessorato alla Cultura) e Provincia di Ferrara con il sostegno della Banca Cassa Padana, da sempre attenta e grande sostenitrice delle iniziative culturali che si svolgono nella nostra città.

Un’occasione per tutti gli appassionati di musica e non per conoscere da vicino la fertile realtà artistica del nostro territorio che presenta molti talenti non sempre adeguatamente valorizzati.

Si parte da Leonardo Veronesi che proporrà brani tratti dal suo terzo album L’ANARCHIA DELLA RAGIONE (dopo UNO e DOMANDARIO) prodotto con Nicola Scarpante. Si potranno ascoltare i suoi brani che sta portando in tournée con grande successo nelle sue serate live unitamente ai videoclip ufficiali che saranno proiettati (si potrà vedere anche il nuovo video de IL PORTACENERE che uscirà ufficialmente il 28 luglio interamente girato nell’ufficio del Sindaco) il tutto in un mix multimediale molto accattivante. Tutti brani composti da Veronesi spaziano dal pop al rock alla dance alle ballade con testi molto curati che cercano di essere non banali e trattano vari aspetti della vita quotidiana e tematiche universali sempre partendo da analisi introspettive effettuate con grande ironia. Veronesi sarà accompagnato dalla sua band composta da Valentino Fuschini, Stefano Peretto, Paolo Martorana, Beppe di Marco.

Si esibirà poi Frenk Nelli che presenterà brani composti dallo stesso Veronesi e da lui stesso fresco del successo che sta ottenendo il suo secondo album NON C’ENTRA NIENTE uscito e balzato immediatamente ai vertici della classifica di iTunes. Cantante dalla voce molto potente e particolare ha partecipato a Sanremo DOC e a Casa Sanremo durante il 64esimo Festival della Canzone Italiana riscuotendo un notevole successo.

Sarà la volta di War -K (Mirko Guerra) un giovane talento che sta lavorando al suo prossimo album dopo il successo ottenuto con il brano Fermo che è stato la sigla di tutte le iniziative organizzate dal Comune di Ferrara per ricordare il sisma che ha colpito la nostra città e che ha aperto il convegno regionale della protezione civile lo scorso 13 giugno alla presenza di Franco Gabrielli. E’ uscito l’8 aprile il suo singolo “Quel che non c’era ” composto da Leonardo Veronesi per il quale è stato invitato al Festival spagnolo “Armonia” dove lo ha presentato lo scorso 5 luglio riscuotendo grande successo.

Lorenzo Vidoni, un poliedrico artista cantante e compositore che ha scalato le hit scandinave con lo pseudonimo di Pedro Oliveira ed è primo in classifica a Taiwan da moltissimo tempo con la cover Danza Kuduro (con lo pseudonimo Don Lore V) presenterà un medley di brani da lui composti per chitarra e voce. Ancora Grey Pig un gruppo rock di piacevole ascolto e di grande impatto. E’ uscito il loro nuovo Ep dal titolo “VUOTO”lo scorso 8 aprile su iTunes Musicstore che prelude all’uscita del loro primo album prevista per settembre 2014 (dopo il loro Ep VORREI VIVERE). Elis (Alice Guerzoni) ha partecipato alla seconda edizione di X Factor sotto la guida di Simona Ventura. Finalista a “Una voce per Sanremo”. Ha cantato in varie formazioni musicali: voce solista degli “Ultrasuoni”e dei “Carichi Sospesi”. Ora presenta il progetto “Elis” e il suo primo singolo “Fermo immagine”. Il gruppo ControCanto nasce nel 2004 da un progetto di Fulvio Bertolino che unisce un insieme di musicisti di Ferrara con la volontà di promuovere la musica e la poesia di Fabrizio De Andrè, sempre attuali ed amate da un vasto pubblico che potrà ascoltare tre dei brani più famosi di De Andrè. L’attività concertistica dei ControCanto inizia dapprima nella loro città natale, per poi passare nelle province limitrofe e infine in altre regioni del Nord Italia; alcune delle loro esibizioni sono impreziosite dalla presenza, in alcuni brani, di Ellade Bandini, storico batterista di Fabrizio De Andrè. Sara la volta poi di Ettore Poggipollini che proporrà per la prima volta live il suo brano Minha Janela uscito il 17 giugno 2014 su tutti i portali digitali. Minha Janela feat. Silvia Pirani è un progetto lounge molto particolare a cui hanno collaborato Stefano Peretto (batteria) Alessio Trapella (basso) Mirko Guerra (registrazione voci) Ettore Poggipollini (chitarra e tastiere) . Il brano è nato in Portogallo, a Cabo Carvoeiro (Peniche) durante un tramonto sull’Oceano Atlantico. C’era una luce fantastica e surreale e soffiava il vento….soffiava così forte che sembrava di poter spiccare il volo, ci racconta Poggipollini, che rientrato in casa ha continuato ad ammirare lo spettacolo dalla sua finestra sul cui davanzale ha acceso una candela. La traduzione in italiano di Minha Janela è appunto “Dalla Mia finestra” e nel brano, composto una volta rientrato in Italia, sono riportate le sensazioni vissute tradotte in musica e testo. Rievocando quel ricordo di getto sono nate melodia e parole in un mix di atmosfere tipicamente latine sulla base della bossa brasiliana. Un brano in cui melodia e ritmo si fondono e trasmettono ariosità, visioni, leggerezza e quel po’ di saudade che trasporta l’ascoltatore in una dimensione quasi onirica.

Videoclip realizzati da Nicola Scarpante, Alessandro Ferri, Mattia Ferrari, Simone Marchi

Service di Suono Immagine che sostiene l’iniziativa.

L’ingresso ad offerta libera sarà interamente devoluto alla Associazione AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie) sezione di Ferrara.

CULTURA E POLITICHE FAMILIARI – Dal 2 al 6 settembre l’ottava edizione del Festival di teatro per ragazzi
A Festebà spettacoli per ridere, pensare, crescere
25-07-2014

In un connubio ormai ampiamente consolidato, assieme a Estate Bambini torna anche quest’anno Festebà, la rassegna di teatro per ragazzi promossa dal Comune di Ferrara e dal Circi, in collaborazione con la Provincia di Ferrara, la Regione Emilia Romagna ed Hera. Cinque gli spettacoli che dal 2 al 6 settembre prossimi saranno portati in scena, alla sala Estense o in piazza XXIV Maggio, da alcune delle più apprezzate compagnie italiane di teatro per ragazzi.
Molte le conferme della formula organizzativa, a partire dalla giuria popolare composta da piccoli e grandi, ma tante anche le novità di questa ottava edizione del Festival. Per illustrarle sono intervenuti stamani (25 luglio 2014) in conferenza stampa, nella residenza municipale, il vicesindaco Massimo Maisto, l’assessore comunale alla Pubblica istruzione Annalisa Felletti, la direttrice pedagogica dell’Istituzione Servizi educativi, scolastici e per le famiglie del Comune di Ferrara Donatella Mauro, il direttore del Teatro Comunale Marino Pedroni, la coordinatrice della rassegna Anna Giuriola, il responsabile dell’Unità organizzativa comunale Politiche familiari Tullio Monini, Maria Cristina Rovini (Hera Spa) e rappresentanti della giuria popolare della rassegna teatrale.

(Comunicato a cura degli organizzatori)

Un ottavo compleanno all’insegna della qualità per questa edizione di Festebà, festival di Teatro Ragazzi promosso da Circi e Comune di Ferrara, in collaborazione con Provincia di Ferrara, Regione Emilia Romagna ed Hera in programma dal 2 al 6 settembre, all’interno del grande contenitore di Estate Bambini, giunto alla sua 21° edizione (dal 3 al 10 settembre).
Ad accompagnare e inaugurare il Festival di Teatro, quest’anno un evento straordinario, il 2 settembre, con la prima Notte Bianca dei Bambini, che vedrà bambini e famiglie partire da piazza Municipale per assistere a piccoli spettacoli, narrazioni e laboratori organizzati fino a tarda notte per piazze e vicoli del centro storico della nostra città.
Quella stessa sera – il 2 settembre – le luci della ribalta si accenderanno per il primo degli spettacoli di Festebà, che come da tradizione si contraddistingue per essere un festival ‘partecipato’: ogni anno infatti i ragazzi volontari – che sono protagonisti anche ad Estate Bambini – costituiscono una parte fondamentale della giuria popolare che si prepara, assiste e discute gli spettacoli in concorso. Un gruppo di 75 persone affiatate, di cui un terzo di età dai 7 ai 10 anni; un altro dagli 11 ai 25 e il restante formato da genitori e adulti volontari della festa, hanno il compito di prepararsi e condividere pensieri e impressioni sugli spettacoli in programma.
Fare il giurato non è un gioco: chi decide di entrare in giuria, deve accettare di prepararsi, aiutato da una équipe di educatori ed esperti, a condividere compiti e criteri di valutazione degli spettacoli teatrali. I ragazzi incontrano preventivamente le compagnie teatrali, assistono ad ogni spettacolo ed infine si riuniscono per confrontarsi e votare il vincitore del festival.
Quest’anno il Festival avrà come presidente un ferrarese molto speciale: Luigi Dal Cin, autore di libri per ragazzi, ha al suo attivo ormai più di cento pubblicazioni in diverse lingue, ma anche sceneggiature per spettacoli teatrali destinati al pubblico bambino, docenze di corsi di scrittura per ragazzi rivolti agli adulti e incontri e laboratori di scrittura con i ragazzi nelle scuole e nelle biblioteche di tutta Italia. Nel 2013 ha vinto il prestigioso Premio Andersen per il miglior libro per bambini dai 6 ai 9 anni. Quest’anno condurrà per mano i ragazzi (e gli adulti) della giuria popolare attraverso l’avventura della visione critica degli spettacoli in gara.

E a questo proposito, ecco i titoli dei 5 spettacoli che parteciperanno alla rassegna.
Si parte martedì 2 settembre, alle 21,15 alla Sala Estense, con lo spettacolo ‘Il cielo degli Orsi’, di Teatro Gioco Vita, due storie toccanti in cui due orsi partono per un viaggio in cui l’infinità del cielo sembra essere il luogo dove cercare tutte le risposte; per accorgersi poi che è qui sulla terra che quelle stesse risposte li stavano aspettando. Mercoledì 3 settembre (alle 21,15 in piazza XXIV Maggio) è la volta, invece, de ‘La bella addormentata’, della compagnia La luna nel letto. Una storia in cui si annullano i confini tra realtà e sogno e i quattro piccoli protagonisti si ritrovano in un vortice di immagini, risate ed emozioni.
Giovedì 4 settembre Roberto Anglisani presenta il suo spettacolo ‘Giungla’, ispirato alla storia di Rudyard Kipling, dove però la ‘giungla’ è quella dei sotterranei della grande stazione di Milano e i protagonisti sono alcuni ragazzi che cercheranno di fuggire dalle sue regole e dai pericoli del sistema.
Venerdì 5 settembre andrà in scena ‘Il gatto con gli stivali – o della povertà che si riscatta’, della Compagnia Cà Luogo d’Arte, che propone una rilettura tra le righe della fiaba di Perrault.
Un racconto in cui si celebra la possibilità del cambiamento e del riscatto per ciascuno dei piccoli personaggi coinvolti. Infine, sabato 6 settembre, la compagnia Abbiati-Capuano propone lo spettacolo ‘Pasticceri – Io e mio fratello Roberto’: un poeta e un pasticcere alle prese con rime e bignè, in cui la dolcezza delle parole si fonde nella crema pasticcera in una danza in punta di cucchiaino.
A conclusione del Festival, la giuria popolare si riunirà per decidere lo spettacolo vincitore di questa ottava edizione, che sarà riproposto al pubblico cittadino durante l’anteprima della rassegna domenicale del Teatro Comunale di Ferrara “Se una domenica d’inverno un bambino…” nella prossima stagione teatrale 2014/15.

Per partecipare agli spettacoli è necessario acquistare la tessera familiare 2014 (costo 20 euro), che dà diritto ad ogni famiglia, indipendentemente dal numero di componenti, di entrare in piazza XXIV Maggio – sede di tutti gli spettacoli, tranne il primo, che andrà in scena alla Sala Estense – e partecipare ad ogni attività di Estate Bambini, inclusa la visione degli spettacoli di Festebà.

Infine, altra importante novità di questa edizione, la messa on line di un nuovo sito internet (www.estatebambini.it), tutto rinnovato e pieno di informazioni.
Suddiviso in argomenti di interesse, è utile anche per leggere il programma degli spettacoli quotidiani, il menu delle cene a tema e i laboratori del mattino, o per controllare i turni dei volontari.
Da quest’anno è inoltre possibile accedere direttamente alla pagina di Facebook della festa, che tiene informati ragazzi e famiglie sulle novità dell’ultimo minuto e permette di interagire con l’organizzazione.
Collegato al nuovo sito internet, il blog firmato Silvano Antonelli, attore e autore teatrale tra i più sensibili e attenti nel panorama del teatro ragazzi italiano, fondatore e direttore della compagnia Stilema/Unoteatro di Torino e presidente della Giuria Popolare di Festebà nella passata edizione del Festival.
Il blog “Teatro dei Piccoli”, a cui si accede direttamente dal sito, si propone di essere:”un pezzo importante di un nuovo ecosistema del Teatro Ragazzi italiano. Uno spazio al quale i Genitori, principali Compagni di strada dei Bambini e del Teatro Ragazzi, possano affidare i loro pensieri, i loro dubbi, i loro suggerimenti, le loro riflessioni. Per ripensare e progettare insieme il nuovo Teatro Ragazzi italiano”.

Altre informazioni sul sito: www.estatebambini.it

LAVORI PUBBLICI – I cantieri attivi in città dal 28 luglio al 3 agosto
Nuova pavimentazione stradale per via Carlo Mayr, via Modena e viale Po
25-07-2014

Questo l’elenco degli interventi e dei cantieri operativi o in fase di attivazione nel territorio comunale nel periodo dal 28 luglio al 3 agosto prossimi, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Mobilità del Comune.

Maggiori informazioni e schede descrittive di alcuni di questi interventi sono disponibili sul sito http://mappaopere.comune.fe.it

NUOVI INTERVENTI

INTERVENTI STRADALI

– In via Modena e viale Po lavori notturni di manutenzione stradale, con chiusura al transito dalle 20,30 alle 5,30

Prenderanno il via lunedì 28 luglio i lavori notturni di manutenzione stradale in via Modena, nel tratto da via Marconi a viale Po, e in viale Po dall’innesto di via Modena fino a via Porta Catena.

Per consentire l’esecuzione degli interventi, della durata stimata di dieci giorni, i tratti stradali interessati saranno chiusi al transito solo in orario notturno dalle 20,30 alle 5,30, in due fasi consecutive: la prima con la chiusura di via Modena (da via Marconi a viale Po) e la seconda con la chiusura di viale Po (dall’innesto di via Modena fino a via Porta Catena).

Nelle giornate delle manifestazioni inserite nel programma di ‘Ferrara sotto le stelle’ le operazioni di cantiere saranno organizzate in modo da consentire l’accesso degli spettatori ai concerti.

– In via C. Mayr il rifacimento della pavimentazione stradale con chiusura al transito

Conclusi i lavori di ripristino del marciapiede, prenderanno il via lunedì 28 luglio i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale di via Carlo Mayr nel tratto compreso tra corso Porta Reno e via Spronello (intersezione compresa) con conseguente chiusura al transito veicolare. Per consentire l’esecuzione dei lavori resterà interrotto anche il passaggio dei bus.

I lavori avranno una durata complessiva di circa una settimana e saranno organizzati in modo da ridurre al minimo i tempi necessari per la loro esecuzione nelle aree in corrispondenza delle distese tavoli degli esercizi presenti nella via.

EDILIZIA SCOLASTICA

Interventi di manutenzione straordinaria e messa a norma di edifici scolastici

Ha preso il via in questi giorni il programma di lavori manutenzione straordinaria e messa a norma previsti dall’Amministrazione comunale per una serie di edifici scolastici:

– Scuola Elementare Ercole Mosti: adeguamento nuove attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco in funzione del DPR antincendio; realizzazione compartimentazioni ed installazione prèsidi antincendio ed adeguamenti impianti – intervento in corso

– Nido Le Girandole: rifacimento dell’impianto termoidraulico; realizzazione nuove linee radiatori e ventilconvettori, ed impianto idrico, rinnovo aria predisposizione per il rinfrescamento dei dormitori – intervento in corso (fine lavori entro agosto 2014)

– Nido Cavallari: adeguamento nuove attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco in funzione del DPR antincendio; realizzazione compartimentazioni ed installazione prèsidi antincendio ed adeguamenti impianti – intervento in corso

– Scuola Secondaria Cona: messa a norma della scuola secondaria di primo grado di Cona in materia di prevenzione incendi per quanto riguarda le vie di fuga; realizzazione di una scala metallica antincendio – intervento in corso (fine lavori prevista per il 10/09/14)

– Asilo Nido Il Trenino: adeguamento nuove attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco in funzione del DPR antincendio (gli interventi di adeguamento riguardano principalmente opere edili, opere da serramentista, impiantistica antincendio, impiantistica elettrica e speciale ed impiantistica distribuzione gas) – intervento in corso

BENI MONUMENTALI

Interventi di manutenzione alla Prospettiva della Ghiara e ai fornici delle mura estensi
Riguardano la Prospettiva della Ghiara e tre fornici delle mura estensi i lavori di manutenzione partiti oggi, venerdì 25 luglio, con conclusione prevista per venerdì 1 agosto. Gli interventi, mirati alla verifica della solidità delle coperture, delle cornici e degli elementi ornamentali delle strutture murarie, hanno preso il via proprio dalla Prospettiva della Ghiara in via Porta Romana – via XX Settembre, interessata dai lavori nella giornata di oggi. Lunedì 28 sarà invece la volta del fornice di via Azzo Novello – viale Orlando Furioso, mentre martedì 29 e mercoledì 30 si interverrà sul fornice di viale Tumiati – viale Belvedere e, infine, giovedì 31 luglio e venerdì 1 agosto sul fornice di piazzale Medaglie D’Oro – Punta della Giovecca.

I lavori saranno eseguiti tra le 8 e le 12 e tra le 13,30 e le 18,30 e per consentirne lo svolgimento saranno istituite strettoie sulle carreggiate delle strade interessate, dove resterà comunque sempre garantito il transito di veicoli, pedoni e biciclette, con possibili rallentamenti del traffico.

VIABILITA’

– Via Borgo di Sotto: chiusura al transito di un tratto dal 28 al 30 luglio

Per consentire l’esecuzione di lavori edili, il tratto di via Borgo di Sotto compreso tra via Madama e via Ghisiglieri sarà chiuso al transito nelle giornate del 28, 29 e 30 luglio, dalle 7 alle 20. Il percorso alternativo consigliato si snoda lungo via Borgovado, via Brasavola e via Ghisiglieri.

– Via Coperta: interrotta per un tratto il 28 e 29 luglio

Per permettere lo svolgimento di lavori di allacciamento idrico, il tratto di via Coperta compreso tra via Formignana e via Caprera sarà chiuso al transito il 28 e 29 luglio, dalle 7 alle 19.

AGGIORNAMENTI DAI CANTIERI IN CITTA’

INTERVENTI STRADALI

Riqualificazione di piazza Trento Trieste e piazza della Cattedrale

Sono in corso i lavori di ripavimentazione del sagrato della Cattedrale e del tratto stradale prospiciente la Torre della Vittoria e l’accesso a via Cortevecchia, inseriti nel progetto di riqualificazione di piazza Trento Trieste. Nei prossimi giorni saranno completati gli impianti elettrici di illuminazione pubblica e portate a termine le rifiniture della pavimentazione (ripristino stuccature)

Nuova pavimentazione in ciottoli per largo Castello. Transito a senso unico alternato

Proseguono i lavori per la manutenzione della pavimentazione in porfido di largo Castello.

Dapprima i lavori interesseranno la sola semicarreggiata sul lato del Palazzo dell’ex Borsa, mentre in una seconda fase verrà occupata la sola semicarreggiata sul lato del Castello Estense.

La viabilità sarà pertanto modificata, con l’istituzione del senso unico alternato regolato dagli impianti semaforici esistenti. Si potranno verificare disagi dovuti a possibili incolonnamenti sull’asse viale Cavour – corso della Giovecca.

Modifiche alla viabilità sono previste anche in corso Martiri della Libertà, con l’obbligo per i veicoli provenienti da piazza Trento Trieste di svolta a destra su corso della Giovecca; e in largo Castello per i veicoli che provengono da piazza Castello che avranno l’obbligo di svoltare a sinistra su viale Cavour. Inoltre, nella prima fase, sarà impedito l’accesso e l’uscita da e per le vie Borgo dei Leoni e corso Ercole I d’Este in corrispondenza dell’intersezione con largo Castello.

Salvo avverse condizioni meteo, la durata prevista di questa prima fase dei lavori, iniziata il 14 luglio, è di trenta giorni lavorativi.

Nuova rotatoria via Ferraresi-via Beethoven

Proseguono i lavori sulle vie Ferraresi – Beethoven per la realizzazione della nuova rotatoria che servirà a collegare le rampe d’accesso dello svincolo della Tangenziale Ovest, oltre che a collegare la zona dove si insedierà un nuovo maxistore sportivo.

Il transito veicolare è stato regolarmente ripristinato.

In via Salinguerra la manutenzione della pavimentazione e il rifacimento dei sottoservizi

Proseguono in via Salinguerra i lavori per la manutenzione straordinaria della pavimentazione in materiale lapideo e il rifacimento dei sottoservizi a cura di Hera. I lavori riguardano il tratto compreso tra via Carlo Mayr e via Fondobanchetto, intersezione con via Coperta compresa. Pertanto, sarà modificata la viabilità e i veicoli che devono raggiungere via Fondobanchetto, dovranno transitare per via Ghisiglieri o, in alternativa, per via Fossato dei Buoi la cui viabilità però sarà modificata per lavori e invertito il senso unico di marcia. Anche la percorrenza di via Coperta sarà interrotta all’altezza di via Salinguerra. Salvo avverse condizioni meteo, la previsione di durata dell’intervento, iniziato il 7 luglio è di circa centoventi giorni lavorativi.

Rifacimento della pavimentazione di via Cesare Diana
E’ prevista entro la prossima settimana, salvo avverse condizioni meteo, la conclusione dei lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale di via Cesare Diana nel tratto compreso tra il c.n. 34 e il c.n. 44 per uno sviluppo di circa m 550. I lavori prevedono il consolidamento del sottofondo stradale, oltre che il rifacimento della pavimentazione in conglomerato bituminoso. Il transito in via Cesare Diana è interrotto da via Cristoforo Colombo a via Poltronieri (con l’esclusione dei residenti, delle attività e dei clienti Hera). Il parcheggio clienti/dipendenti Hera è sempre raggiungibile secondo le indicazioni della segnaletica temporanea presente nell’area.

Restauro e risanamento dell’ex Cavallerizza per la realizzazione di un nuovo parcheggio

Sono in corso le opere di restauro e risanamento conservativo dell’ex Cavallerizza promosse dal Comune di Ferrara e da Ferrara Tua spa per la realizzazione di nuovo parcheggio da 50 posti auto con entrata da via Mentana e uscita su via Palestro.

L’intervento, a cura di Ferrara Tua, è in particolare finalizzato a riqualificare e riutilizzare l’immobile dell’ex Cavallerizza e l’area di sua pertinenza, procedendo al risanamento, al restauro e al consolidamento delle mura perimetrali. Nell’area sarà realizzato un parcheggio a pagamento per 50 posti auto (di cui uno per disabili) ad integrazione del parcheggio San Guglielmo, portando la disponibilità complessiva dell’area da 167 a 217 posti.

L’entrata sarà su via Mentana, con accesso già esistente, e uscita su via Palestro attraverso il varco tra il prospetto dell’ex Cavallerizza e quello dell’edificio a fianco, di proprietà della Guardia di Finanza.

I lavori si concluderanno entro il prossimo mese di settembre.

Opera di riqualificazione di piazza Buozzi a Pontelagoscuro

Ha preso il via il 22 maggio scorso il primo lotto dell’opera di riqualificazione di piazza Buozzi a Pontelagoscuro. Per consentire l’esecuzione dell’intervento, della durata preventivata di 150 giorni lavorativi, è prevista la chiusura della piazza nel tratto tra il Centro civico e la chiesa e lo spostamento del mercato settimanale del venerdì in via Savonuzzi e via Venezia.

AGGIORNAMENTO: al momento sono in corso di realizzazione le opere edili ed idrauliche per la nuova fontana, la posa della linea di smaltimento delle acque meteoriche e lo scavo di sbancamento e successiva posa del pacchetto di sottofondo della parte centrale della Piazza. In parallelo Hera sta rifacendo, con proprio cantiere, la rete idrica dal lato del Centro Civico.

SEGNALETICA

Manutenzione straordinaria della segnaletica

Interventi di manutenzione straordinaria della segnaletica stradale orizzontale e complementare, per il miglioramento della viabilità sono in corso in:
Via Tumiati (lato sud),Via Isabella d’Este, Contrada Mirasole, Pz Giochi, Via della Grotta
Via Rampari San Paolo, Via Malaguti, Via Succi, Via Frassoldati, Pz Corelli, Via Gioco del pallone, Via Sant’Andrea, Via Borgo di Sotto, Via Fondobanchetto, Via Del Turco
Via Parmeggiani, Piazza Ariostea, Via Vigne, Via delle Erbe, Via Folegno, Via del Gregorio
Via Cortile, Via Renata di Francia, Via Lucrezia Borgia, Via Alberti, Via da Novara, Via Borsari,Via Aleotti,Via Guido D’Arezzo,Via Bovelli,Via Muratori,Vicolo San Matteo,Vicolo Fossato,Via Frescobaldi,Via Ballaria,Via Reistenza,Via Mortara fino a int con via Fossato di Mortara,Via Fossato di Mortara,Via Bottoni, Via Mac Alister,Via Spartaco,Via Roversella,Via Alfonso D’Este (Bagni Ducali),Via Fotezza,Via Paolo V,Via Casteltedaldo,Via Niccolini,Via dei Mille, Pz XXIV Maggio,Via Podgora,Via Martinelli,Via Pasubio,Via Fiume,Via Sardi, piazza Castellina e Via Sauro,Via san Giacomo, via Darsena, Via Saragat,Via Mameli,Via Ticchioni,Via Oberdan,Via Sauro,Via Orsini, Via Battisti, Via Govoni,Via Cassoli, Via Ticchioni rot Cassoli,Via Felisatti, Via Rizzo.

Interventi di tracciatura della segnaletica orizzontale

Saranno eseguiti entro il 23 agosto prossimo i lavori di tracciatura della segnaletica orizzontale nelle seguenti vie:
Alfonso I d’Este – Bassona – Boccale – Briosi – Calzolai (da via Fossa a via Copparo) – Canalbianco – Canalazzi – Ca’ Rossa – Catena – Comacchio (da Capodistria a Ricciarelli) – Darsena – Ginestra – Gramicia – Froldo – Vallina – Ippolito d’Este – Ladino – Massafiscaglia – Michelini – Montesanto – Naviglio – Comparto P.M.I. (esclusa via Diana) – Pioppa – Pioppelle – Ponte Caldirolo – Prinella – Quercia – Quarantastaia – Rabbiosa – p.za Libertà – Talassi – Traversagno -Trigaboli – XI Poletti – Verga – Venezia.
Saranno possibili rallentamenti durante l’esecuzione dei lavori, ma non sono previste deviazioni, né chiusure al traffico veicolare.

Per tutti gli interventi relativi alla segnaletica non è prevista la chiusura al transito delle vie interessate, ma saranno possibili rallentamenti della circolazione.

SICUREZZA STRADALE

Interventi per aumentare la sicurezza nelle vicinanze degli istituti scolastici

E’ in corso l’intervento di miglioramento della sicurezza stradale in via Giovanni XXIII che prevede la realizzazione di un percorso ciclopedonale e di un attraversamento pedonale in due fasi con isola salvagente centrale in prossimità della chiesa. Seguirà un ulteriore intervento in via Borgo Punta dove, in corrispondenza dell’ingresso pedonale delle scuole, sarà realizzato un attraversamento pedonale con conseguente abbassamento della quota del marciapiede e restringimento della carreggiata per ridurre la velocità dei veicoli in transito. Sarà inoltre realizzato il raccordo con il marciapiede di via Giovanni XXIII, tramite il rifacimento della rampa di accesso, con l’adeguamento delle pendenze (previsto lo spostamento della fermata bus). Nel periodo di esecuzione dei lavori sarà mantenuto il doppio senso di marcia, con possibili rallentamenti (dovuti alla revoca della corsia preferenziale dedicata ai bus), ma senza deviazioni nè chiusure al transito.
I lavori avranno una durata presunta di 70 giorni.

E’ inoltre in corso dal 22 luglio in via Don Zanardi la realizzazione, a titolo sperimentale, di un intervento di separazione, con la sola segnaletica orizzontale, del percorso pedonale da quello veicolare su entrambi i lati della strada, a potenziamento delle condizioni di sicurezza della circolazione.

Nel periodo di esecuzione dei lavori saranno possibili rallentamenti, ma resterà garantito il transito dei veicoli, senza deviazioni nè chiusure.

Le tre opere sono parte di un programma di cinque interventi progettati dall’Amministrazione comunale per la sistemazione e la messa in sicurezza di percorsi ciclo-pedonali esistenti e la realizzazione di nuovi percorsi al servizio di strutture scolastiche cittadine. I lavori sono stati impostati con il contributo e la collaborazione delle varie Circoscrizioni e della Fiab, con le quali sono state esaminate anche altre opere per la sicurezza al momento ancora in fase progettuale.

Nell’ambito di tale programma sono già stati realizzati in via Grillenzoni i lavori per la realizzazione di un nuovo attraversamento pedonale rialzato a ridosso dell’area verde adiacente le scuole e per la manutenzione e l’adeguamento di quello già esistente.

Un ulteriore intervento riguarderà via Portogallo, per la messa in sicurezza dell’accesso pedonale laterale all’edificio delle scuole Don Milani, con la posa di uno spartitraffico al centro della carreggiata, a protezione dell’attraversamento pedonale e l’adeguamento delle pendenze dei marciapiedi corrispondenti.

Tutti gli interventi saranno corredati dalla posa della segnaletica verticale indicante l’istituzione del limite di velocità imposto a 30 Km orari, prevista anche per ulteriori zone residenziali cittadine nell’area a nord ovest di via Giovanni XXIII e di via Borgo Punta e a sud est, tra le vie Copparo, Borgo Punta e Giovanni XXIII.

Saranno inoltre eseguiti interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

INTERVENTI A CURA DI HERA

Interventi di ripristino di manti stradali a seguito di lavori alle reti a cura di Hera

Prosegue l’esecuzione del programma di lavori, a cura di Hera, per il ripristino del manto stradale di una serie di vie recentemente interessate da interventi alle reti di sottoservizi: via Virgili, via Borsari, via C. Mayr (al via dal 28 luglio, con chiusura al transito da corso Porta Reno a via Spronello, intersezione compresa), via delle Statue (al via dall’1 agosto con chiusura al transito nel tratto da via Copparo a via Tebaldeo).

Teleriscaldamento in via del Turco

Sono in corso in via del Turco i lavori, a cura di Hera, per il nuovo allaccio al teleriscaldamento, con chiusura della strada da via Cortevecchia a piazzetta San Michele, sino al termine dell’intervento (saranno ammessi i residenti nei tratti non interessati dai lavori). Via del Podestà risulta quindi a fondo chiuso con provenienza da via Boccaleone; pertanto, chi proviene da via Boccaleone può svoltare solo a destra in via del Podestà (dove è stata temporaneamente revocata l’area pedonale) con direzione corso Porta Reno.

Lavori alle reti gas, idrica, fognaria e del teleriscaldamento

Proseguono gli interventi, a cura di Hera, per la posa di impianti di sottoservizi in: via Delle Chiodare (sostituzione condotta gas), via Ghiara (sostituzione condotta gas), via Bulgarelli (sostituzione condotta gas), via Pasetta, nel tratto da via Viazza alla centrale presso il cimitero di
Boara (posa condotte fognarie), via Viazza (posa nuova condotta idrica e relativi allacciamenti), via Riminalda (posa nuova condotta idrica e relativi allacciamenti).

VERDE PUBBLICO

Aree gioco rimesse a nuovo in una serie di parchi cittadini

Proseguono nell’area verde di via Ticchioni e nel cortile della scuola materna INA Barco i lavori di riqualificazione inseriti nel programma di interventi previsto dall’Ufficio Verde del Comune per una serie di spazi verdi e parchi del territorio comunale.

Le operazioni di sfalcio dell’erba

Sono in corso, nelle aree di verde pubblico cittadino, le operazioni di sfalcio dell’erba curate da Amsefc spa, sotto la supervisione dei tecnici dell’Ufficio Verde del Comune di Ferrara.
Il programma delle operazioni riguarda sia il centro città sia le aree del forese.

Per la prossima settimana sono previsti sfalci nelle seguenti vie ed aree attrezzate:

Via Galli Cona

Via Ginestra

Borgo le mura

Ciclabile Pontegradella

Via Misericordia

Area Famila

Boara

Via Misericordia

Zona Boschetto

Aguscello

Coc. Focomorto

Via Pomposa (interspar)

Viale IV Novembre

Via Ticchioni – Fortezza

Via Padova

Aree di Pontelagoscuro

Aree di Barco

Aree del Doro

San Martino via Buttifredo

Via Beethoven – Falcone

Piazza T. Tasso

Via Mentessi sede Buskers

Via Beethoven – via Fardella

Via Beethoven – via Tassoni

Viale Veneziani

Mercatone fiera

Borgopunta

Malborghetto

Via Frutteti

ciclabile via Diana

Borgo Punta

Gaibanella

Monestirolo

Marrara

SICUREZZA URBANA – Quattro i progetti finanziati nel territorio ferrarese dalla Regione Emilia Romagna
Oltre 1,1 milioni di euro per 33 nuovi progetti per la sicurezza urbana e la lotta all’infiltrazione mafiosa in Emilia-Romagna approvati dalla Giunta regionale
25-07-2014

“Prosegue il nostro impegno per garantire più sicurezza ai cittadini”, sottolinea la vicepresidente della Regione Simonetta Saliera. “Ci auguriamo che quanto fatto da questa amministrazione insieme a scuole, università, forze dell’ordine, magistratura, Comuni, Province e associazioni del volontariato rafforzi la coscienza per combattere il crimine organizzato fin dalle sue prime manifestazioni. Puntiamo a un’informazione diffusa e alla formazione di tutti coloro che possono essere esposti alle minacce e alla violenza del crimine organizzato. E’ un problema da non sottovalutare. La cultura della legalità ci può far capire che non si può essere indifferenti all’approccio mellifluo che porta alla subordinazione e all’illegalità. Un mondo di violenza senza diritti. Questo non lo vogliamo”.

I nuovi accordi coinvolgono tutte le province della Regione. La prima serie di intese è stata firmata in attuazione della legge regionale 3/2011 che prevede misure a sostegno della cultura della legalità e per la prevenzione dei fenomeni mafiosi, nonché per il recupero dei beni confiscati, da attuarsi tramite protocolli di collaborazione con enti locali, scuole ed università. Gli accordi di programma approvati sono 18 e sono finanziati dalla Regione con 379 mila euro, di cui oltre 365 mila nel bolognese.

Nel dettaglio, 10 accordi di programma sono stati sottoscritti con le amministrazioni comunali di Bologna e Rimini; con i comuni bolognesi di Pieve di Cento; Casalecchio, Calderara di Reno, Sala Bolognese e Bentivoglio; con Novellara (Re); Bellaria Igea Marina (Rn) e Copparo (Fe). Due gli accordi firmati con le Province di Reggio Emilia e Rimini, 1 con l’Unione piacentina Valnure Valchero, 4 con le Università di Bologna e Ferrara e 1 con il Liceo Minghetti di Bologna.

A questi si aggiungono altri 9 accordi di programma, per un ammontare complessivo di oltre 530 mila euro, in attuazione della legge regionale 24/2003 che prevede interventi volti al miglioramento di problemi di sicurezza o disordine urbano diffuso. Le intese sono state sottoscritte con le amministrazioni comunali di Bologna, Modena, Piacenza, Ferrara, Ravenna, Cattolica (Rn), Castel Nuovo di Sotto (Re), San Lazzaro di Savena (Bo) e uno con la Provincia di Bologna.

Sempre nell’ambito della legge 24 sono stati anche finanziati 6 accordi con le Unioni dei Comuni della Romagna Forlivese (Fc) Unione dei Comuni Valli e Delizie (Fe); Unione della Romagna Faentina (Ra) e le Unioni reggiane dei Comuni Val d’Enza, Tresinaro-Secchia e Terra di Mezzo.

Con tali accordi, che prevedono il sostegno ai progetti con 250 mila euro di contributi regionali, si prevede di unire i servizi di polizia municipale dei comuni delegandone la funzione alle rispettive Unioni. Inoltre vengono rafforzate le dotazioni strumentali, potenziate le centrali operative con l’uso del sistema di radiocomunicazione regionale R3, del sistema Rilfedeur per la raccolta e gestione delle segnalazioni, ampliati gli orari di servizio e rafforzati gli organici.

>> LA SCHEDA – In provincia di Ferrara saranno realizzati 4 progetti, finanziati dalla Regione con 160.410 euro.

a) Interventi per la promozione della cultura della legalità e la prevenzione dell’infiltrazione mafiosa (l.r. 3/2011)

“Vivere nella libertà” – Comune di Copparo

Il progetto si articola su un itinerario educativo e culturale in materia di legalità e cittadinanza tra le classi della scuola dell’obbligo e della formazione professionale e si allarga anche ad altri destinatari coinvolti attraverso l’offerta teatrale e della biblioteca comunale. A conclusione del progetto l’amministrazione ospiterà una mostra bibliografica rivolta a bambini e ragazzi e dedicata ai temi della legalità e della lotta alle mafie, mentre la Galleria d’arte moderna “Alda Costa” nella primavera 2015 sarà la sede della mostra interattiva “Io sono Pinocchio”, incentrata sui valori della libertà, tolleranza, rispetto delle regole, partecipazione e impegno sociale.

Il costo totale è di 44.794 euro e la Regione assicura un contributo al progetto di 22.400 euro.

“Mafie legalità e lavoro” – Dipartimento di Giurisprudenza, Università degli Studi di Ferrara

L’iniziativa consiste in un’attività di ricerca sulla presenza e sulle attività mafiose in regione, con particolare attenzione a settori economici di grande rilievo per l’economia e la società emiliano-romagnola: l’edilizia, la logistica e l’autotrasporto.

Il costo totale del progetto è di 33.000 euro e la Regione dà un contributo di 21.010 euro.

b) Interventi per la sicurezza urbana e la Polizia locale (l.r. 24/2003)

“Area Stazione…e oltre” – Comune di Ferrara

Il progetto, con una serie di differenti azioni, intende promuovere la sicurezza e la coesione sociale nelle zone della stazione, quartiere Barco e Foro Boario. Sono previsti interventi sulla pubblica illuminazione finalizzati alla prevenzione della criminalità e del disordine urbano; la valorizzazione dell’associazionismo delle comunità straniere e interventi sulle condizioni di utilizzo di spazi e contenitori fisici per facilitare la fruizione del quartiere da parte di tutti, giovani e non.

Il costo del progetto è di 110.000 euro, il contributo regionale di 77.000 euro.

Costituzione dei corpi di polizia locale di cui alla l.r. 24/2003 modificata dalla l.r. 8/2013 – Unione dei Comuni Valli e Delizie

Si prevede di unire i servizi di polizia municipale di tutti i tre comuni delegandoli alla rispettiva Unione. Inoltre vengono rafforzate le dotazioni strumentali, potenziate le centrali operative con l’uso del sistema di radiocomunicazione regionale R3, del sistema Rilfedeur per la raccolta e gestione delle segnalazioni, ampliati gli orari di servizio e rafforzati gli organici.

Il costo totale del progetto è di 57.142 euro e la Regione assicura un contributo di 40.000 euro.

(Comunicato a cura della Regione E,milia romagna – http://autonomie.regione.emilia-romagna.it/news/2014-luglio/i-progetti-appena-approvati-sulla-sicurezza-urbana )

SERVIZI INFORMATICI – Tecnici al lavoro per ripristinare le linee in alcuni uffici. AGGIORNAMENTO: connessioni informatiche ripristinate
Guasti alla connessione in fibra ottica per alcune sedi di sportelli comunali
25-07-2014

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 14.45 del 25-7-2014: i tecnici dei Servizi Indormatici hanno risolto il guasto alle linee. Le connessioni informatiche sono state ripristinate

(comunicato del 25-7-2014 ore 13) – Per un guasto tecnico alla fibra ottica sono da alcune ore interrotte le connessioni informatiche e telefoniche per alcune importanti sedi di sportelli comunali:

– SCA Sportello Centrale di Anagrafe – via F. Beretta, 1;
– Urp Informacittà – via degli Spadari, 2/2;
– Servizi Demografici – via Fausto Beretta, 19;
– Servizio salute e politiche socio sanitarie – via Boccacanale di S.Stefano, 14/e.

Gli sportelli e uffici interessati, in mancanza di accesso agli applicativi gestionali interni, non sono in grado di erogare una parte dei servizi al pubblico, né di ricevere telefonate. I tecnici sono al lavoro e l’Amministrazione Comunale si scusa con i cittadini per i disservizi che si cercherà di risolvere il più presto possibile.

(A cura di Servizi Informatici e Urp Informacittà)

PROTEZIONE CIVILE REGIONALE – Ultimi aggiornamenti a cura dell’Agenzia regionale – ALLERTA n. 126/2014
Tutti gli avvisi e le allerte pubblicate sul sito internet ufficiale – Previsti temporali
25-07-2014

L’Agenzia regionale di Protezione civile dell’Emilia Romagna ha emesso un’allerta (n.126/2014) per le prossime ore (valida fino alle 21 del 26/07/2014) con previsione di temporali nel territorio ferrarese.

>> GLI AVVISI E LE ALLERTE DELLA PROTEZIONE CIVILE dell’Emilia Romagna

(Aggiornamento AVVISI e ALLERTE a cura degli uffici della Protezione Civile Regionale)

SICUREZZA STRADALE – Attivata dagli organizzatori la campagna informativa anche su facebook e twitter
“Vacanze con i fiocchi”: tutte le informazioni per viaggiare sicuri sui ‘social network’
25-07-2014

Anche quest’anno il Comune di Ferrara ha aderito alla campagna “Vacanze coi Fiocchi” che per questa quindicesima edizione mette in campo anche la diffusione di tutte le informazioni utili per viaggiare sicuri anche utilizzando la rete dei ‘social network’. La pagina Facebook della campagna, che si trova a questo link https://www.facebook.com/VacanzeCoiFiocchi, riporterà nei mesi di luglio e agosto i contenuti inediti e le foto dei testimonial di queste edizioni. Le pagine facebook di “Vacanze con i fiocchi” saranno aggiornate con i materiali ufficiali e la descrizione degli eventi nazionali; inoltre saranno postate le immagini dei numerosi testimonial della campagna informativa.

Per info: Chiara Bortolotti – Centro Antartide – www.centroantartide.it

via Rizzoli, 3 – 40125 Bologna – tel. 051.260921

e-mail op1@centroantartide.it

CONFERENZA STAMPA – Martedì 29 luglio alle 11.30 in sala Arazzi (residenza municipale)
Presentazione della manifestazione ‘SanGio in Rock’
25-07-2014

Martedì 29 luglio alle 11.30, in sala Arazzi della residenza municipale, la Contrada di San Giorgio ha organizzato una conferenza stampa di presentazione della manifestazione “SanGio in Rock”. All’incontro parteciperanno l’assessore comunale al Palio Aldo Modonesi, il presidente della Contrada di San Giorgio Roberto Brunetti, il presidente dell’Ente Palio Alessandro Fortini, Jessica Vignali ed Elisa Marzola in rappresentanza del gruppo di organizzatori.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi