Home > COMUNICATI STAMPA > Cordoglio delle istituzioni comunali per la scomparsa del Prof. Francesco Dondi, il ricordo del Sindaco Tagliani

Cordoglio delle istituzioni comunali per la scomparsa del Prof. Francesco Dondi, il ricordo del Sindaco Tagliani

logo-comune-ferrara

da: ufficio stampa Comune di Ferrara

Il ricordo del Sindaco Tagliani rivolto al Prof. Francesco Dondi

” Con questo ricordo vorrei rivolgere il saluto mio e della città al Prof Francesco Dondi che due giorni fa, dopo lunga malattia, ci è venuto a mancare.
É stata non solo una importante figura di riferimento per il nostro Ateneo ferrarese ma anche un prezioso ed instancabile scienziato che ha collaborato a tanti progetti nazionali ed internazionali su le politiche ambientali sostenibili.
In particolare per la città di Ferrara si é dedicato alla realizzazione di numerosi programmi e alla divulgazione dei concetti di etica ambientale per lo sviluppo sostenibile.
Negli anni 2000, come Direttore del Master in Scienze Tecnologie e Management con indirizzo materiali polimerici che vedeva coinvolta la Basell, ha arricchito il corso di studi con diverse tematiche di tipo ambientale : bonifiche, riduzione emissioni, qualità dell’acqua, ecc e, in accordo con il Comune ( in particolare con Alessandro Bratti ex Assessore comunale all’ambiente) ha creato una rete di partner coinvolgendo non solo le istituzioni locali ma anche le multiutility tra cui Hera, tutte le imprese del petrolchimico, quelle dell’ area ex Solvay ed altre ancora anche fuori provincia.
Tanti ragazzi neo laureati attraverso questa esperienza hanno potuto accrescere competenze e professionalità, ed in molti casi il percorso in azienda si è tramutato in vero e proprio posto di lavoro.
Negli ultimi anni si è concentrato sull’impegno etico della scienza, organizzando – anche qui in collaborazione con gli enti locali e le imprese- un grande convegno internazionale a cui ha partecipato il Richard Ernst – Premio Nobel della Chimica 2001.
Vorrei ricordare il suo ultimo impegno per la città: la mostra sull’acqua e sostenibilità ambientale, ostinanatamente da lui voluta presso il Castello Estense, per coinvolgere l’intera cittadinanza.Per lui, quindi, quasi un testamento alla città che ha molto amato, al pari di Sermide sua città natale.
Grazie Professor Dondi per quanto ha donato alla città e per aver accresciuto in noi la sensibilità per politiche attente alla sostenibilità ambientale”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi