Home > INTERVENTI > Comunicato Stampa Fusione Camere di Commercio, dal TAR del Lazio sentenza incoraggiante

Comunicato Stampa Fusione Camere di Commercio, dal TAR del Lazio sentenza incoraggiante

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Marcella Zappaterra
“Con un’ordinanza depositata il 15 marzo, il TAR del Lazio ha sospeso l’accorpamento delle Camere di Commercio di Pavia, Cremona e Mantova e trasmesso gli atti alla Corte Costituzionale. Una notizia rilevante nell’iter di fusione anche degli enti camerali di Ferrara e Ravenna” riporta la consigliera regionale Dem Marcella Zappaterra che aveva già sollecitato la Regione Emilia-Romagna a bloccare l’accorpamento.
“La sentenza del TAR del Lazio sul ricorso presentato dalla Camera di Pavia segna uno spartiacque. Addirittura insinua il dubbio che l’impianto della legge possa essere incostituzionale. Ovviamente non mi spingo a fare valutazioni di tipo giuridico, ma ritengo che questa ordinanza dimostri quanto il mio sollecito alla Giunta Regionale per lo stop alla fusione di Ferrara e Ravenna fosse opportuno.
Con atti ufficiali avevo anche sollecitato il governo a farsi carico di un chiarimento sulla questione. È ben nota la resistenza del M5S ad aprire una riflessione – richiama in conclusione Zappaterra – speriamo che almeno la Lega dia seguito alle dichiarazioni del Ministro Centinaio e si impegni per una modifica di buon senso che salvaguardi l’autonomia e il radicamento territoriale a tutela delle nostre imprese

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi