Home > COMUNICATI STAMPA > Copparo: Isabella Ragonese è Ilaria Alpi in “African requiem” al De Micheli

Copparo: Isabella Ragonese è Ilaria Alpi in “African requiem” al De Micheli

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio comunicazione Comune di Copparo

Venerdì 18 Marzo al Teatro Comunale De Micheli alle ore 21, per la rassegna Il Paese Civile, African requiem, con Isabella Ragonese, Luisa Cattaneo e la partecipazione in video di Gioele Dix e Gianmarco Tognazzi. Scritto e diretto da Stefano Massini con Luigi Cattaneo.Mmusiche originali di Enrico Fink
eseguite dal vivo da Luca Baldini, Massimo Ferri, Enrico Zoi. Lo spettacolo ha il patrocinio dell’associazione ILARIA ALPI
In un’atmosfera perennemente incerta, nebbiosa come la Mogadiscio descritta da Ilaria Alpi – prende vita uno spettacolo di luci ed ombre, dove una partitura di voci si amalgama continuamente alla musica. Siamo nei dieci secondi successivi all’omicidio della giornalista: un bagliore di luce, poi il caos di una faticosa presa di coscienza.
Isabella Ragonese è un’Ilaria Alpi appena uccisa, che si desta come da un improvviso letargo e ripercorre la propria vicenda in un susseguirsi di saette di memoria. Ne nasce una carrellata di tredici frammenti, incursioni spietate nella ferita ancora sanguinante di una Somalia contraddittoria, terra di torbidi compromessi e nefandi accordi mascherati dietro l’alibi di una beffarda cooperazione.
In un vortice di evocazioni e di opposti stati d’animo, fra tesissime ascese e discese vertiginose, la tela del calvario si tesse e ritesse da sola, componendo un puzzle inaudito.
Per informazioni, biglietteria del teatro, 0532864580-1.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi