Home > COMUNICATI STAMPA > Cooperativa Brodolini cresce: fatturato 2019 a +9,8% per oltre 50 milioni

Cooperativa Brodolini cresce: fatturato 2019 a +9,8% per oltre 50 milioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa Brodolini

815 lavoratori in forza a giugno 2020;
9.918 ore di formazione nell’ultimo anno;
92 trasformazioni a tempo indeterminato tra gennaio 2019 e giugno 2020;
Volania, Comacchio – 13 luglio 2020 – Cooperativa Brodolini, una delle più importanti realtà nel settore dei servizi di igiene ambientale attiva in Emilia-Romagna e Veneto, ha chiuso il 2019 con un fatturato per servizi di igiene urbana di 50 milioni e 295 mila euro, in crescita del 9,8% rispetto al 2018.
“Un risultato importante e significativo – ha commentato Enrico Strambini, Presidente di Cooperativa Brodolini – che evidenzia il grande merito di tutta la squadra di lavoro che tra le province di Ferrara, Bologna, Modena, Padova e Parma ogni giorno porta avanti un servizio essenziale e di grande qualità per i cittadini e le comunità”.
I dati, presentati durante l’assemblea dei soci che si è svolta sabato 11 luglio in modalità telematica nel pieno rispetto delle disposizioni di prevenzione e tutela dal contagio da COVID-19, hanno inoltre evidenziato come tra il 2019 e i primi sei mesi del 2020 Cooperativa Brodolini ha trasformato a tempo indeterminato 92 contratti attestandosi a quota 815 lavoratori complessivi nel mese di giugno 2020. Persone che hanno potuto usufruire di quasi 10 mila ore di formazione nell’arco del 2019.
“Colgo quest’occasione – ha aggiunto Enrico Strambini a margine dell’assemblea – per ringraziare di cuore tutti i lavoratori Brodolini che in questo 2020 così complesso hanno sempre fatto la loro parte, come accade da quasi cinquant’anni, nonostante preoccupazioni e timori che ci hanno toccato nel profondo. La Cooperativa ha risposto immediatamente all’emergenza sanitaria attraverso l’acquisto di 150.000 mascherine, 210.000 guanti oltre a tute, visiere, la sanificazione di sedi e automezzi, ma sono stati senso del dovere e responsabilità di tutti che hanno davvero fatto la differenza per poter superare anche questa sfida”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi