Home > COMUNICATI STAMPA > Copparo: Festa degli Alberi 2019

Copparo: Festa degli Alberi 2019

Da: Ufficio Stampa Comune di Copparo

Appuntamento con la Festa degli Alberi giovedì 21 e venerdì 22 novembre. Il programma prevede incontri con le scuole primarie di Copparo per e dare il benvenuto ai nuovi alberi e riflettere sulla loro importanza.
A causa delle molteplici conseguenze derivate dal Surriscaldamento Globale e dai disastri ambientali, ultimo per importanza la grave emergenza in Amazzonia, è fondamentale riflettere sull’importanza degli alberi e agire di conseguenza, partendo dalle scuole. Il Comune di Copparo aderisce alla Festa degli Alberi perché vuole trasmettere alle scuole e ai cittadini un messaggio semplice ma di fondamentale importanza sui benefici locali e globali che svolgono gli alberi per la comunità e per l’ambiente.
Il programma è stato suddiviso in due giornate per poter meglio interagire con gli studenti delle scuole e prevede per giovedì 21 novembre alle ore 10 presso Galleria Civica “Alda Costa” di Copparo la nursery degli alberi – incontro con le scuole primarie. Letture animate sugli alberi – a cura della Biblioteca “Anne Frank”.
Saranno cento le piante che il Comune, con l’aiuto dei volontari Auser, piantumerà entro la primavera del 2020 in alcune aree verdi del territorio. Alle bambine e ai bambini delle scuole primarie verranno illustrate le funzioni fondamentali delle piante nell’ambiente e nella vita di tutti noi. A seguire, letture animate sui temi degli alberi.
Ogni classe adotterà un alberello che verrà poi messo a dimora vicino alla loro scuola.
La Festa prosegue venerdì 22 novembre alle ore 9 alla Scuola Primaria G. Govoni di Tamara con la piantumazione di un albero nel parco. Alle ore 10 al Nido d’Infanzia “Gramsci” si coinvolgeranno le bambine e i bambini in “Regaliamo un albero nel quartiere dove sorge la nostra scuola”, dove i bimbi delle tre sezioni del nido assisteranno alla piantumazione dell’albero nell’area verde pubblica vicina alla scuola, salutandone la nascita, affiggendo un cartello con il nome scelto e la data di piantumazione e seguendone nel tempo la crescita.
La Festa degli Alberi è nata negli Stati Uniti nel 1872 (Arbor Day), lo stesso anno in cui venne istituito il primo parco naturale del mondo, quello di Yellowstone. Nella prima edizione furono piantati migliaia di alberi in Nebraska e in altri stati americani. Nei decenni successivi la festa si è diffusa in numerosi altri paesi del mondo, in Italia è arrivata alla fine dell’800 e ha assunto la denominazione di Giornata Nazionale degli Alberi celebrata il 21 novembre di ogni anno.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi