Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Conosci i tuoi limiti?
Tempo di lettura: 2 minuti

di Francesca Ambrosecchia

Oggi voglio partire da questa affermazione di Giacomo Leopardi con cui mi trovo solo parzialmente d’accordo. Tutti siamo coscienti di avere dei limiti, o meglio, di porci dei limiti. Tendiamo a limitarci anche nelle situazioni più banali, quando per esempio decidiamo di non intervenire in una discussione affermando il nostro punto di vista.
Crediamo spesso di non essere in grado di fare o conoscere determinate cose e proprio per questo talvolta ci autolimitiamo. In svariate circostanze tendiamo a celare tali difficoltà agli altri per tutelarci e forse in questi casi, il consiglio del noto poeta ottocentesco è da far proprio. In linea generale la tendenza a superare i limiti e gli ostacoli che ci possono mettere in difficoltà è una sfida: può accadere durante il proprio percorso di studi, in ambito lavorativo o nel corso della vita a seguito di episodi spiacevoli. Magari non per nostro volere.
Conoscere i propri limiti e provare a fronteggiarli è sintomo di grande consapevolezza e determinazione: è un esperimento che richiede coraggio e che è spesso necessario.

“L’unico modo per non far conoscere agli altri i propri limiti, è di non oltrepassarli mai”
Giacomo Leopardi

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
I DIALOGHI DELLA VAGINA
A DUE PIAZZE – L’uomo parla, la donna ascolta… che noia, che barba, che barba, che noia
DI MERCOLEDI’
Mettete dei versi nei vostri cannoni
Caminetto fuoco
Il camino e lo spirito di Roman
DI MERCOLEDI’
Padri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi