Home > COMUNICATI STAMPA > Cooperazione, il presidente Bonaccini sigla un’ampia intesa con la Regione polacca della Wielkopolska

Cooperazione, il presidente Bonaccini sigla un’ampia intesa con la Regione polacca della Wielkopolska

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia Romagna

L’incontro con la delegazione a Parma, in occasione di Cibus 2016 e del World Food Research and Innovation Forum.

Bologna – Un’intesa tra Regione Emilia-Romagna e Voivodato della Wielkopolska, per sviluppare e approfondire la collaborazione in più settori: scambi giovanili, istruzione, cultura, commercio, sport, protezione della natura, innovazione e sviluppo tecnologico. E’ stata siglata oggi a Parma, all’Auditorium Paganini, da Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, Krzysztof Grabowski e Marzena Wodzinska, rispettivamente vicepresidente e membro della Giunta della Wielkopolska. Tutto questo durante la visita di una delegazione della Commissione agricoltura della Regione polacca in Emilia-Romagna, in occasione di Cibus 2016 e del World Food Research and Innovation Forum.

Sono ormai dieci anni che l’Emilia-Romagna collabora con la Wielkopolska: il primo accordo risale infatti al 2006, a Poznan. Negli anni, si sono sviluppati progetti che hanno coinvolto le due Regioni sulle tematiche della scuola, della sanità, dell’economia, della ricerca e sviluppo, dell’educazione alla pace, dei trasporti e della logistica, dei fondi strutturali. Nell’ambito della collaborazione promossa come partner della sede comune a Bruxelles sono state sviluppate iniziative in materia di politica regionale, ricerca e innovazione, mercato unico, agricoltura e presidenza di turno dell’UE. L’intesa appena siglata va nella relazione di un ulteriore rafforzamento della relazione tra le due Regioni, e si basa sullo scambio di esperienze e sulla realizzazione di nuovi progetti comuni.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi