Home > PARTITI & DINTORNI > Contributo straordinario dalla Regione al personale delle Cra e autisti soccorritori, via libera alla proposta Pd

Contributo straordinario dalla Regione al personale delle Cra e autisti soccorritori, via libera alla proposta Pd

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa Gruppo Pd Emilia-Romagna

La capogruppo Marcella Zappaterra: “Valorizzato il lavoro di tutte le figure che hanno operato in piena emergenza Covid”

“Durante l’ultima seduta dell’Assemblea Legislativa abbiamo approvato una risoluzione, presentata dal Gruppo Pd, che è il primo passo per realizzare un significativo intervento a favore degli operatori delle strutture sociosanitarie del territorio e in particolare delle CRA, ovvero le case residenza per anziani non autosufficienti. Per loro, indipendentemente dal fatto che lavorino in strutture pubbliche o private, così come per gli autisti soccorritori, abbiamo chiesto il bonus di circa 1.000 euro che la Regione aveva già riconosciuto a medici, infermieri, specializzandi e operatori del servizio sanitario regionale impegnati nell’emergenza Covid” richiama Marcella Zappaterra, consigliera regionale e capogruppo Pd.

“Il personale che si è preso cura di anziani e persone non autosufficienti nelle strutture ha lavorato in una situazione di emergenza, carenza di organico e in generale di allarme e stress, con impegno e dedizione. Ora ci aspettiamo che il loro lavoro sia valorizzato, anche sul piano economico, e che tale riconoscimento sia esteso anche agli autisti soccorritori. – spiega Zappaterra – La Regione ora deve trovare le risorse necessarie dopo avere già stanziato 65 milioni per il bonus straordinario riconosciuto alle altre figure professionali che in questi mesi hanno dimostrato il massimo impegno per la salute e il benessere di tutti”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi