Home > COMUNICATI STAMPA > Comunicare e pensare. Viaggio alla scoperta del pensiero con l’Associazione Non Più Soli di Copparo

Comunicare e pensare. Viaggio alla scoperta del pensiero con l’Associazione Non Più Soli di Copparo

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Agire Sociale CSV Ferrara

Riprendono i laboratori formativi dell’Associazione Non Più Soli di Copparo, appuntamento sabato 10 e 17 maggio

Un viaggio alla scoperta del nostro pensiero per conoscere noi stessi, ma soprattutto per riconoscere i modi di pensare che ci rendono aperti e costruttivi. Questo propone il laboratorio “Comunicare e pensare” che l’Associazione Non Più Soli rinnova per sabato 10 e 17 maggio, dalle ore 15 alle 17, presso Palazzo Zardi, in via Garibaldi 104 a Copparo. Si tratta di un’esperienza di ricerca e di sostegno reciproco con l’obiettivo di conoscere meglio il proprio modo di pensare e di vivere le emozioni, alla scoperta di quelle attività cognitive che bloccano come trappole interiori facendoci provare disagio. Il laboratorio, che sarà facilitato dallo psichiatra Giovanni Ruviero, funzionerà come una caccia al tesoro, a partire da una mappa condivisa delle parole chiave che ogni partecipante utilizzerà per esprimere vissuti, ricordi, paure fino ad avvicinarsi e comprendere le attività del pensiero e, in particolare, il perché spesso ansie, attacchi di panico e dipendenze siano legati a carenze nell’autostima. L’Associazione Non Più Soli è una realtà di volontariato che opera da oltre un decennio nel campo della salute mentale, sensibilizzando sulla conoscenza del disagio psichico e il superamento dei pregiudizi e dell’emarginazione sociale. La partecipazione è gratuita. Per contatti e iscrizioni: tel. 0532.754822,g.ruviero@libero.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi