Home > COMUNICATI STAMPA > Cooperfidi entra nell’Albo degli Intermediari Finanziari Vigilati

Cooperfidi entra nell’Albo degli Intermediari Finanziari Vigilati

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa Legacoop Estense

Banca d’Italia ha autorizzato l’iscrizione di Cooperfidi Italia, l’organismo nazionale di garanzia della cooperazione italiana, nel nuovo Albo Unico degli Intermediari Finanziari Vigilati, per il quale il consorzio aveva presentato domanda lo scorso novembre. Cooperfidi, che associa 72 cooperative aderenti a Legacoop Estense nelle province di Ferrara e Modena, dalla sua costituzione ha supportato 487 operazioni per un valore finanziato di circa 88 milioni e garantito di circa 45. «Siamo soddisfatti di questo riconoscimento – prosegue Marcello Cappi, referente per Cooperfidi di Legacoop Estense – Il consorzio, che già era uno strumento finanziario fondamentale, potrà ora potenziare ulteriormente il suo ruolo di supporto alle imprese del nostro territorio».

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi