Home > COMUNICATI STAMPA > Comune di Ferrara: tutti i comunicati dell’11 gennaio

Comune di Ferrara: tutti i comunicati dell’11 gennaio

logo-comune-ferrara
Tempo di lettura: 12 minuti

da: ufficio stampa Comune di Ferrara

ASP CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA – Scadono il 29 febbraio 2016

Nuovi bandi per la gestione di strutture residenziali e attività di accoglienza

11-01-2016

 

L’ASP Centro Servizi alla Persona di Ferrara ha pubblicato il 31 dicembre 2015 due bandi relativi alle procedure comparative pubbliche finalizzate alla gestione di strutture residenziali e attività di accoglienza “per minori, neo maggiorenni e madri con bambini” e per “per disabili adulti”.

Questo nel dettaglio i contenuti dei due bandi pubblicati che scadranno il 29 febbraio 2016.

 

> AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA – Presentazione di domande per l’inserimento nell’elenco tenuto da ASP di soggetti qualificati alla gestione di strutture residenziali per Minori, Neo-Maggiorenni e Madri con Bambini e/o di progetti e attività di accoglienza minori.

Il fabbisogno annuale stimato è di 1.318.500,00 euro per le diverse tipologie di comunità individuate. ASP utilizzerà l’elenco per un periodo di due anni. La validità dello stesso potrà essere rinnovata per un ulteriore anno.

 

> AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA – Presentazione di domande di inserimento nell’elenco tenuto da ASP di enti gestori e relative strutture in possesso dei requisiti per lo svolgimento di attività di accoglienza di Disabili Adulti.

L’ASP ha destinato per l’anno 2016 una spesa complessiva per tutte le tipologie di strutture messe a procedura comparativa 532.000,00 euro. ASP utilizzerà l’elenco per un periodo di due anni. La validità dello stesso potrà essere rinnovata per un ulteriore anno.

 

Sono ammessi a partecipare alle procedure comparative pubbliche i soggetti in possesso dei requisiti generali e di capacità tecnica professionale indicati nella documentazione disponibile sul sito internet e negli uffici dell’ASP di Ferrara. Per tutte le modalità di partecipazione consultare le pagine internet all’indirizzo “www.aspfe.it” sezione “Gare e Concorsi”, oppure rivolgersi all’Asp Ferrara in via Ripagrande 5 – Ferrara.

 

 

A cura di ASP Ferrara

 

MERCATO DEL BIOLOGICO – Giovedì 14 gennaio dalle 8 alle 14 nella nuova sede

Il mercato del biologico riapre in Piazzale dei Giochi

11-01-2016

Giovedì 14 gennaio dalle 8 alle 14, nella nuova grande collocazione di Piazzale dei Giochiri (zona via Porta Catene) riapre dopo le festività natalizie il Mercato dei Prodotti Biologici ed Ecosostenibili. L’iniziativa, prima nel suo genere per la città di Ferrara, è organizzata dall’associazione BioPerTutti con il patrocinio del Comune di Ferrara e della Provincia, e vede da quest’anno la collaborazione di Federbio, la Federazione del biologico Italiano, oltre all’adesione del Centro Mediazione di Ferrara e dell’Associazione Nuova Terra Viva.

Il primo appuntamento del 2016 ospiterà aziende di eccellenza del Biologico e del Sostenibile sia dell’Emilia Romagna che del Veneto. I consumatori troveranno un’ampia gamma di prodotti di alta qualità: frutta e verdura, pane, riso, uova, farine, succhi di frutta, biscotti e torte di cereali antichi oltre ad abbigliamento ecosostenibile, cosmetici e oli essenziali. L’obiettivo di BioPerTutti è quello di dare la possibilità ai consumatori di fare la spesa settimanale-BIO per soddisfare tutte le esigenze della vita quotidiana. La filiera corta garantisce la genuinità e bontà dei prodotti e la vendita ad un prezzo equo e sostenibile rendendo finalmente il biologico accessibile a tutti.

Da quest’anno FEDERBIO, Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica, è partner dell’iniziativa e collabora attivamente con l’associazione al fine di costruire filiere produttive atte ad incentivare lo sviluppo delle imprese agricole certificate presenti sul territorio. Bio-locale ed eco-sostenibile sono, quindi, le parole chiave del mercatino indirizzato verso un’utenza attenta e sensibile che cerca nei “farmer’s market” la risposta alla loro voglia di nutrirsi in maniera sana e genuina. L’iniziativa, all’insegna del gusto e della sana alimentazione, è anche un’occasione importante per conoscere da vicino i produttori locali e il loro impegno nel tutelare l’ambiente e la salute delle persone.

Durante lo svolgimento del mercato sarà attivo un info-point curato direttamente da FederBio per sensibilizzare e coinvolgere la Comunità locale: un importante punto di riferimento per quanti vorranno avere informazioni a 360° gradi sul Bio nel nostro territorio e in Italia in generale.

Per informazioni scrivere a biopertutti@gmail.com o telefonare al numero 349 1366962.

https://www.facebook.com/biopertutti

 

Per altre info: www.federbio.it

www.facebook.com/biopertutti

 

3.a COMMISSIONE CONSILIARE – Martedì 12 gennaio alle 15.15 nella sala Zanotti della residenza municipale

Metanodotti Snam canale Boicelli, espressione di parere su conformità urbanistica

11-01-2016

La 3.a Commissione consiliare – presieduta dal consigliere Fiorentini – si riunirà martedì 12 gennaio alle 15.15 nella sala Zanotti della Residenza Municipale. Nel corso della seduta sarà esaminato il documento “Metanodotti Snam canale Boicelli – parere su conformità urbanistica e apposizione del vincolo preordinato all’esproprio” illustrato dall’assessora Roberta Fusari.

 

AGENDA DIGITALE – Mercoledì 13 gennaio alle 10 alla sala Estense. Progetto dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Ferrara

Studenti a lezione di “Educazione civica digitale”, fra tecnologia e nuove forme di comunicazione

11-01-2016

Giornalisti, operatiri video e fotografi sono invitati

 

Come affrontare l’innovazione tecnologica e colmare il divario digitale? Il Comune di Ferrara si è reso soggetto attivo promuovendo iniziative di alfabetizzazione e inclusione digitale che comprendono la partecipazione al progetto regionale Pane e Internet e la creazione dell’indispensabile rete di relazioni con vari soggetti del territorio tra cui, prioritari, gli Istituti Scolastici della città.

E’ proprio destinata agli studenti delle Scuole secondarie di Secondo grado la prossima lezione di “Educazione civica digitale”, in calendario mercoledì 13 gennaio dalle 10 alle 12 alla sala Estense, che vedrà nuovamente nei panni di docente Rudy Bandiera di NetPropaganda. Ferrarese, noto blogger, consulente web, Rudy Bandiera è docente di online marketing presso master universitari e aziende.

Ecco alcuni tra i temi che verranno affrontati durante l’incontro con gli studenti:
– i social network e Google: cosa sono, come funzionano;
– il web e la vita reale: conoscere i meccanismi della rete e usarla in modo consapevole;
– il web non dimentica: dai social nasce la nostra credibilità;
– la reputazione online;
– le opportunità offerte dalla rete: fai di te stesso un brand, ovvero un “marchio” riconoscibile.

All’evento sono iscritti circa 270 studenti accompagnati dai docenti degli Istituti “V. Bachelet”, “L. Einaudi”, “A. Roiti”, “G. Carducci”, “L. Ariosto” e “Copernico-Carpeggiani”.

Questo è il secondo di due incontri distinti rivolti rispettivamente a genitori e studenti delle scuole secondarie di secondo grado sui temi legati alla tecnologia, alle nuove modalità di comunicazione, ai rischi e alle opportunità della rete. L’incontro con i genitori si è tenuto il 28 novembre 2015 presso l’Aula Magna dell’Istituto “V. Bachelet” e ha visto la partecipazione di un centinaio di persone.

Il progetto “Educazione civica digitale” si inserisce tra le iniziative dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Ferrara.
web: http://agendadigitale.comune.fe.it
mail: agendadigitale@comune.fe.it

 

 

 

(Comunicato a cura del Servizio comunale Sistemi Informativi e Territoriali)

ASSESSORATO ALLA CULTURA – Nuovo ciclo di incontri all’Ariostea dal 15 gennaio al 2 dicembre 2016

La democrazia raccontata a parole

11-01-2016

Quindici incontri, lungo tutto il 2016, per raccontare ‘Le parole della democrazia’. La cornice, anche per questo quarto ciclo di appuntamenti promosso dall’Istituto Gramsci e dall’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, è sempre la sala Agnelli della biblioteca Ariostea che, tra il 15 gennaio e il 2 dicembre prossimi, ospiterà studiosi ed esperti di fama non solo ferrarese per approfondire i concetti alla base della democrazia.
Il programma dell’iniziativa è stato illustrato stamani dal direttore dell’Istituto Gramsci Fiorenzo Baratelli e dalla direttrice dell’Istituto di Storia Contemporanea Anna Quarzi, intervenuti in conferenza stampa assieme a Roberto Cassoli e a Daniela Cappagli. Presente anche il vicesindaco Massimo Maisto che ha rivolto ai promotori il ringraziamento dell’Amministrazione comunale per “l’impegno con cui contribuiscono ad arricchire e alimentare il dibattito pubblico, che rappresenta uno degli obiettivi di una città dalla cultura diffusa. Il programma proposto – ha proseguito Maisto – si preannuncia particolarmente stimolante poiché entra nel vivo del dibattito di portata mondiale sul futuro della democrazia, e ad approfondire i vari temi saranno relatori di tutto rispetto”.
Due gli appuntamenti in calendario già per il mese di gennaio: venerdì 15 alle 16,30 per la presentazione del programma e una prima introduzione ai temi a cura di Piero Stefani, e venerdì 29 alle 17, con Remo Bodei per una conferenza sul tema ‘Elogio della democrazia: ragioni e passioni’. Seguiranno poi, a partire dal 19 febbraio, tredici incontri dedicati ad altrettante parole: legami, beni comuni, fiscalità, legalità, speranza, burocrazia, pazienza, solidarietà, dignità, informazione, civismo, politica e responsabilità.
Tutti gli incontri sono a ingresso libero, hanno valore di corso di formazione e aggiornamento per gli insegnanti e consentono l’ottenimento di crediti per gli studenti.

 

Le parole della democrazia

Biblioteca Ariostea, Sala Agnelli (via Scienze 17, Ferrara)

Tutti gli incontri avranno inizio alle 17, tranne il primo

IL PROGRAMMA:

1. Apertura e presentazione del programma (15 gennaio, ore 16,30)

2. Elogio della democrazia: ragioni e passioni – Remo Bodei (29 gennaio)

3. Legami – Maura Franchi  (19 febbraio)

4. Beni comuni –  Laura Pennacchi  (26 febbraio)

5. Fiscalità  – Leonzio Rizzo  (18 marzo)

6. Legalità –  Paolo Veronesi  (8 aprile)

7. Speranza –  Nicola Alessandrini  (29 aprile)

8. Burocrazia – Giuseppe De Rita  (19 maggio)

9. Pazienza –  Piero Stefani  (27 maggio)

10. Solidarietà – Gaetano Sateriale  (16 settembre)

11. Dignità – Giuliano Sansonetti, Paolo Veronesi (30 settembre)

12. Informazione – Sergio Gessi  (4 ottobre)

13. Civismo –  Fiorenzo Baratelli, Gianni Venturi  (21 ottobre)

14. Politica – Gianfranco Pasquino  (3 novembre)

15. Responsabilità – Vittoria Franco (2 dicembre)

 

ASSESSORATO ALLA CULTURA – Giovedì 14 gennaio, ore 17.30 alla sala Estense

Secondo appuntamento del ciclo “Sul palcoscenico tutto è mistero. Ferrara metafisica”

11-01-2016

(Comunicato a cura di Ferrara Arte)

 

Il secondo appuntamento del ciclo di conferenze legato alla mostra ‘De Chirico a Ferrara. Metafisica e avanguardie’ sarà giovedì 14 gennaio, alle ore 17.30, presso la Sala Estense (P.tta Municipale 14). Paolo Baldacci, curatore della rassegna e massimo esperto dell’opera di de Chirico, ci parlerà di ‘Che cosa si scopre curando una mostra’.
Partendo dalla recente esperienza ai Diamanti, Paolo Baldacci spiegherà come l’organizzazione di una mostra sia un momento di studio privilegiato, che porta a mettere in discussione le proprie idee sull’argomento e che consente di scoprire nuove relazioni, significati e conseguenze.

L’incontro fa parte del programma di iniziative intitolato «Sul palcoscenico tutto è mistero». Ferrara metafisica, che intende offrire al pubblico dei percorsi di approfondimento sull’arte metafisica.

Informazioni: 0532 244949, www.palazzodiamanti.it

MEIS – Nella sede di via Piangipane. Alla presenza del sindaco Tiziano Tagliani

Insediati il nuovo presidente e il CdA della Fondazione Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah

11-01-2016

Si sono insediati oggi (lunedì 11 gennaio) il nuovo Presidente – Dario Disegni – e il Consiglio di Amministrazione della Fondazione MEIS di Ferrara (Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah), rinnovati lo scorso 28 dicembre dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini.

L’insediamento è avvenuto presso la sede della Fondazione (Via Piangipane, 81) alla presenza del Sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, mentre il Ministro Franceschini, che avrebbe dovuto partecipare personalmente, ma che impegni istituzionali hanno trattenuto a Roma, ha fatto comunque pervenire al Consiglio un caloroso messaggio di saluto e l’augurio di buon lavoro, ribadendo il sostegno del Ministero al nascente Museo.

Il primo adempimento del Presidente Disegni, che da oltre vent’anni riveste posizioni di responsabilità nel mondo delle fondazioni e delle istituzioni culturali e museali, e del CdA è stata l’approvazione di un avviso di selezione per l’individuazione della figura del Direttore del MEIS, avviso che verrà pubblicato domani (martedì 12 gennaio, ndr) sul sito www.meisweb.it.

L’approvazione dell’avviso di selezione rappresenta un ulteriore passo verso la realizzazione del MEIS di Ferrara, cui contribuiranno in misura decisiva, nei prossimi due anni, i sette milioni di euro stanziati attraverso il Piano Strategico Grandi Progetti Culturali del MiBACT.

Dario Disegni è Presidente della Fondazione Beni Culturali Ebraici in Italia e della Comunità ebraica di Torino. È, inoltre, membro degli organi direttivi di varie istituzioni culturali e museali, tra le quali la Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino e il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano.

Il CdA della Fondazione MEIS è composto da Carla di Francesco (nominata dal MiBACT), Renzo Gattegna (Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane), Massimo Maisto (Vicesindaco del Comune di Ferrara) e Massimo Mezzetti (Assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna).

 

(a cura Ufficio Stampa MEIS – Fondazione Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah)

 

Daniela Modonesi 333 2537218 • ufficio.stampa@meisweb.it 0532 769137 • info@meisweb.itwww.meisweb.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi