Home > COMUNICATI STAMPA > Conferenza stampa congiunta tra il Sindaco e il Dirigente scolastico M. Urbinati

Conferenza stampa congiunta tra il Sindaco e il Dirigente scolastico M. Urbinati

Tempo di lettura: 4 minuti

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

L’incontro con la stampa che si è svolto questa mattina presso l’Istituto di istruzione secondaria “Remo Brindisi” del Lido degli Estensi ha costituito l’occasione, per il dirigente scolastico reggente Massimiliano Urbinati e per il Sindaco Marco Fabbri, per esprimere un ringraziamento pubblico ai quattro alunni che il 26 febbraio scorso si sono prodigati per salvare una giovane donna, rimasta coinvolta in un incidente stradale.
Nell’aula conferenze dell’Istituto erano presenti Giacomo Cavallari, Alessio Zannini, Alessandro Simoni e Leonardo Mezzogori, protagonisti dell’azione eroica, insieme ai loro genitori. “Dobbiamo essere orgogliosi di essere comacchiesi – ha dichiarato Urbinati – e con una stretta di mano non formale voglio portare l’esempio di questi 4 ragazzi, ringraziandoli di cuore per il loro intervento eroico.” Prima della foto con gli alunni e con i rappresentanti delle istituzioni convenuti, il Dirigente scolastico ha voluto tracciare il quadro complessivo delle iscrizioni pervenute per il prossimo anno 2016/2017, a testimonianza del notevole salto in avanti compiuto dall’istituto “Remo Brindisi”. L’istituto registra infatti un incremento pari al 33% di nuovi iscritti rispetto al 2015. “Il risultato straordinario nasce da un lavoro di squadra, frutto di un’esperienza che si incardina nel Patto per il Lavoro Comacchio 2015/2020 – ha sottolineato il Dirigente Scolastico-. L’Amministrazione Comunale, che ringrazio, ci sta supportando in ogni nostra azione. Attraverso un’opera sinergica con tutte le istituzioni che operano sul territorio, qui ben rappresentate – ha aggiunto -, si sta promuovendo un’ampia progettualità rivolta alle generazioni future, attraverso una scuola improntata ad esperienze innovative e al saper fare.” Urbinati ha poi espresso un caloroso ringraziamento al Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Garibaldi, Tenente di Vascello Fabrizio Vittozzi e al Comandante Vicario del Comando Compagnia Carabinieri di Comacchio, Tenente Andrea Coppi, e al Comandante del Comando di Polizia Municipale Paolo Claps, per i progetti formativi sui mestieri del mare e sulla legalità, poichè in grado di far prendere coscienza ai ragazzi del significato di “Cittadinanza Attiva”. Urbinati ha poi formulato un sentito ringraziamento alla Vice Preside Carla Castaldi e alla responsabile per l’orientamento scolastico Emma Felletti per la loro dedizione ed il loro impegno verso la scuola, fattori determinanti al risultato straordinario conseguito, allargando il bacino di utenza alla vicina Romagna e a tutti i Comuni del Delta. Il Sindaco Marco Fabbri si è unito ai ringraziamenti agli alunni protagonisti di un gesto eroico e ai loro genitori, estendendo cenni di sentita gratitudine a tutto il corpo docente e agli studenti sempre presenti nelle azioni di promozione del territorio, in occasione di fiere internazionali, eventi e cerimonie sul territorio. “Si è voluto fare una programmazione di ampio respiro e la sfida è stata colta – ha sottolineato il Sindaco-, da tutte le componenti del territorio. L’incremento delle iscrizioni è un risultato importante che premia sforzi e lavoro di tutti. Avere nuova linfa nella scuola, significa mantenere vivo il plesso, che era sottodimensionato.” Altri ringraziamenti sono stati rivolti alla Regione Emilia Romagna per gli investimenti compiuti a favore del Polo dei mestieri del mare, inaugurato lo scorso anno e alle Forze di polizia operanti sul territorio, “per il continuo supporto in tutte le attività – ha concluso il Primo Cittadino -, ma anche per i percorsi formativi a favore della legalità, contro l’abuso di bevande alcoliche, sulla pesca e sulla nautica, che rappresentano il valore aggiunto per i giovani e per la comunità intera.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi