Home > COMUNICATI STAMPA > Consiglio provinciale approva assestamento bilancio 2021

Consiglio provinciale approva assestamento bilancio 2021

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Ufficio Stampa Provincia di Ferrara

Approvato l’assestamento di bilancio in Consiglio provinciale. Nonostante il Covid, maggiori risorse per viabilità e scuole

Il Consiglio provinciale approva all’unanimità il primo assestamento di bilancio 2021.
Come per l’esercizio 2020, anche nel 2021 la situazione finanziaria della Provincia ha risentito, anche se in misura minore rispetto all’anno prima, degli effetti della pandemia.
Sul fronte delle entrate si registrano minori risorse per 590 mila euro, legate principalmente al minor gettito da imposta su Rc auto, mentre nella colonna delle spese ci sono oneri aggiuntivi per circa 44 mila euro.
Una manovra che conferma in equilibrio i conti della Provincia, a fronte delle risorse assegnate dallo Stato per sterilizzare gli effetti dell’emergenza sanitaria, di cui una parte è stata accantonata a fine 2020 ad integrazione delle risorse previste per il 2021. Una scelta prudenziale che ha consentito di mettere in sicurezza il bilancio.
Non dovendo utilizzare risorse proprie per garantire l’equilibrio, l’amministrazione provinciale ha potuto impiegarle per prevedere nuovi interventi sul territorio.
In particolare, sono state utilizzate quote del risultato di amministrazione 2020 per prevedere ulteriori lavori di manutenzione straordinaria della viabilità per oltre 1,1 milioni di euro. Cantieri cofinanziati per la maggior parte da un contributo aggiuntivo della Regione Emilia-Romagna. Capitolo investimenti sul quale si aggiunge un intervento di 335 mila euro per il ripristino di un collegamento viario alternativo alla chiusura della SP1, cui si è dovuto ricorrere a causa dello stato di pericolosità del ponte San Zagno a Ostellato, con la compartecipazione al 50% dei Comuni di Ostellato e Fiscaglia.
Anche la voce edilizia scolastica ha beneficiato di risorse pari a oltre 380 mila euro, per interventi urgenti di manutenzione straordinaria e adeguamento spazi, a seguito dell’inizio dei lavori di consolidamento sismico di diversi edifici scolastici provinciali.
“Con l’assestamento 2021 – ha spiegato il vicepresidente Nicola Minarelli – si conferma lo stato di salute del bilancio provinciale, grazie a un percorso di ottimizzazione delle risorse iniziato dal 2019, in particolare agendo sulla riduzione sostanziale del debito, che garantisce non solo per il 2021, ma anche per gli esercizi successivi, il mantenimento di un bilancio strutturalmente equilibrato, senza la necessità di ricorrere a risorse di tipo straordinario”.

Ferrara, 29 luglio 2021

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi