Home > COMUNICATI STAMPA > Contributi per il commercio di vicinato a Cento: la consegna il 26 maggio presso la sede Ascom a Cento

Contributi per il commercio di vicinato a Cento: la consegna il 26 maggio presso la sede Ascom a Cento

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

80mila €uro per dare un segnale di ripresa concreta: è il frutto della collaborazione messa in campo dall’Amministrazione comunale di Cento, da Ascom Ferrara con il suo Consorzio Cento in Centro:i contributi, a fondo perduto, sono quelli messi a disposizione dalla Legge regionale 41/97 e relativi a progetti del 2011. Gli assegni saranno consegnati lunedì prossimo (26 maggio) alle ore 20,45 ai commercianti che a suo tempo avevano presentato i progetti poi meritori dei fondi regionali.

La cerimonia si svolgerà presso la sede Ascom a Cento (in via Matteotti, 8 ) alla presenza del dell’assessore alle Attività Produttive e Commercio del Comune Pier Paolo Busi e del Vicepresidente della Provincia Carlotta Gaiani, oltre che ovviamente del presidente Ascom Marco Amelio e del referente del Consorzio Stefano Fiocchi.

“Questa somma che verrà distribuita secondo i rispettivi progetti è la concreta dimostrazione – spiega Marco Amelio presidente Ascom di Cento, Bondeno e Sant’Agostino – di quanto il sistema Confcommercio in sinergia con l’ente pubblico è in grado di fare in termine di progettualità e consulenza sul tema vitale degli investimenti. Occorre tenere presente – sottolinea Amelio – che i nostri imprenditori nonostante il momento complesso, già prima del sisma del maggio 2012, si erano impegnati proprio per rinnovare a fondo e con mille sacrifici le loro attività. Questo contributo di 80mila €uro su progetti di investimenti complessivi di oltre mezzo milione giunge in un momento importante. Voglio ricordare che Ascom Confcommercio d’intesa con il Comune ha erogato, dal 2000 ad oggi, qualcosa oltre un milione di €uro, su investimenti complessivi di circa sei milioni, coinvolgendo oltre 250 operatori commerciali e facendo ricorso alla Legge 41 ed alle legge 266. Ascom ed il suo consorzio Cento in Centro, rappresentano peraltro circa il 25% del totale delle attività operanti nella città del Guercino. Un peso significativo importantissimo per lo sviluppo di questa città e del suo centro storico visto come un centro commerciale naturale” conclude il presidente Amelio.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi