Home > COMUNICATI STAMPA > Conferenza sui lavori dei parcheggi ai Lidi di Comacchio

Conferenza sui lavori dei parcheggi ai Lidi di Comacchio

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Sono stati presentati questa mattina durante una conferenza stampa a Palazzo Bellini alla presenza del Sindaco Marco Fabbri e di Walter Cavalieri Foschini, responsabile del servizio Comacchio Parcheggi, il secondo e il terzo stralcio dei lavori che interesseranno i Lidi di Comacchio da qui a maggio prossimo.
Grazie al piano dei parcheggi a pagamento, infatti, già dall’anno scorso sono stati avviati una serie di lavori per il ripristino delle strade e dei retrospiaggia, oggetto in passato di sosta selvaggia da parte di automobilisti e campeggiatori, con un’aggressione continua, tra l’altro, delle aree verdi e dunose. A fronte dei 2,4 milioni di euro previsti per l’interno progetto, il primo stralcio è stato concluso lo scorso anno per un totale di 1,2 milioni di euro, mentre per la seconda e la terza serie di interventi, già partiti a gennaio, si prevede un ulteriore spesa di un milione circa.
“Da qui a maggio interverremo ulteriormente sui lidi completando la sistemazione delle strade e della segnaletica, apportando più di 500 nuove piantumazioni per rendere più accoglienti gli spazi protetti dalle staccionate e sistemando diversi elementi di arredo urbano per la creazione di aree picnic, parchi gioco e fitness – ha spiegato Toscanini – un intervento consistente sarà quello dedicato alla pubblica illuminazione che già l’anno scorso ci ha permesso di rendere fruibili aree dei lidi che invece la sera rimanevano deserte o poco sicure. L’intervento più qualificante sarà, però certamente la realizzazione della pista ciclabile illuminata di via Genova, che grazie al percorso di ciclabili già realizzato sia da noi che dall’Amministrazione Comunale, permetterà di poter percorrere finalmente in sicurezza tutti i lidi, da Spina a Volano. Aggiungo, infine, che proprio alla riqualificazione di quest’ultimo sarà dedicato il quarto stralcio di lavori, non previsto da noi in sede di gara, ma fortemente voluto dal Comune”.
“Lo scorso anno abbiamo fatto partire questa concessione con la quale la ditta si è fatta carico anticipatamente dei costi di realizzazione delle opere in attesa di poter usufruire degli introiti della sosta a pagamento – ha spiegato il Sindaco Fabbri –. È stata una concessione sperimentale con la quale abbiamo chiesto la realizzazione di lavori, ma anche la creazione di un laboratorio protetto per l’assunzione di un minimo di 50% più uno di lavoratori con difficoltà di vario tipo”.
“Questo primo anno ci ha permesso di intervenire su aree abbandonate a se stesse ormai da decenni e di rispondere ad un forte bisogno occupazione – ha concluso il Primo Cittadino – Queste azioni, però, non sono le uniche che stiamo programmando per riqualificare il territorio. Sono già in fase di affidamento la gara per la manutenzione di strade e marciapiedi e quella per il ripristino della segnaletica orizzontale e verticale e stiamo mettendo a punto l’estensione della fibra ottica che già da questa stagione permetterà anche al Lido degli Estensi e al Lido delle Nazioni di usufruire di un servizio, rientrato ormai negli standard di qualità dell’offerta turistica, che è quello del wifi gratuito”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi