Home > COMUNICATI STAMPA > Cronaca Comune – La newsletter del 24 settembre 2018

Cronaca Comune – La newsletter del 24 settembre 2018

Da: Ufficio Stampa del Comune di Ferrara

 

CRONACACOMUNE

BIBLIOTECA ARIOSTEA – Martedì 25 settembre alle 17 presentazione in via Scienze

Nel libro di Daniele Lugli la vicenda umana e politica di Silvano Balboni

24-09-2018

Ripercorre l’intera vicenda di uno dei protagonisti della vita politica e culturale ferrarese dell’immediato secondo dopoguerra il libro di Daniele Lugli ‘Silvano Balboni era un dono’ che martedì 25 settembre 2018 alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). Nel corso dell’incontro, l’autore ne parlerà con alcuni dei componenti dell’associazione Amici della biblioteca Ariostea.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Il racconto della breve, intensa vita di un giovane morto a 26 anni nel 1948 a Ferrara, dove era nato, ripercorre aspetti poco conosciuti della nostra storia,  dalle leggi razziali, alla Repubblica, alla Costituzione. Si tratta del contributo dell’orientamento liberalsocialista nell’esperienza antifascista tra i giovani, dell’avvio della Resistenza e delle diverse tendenze che vi si confrontano. Segue – attraverso l’esperienza del giovane, disertore/obiettore di coscienza, esule in Svizzera e lì internato militare – un quadro dell’intensa attività culturale e politica presente nel paese risparmiato dalla guerra. Il ritorno del giovane Balboni nel 1945 consente uno sguardo alla costruzione della democrazia in Italia. Silvano ne è intensamente partecipe, in un ritrovato contatto con Aldo Capitini. L’impegno nel partito socialista, l’esperienza di assessore comunale, dicono delle speranze, presto deluse, di una più consapevole e partecipata democrazia nella costruzione della federazione europea. In quei pochi anni Silvano è il più stretto collaboratore di Capitini. Anima a Ferrara un Centro di Orientamento Sociale, attivo e diffuso nel territorio. Affianca Capitini nella promozione dei COS, del Movimento di Religione, di un movimento per la pace con a fondamento obiezione di coscienza e nonviolenza. Assiduo frequentatore della biblioteca Ariostea ne promuove l’attività in ogni modo. Lettore, diffusore, autore e direttore di pubblicazioni, a partire dalla clandestinità. Continua è la sua attività con le più diverse iniziative: esperto educatore sociale, lo chiama Capitini.
Incontro con il patrocinio dell’Associazione Amici della Biblioteca Ariostea

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it

 

LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA – Incontro in via Tassoni con sindaco Tagliani, ass. Modonesi e Fusari, vertici Acer e impresa esecutrice

“Il cuore pubblico della riqualificazione delle Corti di Medoro”: avviato il cantiere per la realizzazione del comando di PM e della Biblioteca civica

24-09-2018

Si è svolto questa mattina, lunedì 24 settembre in via Tassoni un incontro con i giornalisti per dare ufficialmente il via al cantiere per la realizzazione del comando di Polizia Municipale e della Biblioteca civica.

Per illustrare i lavori che impegneranno Acer per conto del Comune di Ferrara e la ditta esecutrice fino al luglio del 2019, sono intervenuti per Acer il presidente Daniele Palombo, il direttore Diego Carrara, il dirigente del Settore tecnico Acer Marco Cenacchi, il direttore dei lavori Giuseppe Addesso; per il Comune di Ferrara il sindaco Tiziano Tagliani, l’ass. Roberta Fusari (Urbanistica), l’ass. Aldo Modonesi (Lavori Pubblici), Laura Trentini (comandante Polizia Municipale Terre Estensi), Angelo Andreotti (dirigente Archivio e Biblioteche comunali); per Clea Soc.Coop.(ditta esecutrice lavori) Sandro Zerbin (presidente Clea soc. Coop), Fabio Milani (direttore tecnico dell’impresa Clea soc. Coop).

“Questo e il cuore pubblico della riqualificazione di tutto il complesso ex Palaspecchi, oggi Corti di Medoro” hanno affermato il sindaco Tagliani e l’ass. Modonesi illustrando il contesto operativo dell’intervento dell’intero complesso edilizio. “Aspettavamo questo momento dal 2009 – ha aggiunto l’ass. Fusari – per connotare una parte di questa imponete riqualificazione anche con nuovi punti di riferimenti per la città in ambito di sicurezza e cultura”.

>> DOCUMENTAZIONE scaricabile in fondo alla pagina

LA SCHEDA (a cura di Acer Ferrara)

Lunedì 24 settembre 2018 prendono il via i lavori relativi alla Ristrutturazione della palazzina di via Tassoni, da adibire a Delegazione Comunale e uffici di Polizia Municipale.
Il recupero di questo edificio, interamente finanziato dal Comune di Ferrara per un importo pari ad € 3.990.100,00, rappresenta un ulteriore tassello del progetto di riqualificazione del complesso edilizio una volta identificato come Palazzo degli Specchi. Al completamento dei lavori troveranno qui sede gli uffici del comando della Polizia Municipale “Terre Estensi” che occuperanno oltre 2.300 mq ed una Delegazione del Comune di Ferrara, biblioteca di quartiere, che occuperà circa 1.100 mq., recuperando così circa 3.400 mq.
Il progetto delle opere è stato sviluppato e coordinato da Acer Ferrara, che si è anche occupata dell’individuazione dell’impresa esecutrice attraverso una gara d’appalto aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.
Tra le 18 imprese che hanno partecipato alla gara è risultata vincitrice la ditta Clea Soc. Coop. di Campolongo Maggiore in provincia di Venezia, con un ribasso del 10,93 %, per un importo di contratto pari ad € 2.825.264,75. L’offerta è integrata da una parte tecnica che riguarda le modalità con cui l’impresa ottempererà al rispetto dei Criteri Ambientali Minimi in termini di materiali utilizzati, gestione dei rifiuti e mitigazione dell’impatto del cantiere sull’ambito circostante, oltre ad alcune proposte di miglioramento delle dotazioni degli edifici con particolare attenzione alle produzione di energia da fonti rinnovabili.


Il cantiere prevede lo “strip-out” dell’edificio, il suo consolidamento per adeguare le strutture alle normative antisismiche e la ricostruzione di tutte le reti impiantistiche e delle finiture interne ed esterne. I lavori saranno seguiti dall’ufficio di Direzione Lavori di Acer Ferrara e la loro conclusione è prevista per la fine di luglio del 2019.

 

 

 

 

 

 

 

 

SERVIZI TRIBUTARI – Riapriranno regolarmente da lunedì 1 ottobre

Chiusi al pubblico venerdì 28 settembre gli uffici Tari di via Maverna

24-09-2018

Venerdì 28 settembre 2018 gli uffici TARI dei Servizi Tributari comunali di via Monsignor Luigi Maverna 4, a Ferrara, resteranno chiusi al pubblico in quanto tutti gli operatori saranno impegnati nella partecipazione ad un corso di aggiornamento. Gli uffici pertanto riapriranno regolarmente lunedì 1 ottobre .
Per informazioni e chiarimenti è sempre attivo il numero verde 800654866 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.

CONFERENZA STAMPA – Martedì 25 settembre alle 11.30 sala degli Arazzi della residenza municipale

Presentazione dell’ottava edizione del “Festival Giardini Estensi a Ferrara”

24-09-2018

Martedì 25 settembre alle 11.30, nella sala degli Arazzi della residenza municipale di Ferrara, si terrà una conferenza stampa per presentare l’ottava edizione del “Festival Giardini Estensi a Ferrara”, rassegna del florovivaismo e dell’artigianato d’alta gamma in programma il prossimo fine settimana.

All’incontro con i giornalisti interverranno l’assessore al Commercio del Comune di Ferrara Roberto Serra Paolo Orsatti presidente associazione Pro Art insieme a Giuliana Artioli e Daniela Parolini soci organizzatori.

CONFERENZA STAMPA – Mercoledì 26 settembre alle 11 sala dell’Arengo della residenza municipale

Presentazione del “Convegno nazionale Scuola di Counseling”

24-09-2018

Mercoledì 26 settembre alle 11, nella sala dell’Arengo della residenza municipale di Ferrara, si terrà una conferenza stampa per presentare, nei dieci anni dalla nascita della sede ferrarese, il “Convegno nazionale Scuola di Counseling” in programma il prossimo ottobre.

All’incontro con i giornalisti interverranno il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Massimo Maisto e il presidente SICMI (Scuola Italiana di Counseling Motivazionale Italiano) e direttore della sede locale Antonio Bimbo.

5.a COMMISSIONE CONSILIARE – Convocata per martedì 25 settembre alle 15.30 in sala degli Arazzi

Esame della “Proposta di modifica del Regolamento Comunale di gestione delle palestre”

24-09-2018

La 5.a Commissione consiliare – presieduta dal consigliere Tosi – si riunirà martedì 25 settembre 2018 alle 15.30 nella sala degli Arazzi della residenza municipale per un esame della delibera di “Proposta di modifica del Regolamento Comunale di gestione delle palestre” – 2° passaggio. Saranno presenti i componenti della Consulta comunale dello Sport. A relazionare sarà l’assessore allo Sport Simone Merli.

SPORT E SALUTE – Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre la seconda edizione lungo le strade di Ferrara

A Ferrara torna il Festival del ciclista lento

24-09-2018

(Comunicato a cura degli organizzatori)
Nella città della bicicletta si incontrano dal 26 al 28 ottobre 2018 gli amanti delle due ruote per partecipare alla “pedalata più lenta del mondo” e ad escursioni slow.

Ci sono persone che si godono la bicicletta senza la sfida di arrivare per primi, né la fatica di pedalare seguendo il contachilometri. Vivono il piacere del viaggio più che del traguardo, apprezzando panorami e curiosità incontrate lungo il percorso. Si ritrovano tutti a Ferrara, dal 26 al 28 ottobre 2018, per un grande evento celebrativo dell’orgoglio di pedalare con lentezza: il Festival del Ciclista Lento (www.ciclistalento.it).
Un’occasione unica, nella città emblema della bicicletta, per vivere le due ruote con il proprio ritmo, partecipando a lente escursioni ed esplorando il cuore del centro storico estense tra palazzi e piazze rinascimentali Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Si comincia venerdì 26 ottobre con un convegno sulla bike economy disponibile anche in streaming online, per parlare con esperti del turismo, dell’economia, della ricerca scientifica e dello sport di mobilità sostenibile e di cicloturismo.
Ma è nel weekend che la manifestazione entra nel clou: sabato 27 ottobre si potrà partecipare alla pedalata più lenta del mondo per le vie di Ferrara, con partenza ed arrivo al velodromo cittadino da poco restaurato.
Un percorso di 5 km da fare in 5 ore, fermandosi ad assaporare prelibatezze enogastronomiche del territorio. Nel pomeriggio, al Velodromo, un evento speciale: il campione del ciclismo Gibì Baronchelli, neo 65enne, torna in pista per stabilire il “record dell’ora alla rovescia”, sfidando – per un risultato al contrario – lo storico record del suo rivale di una vita Francesco Moser, nell’intento di percorrere, in un’ora di tempo, meno pista possibile.
La serata prevede invece il Gran Galà del Ciclista Lento, con le Maglie Nere del Giro d’Italia, animata da Guido Foddis e dalla sua rock band a pedali, La Repubblica delle Biciclette, e la partecipazione di Giuseppe Fonzi, ciclista pro Wilier Triestina che festeggia la doppia “maglia nera” al Giro, ottenuta per due anni consecutivi, 2017 e 2018.
Domenica 28 ottobre il festival prosegue con la “scampagnata a pedali” o Gravel delle Delizie: un tour che parte dalll’oasi naturalistica delle Valli di Argenta, lungo strade normalmente ad accesso limitato, per proseguire con la visita tre Delizie Estensi, ville rinascimentali edificate in campagna per l’intrattenimento e lo svago dei signori di Ferrara. Passando dalla Delizia di Benvignante a quella del Verginese, la gravel si concluderà alla Delizia di Belriguardo, a Voghiera, con pasta-party, cerimonia di chiusura e possibile ingresso nel rinnovato Museo civico di Arte antica e rinascimentale.
Il Festival del Ciclista Lento, alla sua seconda edizione, nasce da un’idea del cantautore e cicloturista Guido Foddis ed è organizzato da Slow Travel con Ascom Ferrara e il consorzio turistico Visit Ferrara, con il patrocinio di FIAB e dei Comuni di Ferrara, Argenta, Portomaggiore e Voghiera, e in collaborazione con vari gruppi di associazionismo e volontariato del territorio.

Le iscrizioni al festival sono aperte e disponibili sul sito: www.ciclistalento.it, mentre per il soggiorno a Ferrara il consorzio Visit mette a disposizione tariffe scontate sul sito www.visitferrara.eu, digitando il codice sconto ciclistalento2018.

Programma
Venerdi 26 ottobre – Convegno
La bicicletta come modello di turismo moderno, per valorizzare il territorio e recuperare la funzione sociale dei piccoli centri abitati. La bicicletta come mobilità sostenibile, modello scelto da tutte le grandi metropoli per regolare il traffico urbano. La bicicletta come prodotto di eccellenza artigianale per esportare un Made in Italy di qualità. La bicicletta come strumento per divulgare la cultura e la ricerca ambientale.
Intervengono esperti del mondo del turismo e dell’economia, dello sport e della ricerca scientifica
Sabato 27 ottobre – La pedalata più lenta del mondo
Per le vie di Ferrara, partenza e arrivo al Velodromo cittadino – dalle ore 10.00
5 km in 5 ore per la pedalata che sfida le leggi della fisica e ridicolizza i record dell’ora dei grandi campioni. Andare piano, talmente piano da realizzare un record di lentezza storico. In cinque ore di lento ciclismo godrai la città di Ferrara e assaggerai le tradizioni eno-gastronomiche ad alto contenuto calorico che questo lembo di Emilia sa offrire ai suoi visitatori. Fino a tagliare il traguardo esausto. Perché a pensarci bene, anche andare così piano è una fatica boia.
Il record dell’ora… Alla rovescia
Velodromo “Fausto Coppi”, Ferrara – ore 15.00
Gibì Baronchelli sfida Eddie Merckx, Francesco Moser e gli altri assi che hanno fatto la storia del ciclismo correndo a folle velocità per un’ora sulla pista del velodromo. Il nostro campione, che all’anagrafe dichiara 65 anni, ritorna clamorosamente alle competizioni per tentare di registrare un nuovo record: il ciclista che in un’ora percorrerà meno pista. Lo assisterà un motivatore d’eccezione…
Gran Galà del Ciclista Lento By night
Lo show delle Maglie Nere del Giro d’Italia. Conducono Marco Pastonesi e Guido Foddis, con la band a pedali della Repubblica delle Biciclette.
Ospite d’onore Giuseppe Fonzi, Maglia Nera del Giro d’Italia 2018.
Domenica 28 ottobre – La scampagnata a pedali
La gravel delle Delizie
Dopo l’edizione 2017 che ci ha visto arrivare, con ponderata lentezza e fame olimpica, al Castello di Mesola percorrendo lo scenario del Parco del Delta del Po, l’edizione 2018 della scampagnata a pedali percorrerà i territori dell’Oasi naturalistica delle Valli di Argenta, includendo strade arginali di inestimabile bellezza, normalmente ad accesso limitato. Dopo aver visitato le Delizie Estensi di Benvignante e Verginese, la gravel si concluderà presso la Delizia Estense di Belriguardo, a Voghiera. Qui verrà celebrata la cerimonia di chiusura del Festival e verrà offerta ai partecipanti la visita del rinnovato Museo di arte antica e rinascimentale.

CONFERENZA STAMPA – Martedì 25 settembre alle 12 a Factory Grisù (via Poledrelli 21, Ferrara)

Presentazione della giornata “Nel segno di Leonardo – 500 anni dalla morte del genio”

24-09-2018

Il vicesindaco e assessore comunale alla Cultura Massimo Maisto interverrà alla conferenza stampa organizzata dal consorzio Factory Grisù per martedì 25 settembre 2018 alle 12 negli spazi della Factory Grisù (via Poledrelli 21, Ferrara) per la presentazione della giornata “Nel segno di Leonardo – 500 anni dalla morte del genio”, un open day che avrà come tema centrale la figura di Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni dalla sua scomparsa.

All’incontro con i giornalisti, oltre al vicesindaco e assessore comunaleMaisto, interverranno il direttore provinciale di Cna Diego Benatti e il presidente del Consorzio Grisù Massimo Marchetto.
Per info: Consorzio Factory Grisù , via Mario Poledrelli 21, 44121 Ferrara , sito web www.factorygrisu.it, email info@factorygrisu.it

ASSESSORATO ALLO SPORT – Partenza e arrivo domenica 30 settembre in corso Martiri della Libertà

Città in festa con “Ferrara Marathon & Half Marathon 2018”

24-09-2018

Si è svolta in mattinata (lunedì 24 settembre) nella residenza municipale, la presentazione della manifestazione internazionale “Ferrara Marathon & Half Marathon 2018” organizzata dall’associazione Corriferrara in programma domenica 30 settembre con partenza alle 9.30 da corso Martirì della Libertà.

Per anni una classica di primavera di corsa su strada, la manifestazione viene proposta dagli organizzatori con una data tutta nuova di fine estate. Inoltre, a fianco delle consuete prove sulle distanze dei 42 Km (8.a edizione della Ferraramarathon) e dei 21 Km (26.a edizione della Halfmarathon) quest’anno è stata inserita una novità: la  ’30 km’, ottimo test per le grandi maratone autunnali. Il tutto senza dimenticare una Famili Run di 6,5 Km (partenza domenica alle 9.35) e infine le Kid’s Run (350, 700 e 1050 metri), che saranno effettuate in anteprima sabato 29 settembre.

All’incontro con i giornalisti erano presenti l’assessore comunale allo Sport Simone Merli, il responsabile dell’Unità organizzativa Sport e Tempo libero Fausto Molinari, il presidente e la vice presidente di Ferrara Marathon Massimo Corà ed Erica Cavalieri, il direttore di gara Luciano Mazzanti, Andrea De Vivo di Uisp Ferrara e altri collaboratori coinvolti nell’organizzazione.

——————————————————————————-

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

L’8^ edizione della FerraraMarathon& Half Marathon, 30 K e Family Run viene presentata lunedì mattina alle ore 11 a istituzioni, partner e città nella Sala dell’Arengo della residenza Municipale alla presenza dell’assessore Sport “Simone Merli”, del presidente e vice dell’Atletica Corriferrara ASD “Massimo Cora ed Erica Cavalieri” e del responsabile del percorso e istruttore Fidal “Aniello Sarno”.

A soli sei giorni che possono sembrare pochi ma ancora giorni con la possibilità di iscriversi alle tre prove agonistiche e alla non competitiva Family Run, mentre pochi veramente pochi i pettorali per la Kid’s Run riservata ai bambini di sabato pomeriggio in Piazza Trento Trieste, iscrizioni quest’ultime gratis ma con il limite di 200. A Sabato scorso il numero degli iscritti ha superato i 2000 totali per la 42, la 21 e la 30 km, ma con il weekend anche l’inserimento ha avuto un attimo di pausa e solo a conferenza in corso si potra avere il numero delle iscrizioni pervenute entro domenica 23, ma per i ritardatari vi è tempo sino al tardo pomeriggio di sabato prossimo.

L’organizzazione in questi ultimi giorni ha già predisposto tutti gli incarichi per il personale incaricato in tutti vari servizi che devono supportare l’evento un lavoro certosino di Massimo Corà e dei suoi più stretti collaboratori, nulla è stato lasciato al caso e già da venerdi con il completamento sabato si avrà un cambio di look del centro storico della città estense, da Piazza Trento Trieste con l’Expò dei Sapori, la zona ricezione suddivisa tra Piazza Castello e l’Imbarcadero all’interno del Castello Estense. Poi l’allestimento dell’area di zona Partenza-Arrivo da Corso Martiri sino all’altezza della statua del Savonarola zona di Arrivo e premiazioni con la cornice e sfondo del Castello Estense. Nella sua veste prettamente tecnica e agonistica nel corso della conferenza si potrà apprendere anche degli eventuali favoriti delle tre gare competitive ma sempre con la possibilità di ulteriori novità nel corso della settimana,.

Fondamentale ancora una volta ricordare per i capigruppo delle società è stata riservata un area dove installare gazebi o tende e per questo è obbligatorio accordarsi telefonando al 3932401595

In anteprima agli eventi della domenica, sabato 29 il prologo in Piazza Trento Trieste con la Kid’s Run che prenderà il via alle 16,30, manifestazione ludico-motoria gratuita riservata a 200 bambini.

ORARI e zone PARTENZA

Ore 07.00 Ritrovo

Ore 09,00 Chiusura iscrizioni 42-21 e 30 Km

Ore 09.25 Chiusura iscrizioni Family Run

Ore 09.30 Part.za da Corso Martiri della Libertà: Maratona & Half Marathon&30 K

Ore 09.35 Part.za da Corso Martiri Libertà: Family Run km 6,5

Ore 11.00 premiazioni Top Runner a fianco della statua del Savonarola zona arrivo

Ore 16.00 Chiusura manifestazione e arrivederci al Giugno 2019 per la DIECIMIGLIA di Ferrara, ulteriori informazioni sul sito www: corriferrara.it

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA ATLETICA CORRIFERRARA A.S.D

Sito web per informazioni: www.corriferrara.it / mail: ferraramarathon@corriferrara.it

 

Il nostro primo giorno di scuola, riflettendo sulla legalità quotidianamente

di Andrea, Benedetta, Giulia, Giovanni, Greta, Chiara, Christian – Liceo Ariosto Ferrara

24-09-2018

La mattina del 17 settembre 2018, primo giorno di scuola, alcuni studenti appartenenti alle classi quarte e quinte delle scuole “Ludovico Ariosto”, “Antonio Roiti” e “Vittorio Bachelet”, hanno partecipato all’incontro che si è tenuto in Comune per affrontare le tematiche della legalità nella quotidianità, partendo dai principi contenuti nella Costituzione Italiana.

A introdurre la giornata sono intervenuti il sindaco Tiziano Tagliani, che ha sottolineato la necessità di un maggiore impegno civico da parte di tutti, e il prefetto Michele Campanaro, che ha richiamato elementi di storia della Costituzione citando Piero Calamandrei, deputato dell’Assemblea Costituente. “Basta indifferenza, la libertà è come l’aria”: questa affermazione di Calamandrei è stata spiegata dall’assessora comunale della Pubblica istruzione Cristina Corazzari, che rivolta ai presenti ha ribadito l’importanza dell’atteggiamento corretto all’interno della collettività dell’ambiente scolastico.

La prima relazione è stata effettuata dalla Comandante del Corpo della Polizia Municipale Terre Estensi, Laura Trentini, che ha elencato i vari e gravi costi sociali da affrontare, sia in Italia sia nel territorio della provincia di Ferrara, a causa di comportamenti sbagliati e imprudenti. La Trentini si è poi soffermata su vari articoli del Codice della Strada e della Costituzione Italiana affermando i diritti e i doveri di ogni cittadino, cercando di ‘condurci sulla strada’ del rispetto e della legalità.

Il dirigente della Squadra Mobile Andrea Crucianelli – secondo a relazionare – lavorando quotidianamente a contatto con persone che dipendono da droghe, ci ha illustrato i rischi dell’assunzione di sostanze stupefacenti e le implicazioni di legge. Durante l’intervento ci ha

catalogato e descritto le caratteristiche delle droghe più comuni e i relativi effetti collaterali. Ha integrato la sua presentazione con la proiezione di video-testimonianze che hanno molto coinvolto, a livello emotivo, noi studenti. È stato esaustivo e dettagliato, anche se ci sarebbe piaciuto riflettere maggiormente sul ruolo di noi giovani come soggetti attivi nella lotta contro le droghe e approfondire il compito delle Forze dell’Ordine nel tutelare la sicurezza dei cittadini.

Successivamente, la Guardia di Finanza, rappresentata dal capitano Antonio Onorato, ha illustrato come la legalità economica e i diritti dei consumatori siano tutelati dagli articoli della Costituzione (art.3-23-41-47-53).

Inoltre, ha anche presentato alcuni rischi che si possono incontrare navigando online, un tema attuale che sentiamo particolarmente vicino a noi “nativi digitali”.

L’ultima relazione è stata curata dal tenete colonnello dei Carabinieri Andrea Firrincieli, che attraverso una “storia ideale” – dalla nascita all’età adulta – ci ha fatto riflettere su quanto

l’illegalità, anche di piccola entità, sia presente nel nostro vivere quotidiano: dal motorino truccato, al biglietto dell’autobus non pagato o la frequentazione di siti streaming piratati. Il suo intervento è stato arricchito da aforismi di eminenti persone come F.Kennedy, Don Milani, Rita Levi Montalcini e altri ancora.

Questo intervento ci ha fatto ragionare sull’importanza di svolgere bene il nostro compito di giovani cittadini, anche se ‘umile’… D’altronde “a cosa serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?”.

Gli studenti coinvolti nell’iniziativa del primo giorno di scuola in sala del Consiglio comunale di Ferrara hanno mostrato interesse per l’incontro. Tuttavia, forse, in alcuni momenti gli interventi sono risultati sia complessi sia un po’ asettici: l’attenzione per qualcuno si è persa …

Tutte le relazioni ci hanno lasciato qualche cosa ma la più avvincente, quella che ha catturato maggiore attenzione e stimolato riflessioni a nostro avviso è stata l’ultima, quella del rappresentante dell’Arma dei Carabinieri.

Un ringraziamento speciale lo si deve al Comune di Ferrara, che ogni anno sensibilizza i giovani sul tema della legalità, e al responsabile dell’Ufficio Stampa Alessandro Zangara il quale ha organizzato e coordinato tutto l’incontro con professionalità e spirito d’iniziativa.

Il tempo a disposizione non è stato necessario a rispondere a tutti i dubbi dei ragazzi, tanto che alcune domande sono rimaste ‘sospese’. Le ‘lanciamo’ ugualmente, sperando di ricevere, quando sarà possibile, risposte:

● In che maniera noi giovani possiamo impegnarci a combattere l’illegalità nella quotidianità?

● Il Ministero della Salute, a causa dei sempre più frequenti decessi per droga e la diffusione di nuove sostanze sintetiche mortali, ha dato l’allerta 3. Dunque quali provvedimenti verranno ulteriormente adottati per far fronte a questo problema?

● Che rapporto intercorre tra studenti e Forze dell’Ordine? Le FFOO sono garanti della legalità o figure da temere?

Intervento a cura di Andrea Deserti, Benedetta Crivellaro, Giulia Pietrogrande, Giovanni Pavani, Greta Coltorti, Chiara Milanesi, Christian Modica Bittoldo – Liceo “Ludovico Ariosto” di Ferrara

[Nota di redazione – Grazie ragazzi e ragazze per il vostro intervento che mi spinge, ci spinge a continuare a proporre incontri e stimoli su temi che ci stanno molto cari. Vedere e percepire la vostra attenzione e la voglia di conoscere e approfondire, ripaga di ogni fatica organizzativa che condividiamo ogni anno con relatori e docenti coinvolti. Gireremo le vostre domande ‘sospese’ ai referenti delle Forze dell’Ordine che ci hanno accompagnato nel ‘decollo’ di questo importante anno scolastico. Ricambio i vostri ringraziamenti e la stima espressa. Un caro saluto. Alessandro Zangara]

CONSIGLIO COMUNALE – Convocato alle 15.15 in residenza municipale. Diretta ConsiglioWeb. DOCUMENTAZIONE ALLEGATA

L’esito della seduta del Consiglio comunale di Ferrara riunito lunedì 24 settembre

24-09-2018

Il Consiglio comunale di Ferrara si è riunito lunedì 24 settembre 2018 alle 15.15 nella residenza municipale. La seduta – con modalità definite nel corso della Conferenza dei presidenti dei Gruppi consiliari convocata dal presidente del Consiglio comunale Girolamo Calò – è stata aperta con la presentazione di cinque question time. E’ seguita la trattazione di cinque delibere degli assessori all’Urbanistica Roberta Fusari e alla Contabilità/Bilancio Luca Vaccari.

>> Come di consueto prevista la diretta audio video dell’intera seduta di Consiglio comunale sulla pagina internet del servizio ConsiglioWeb (con possibilità di riascoltare la seduta) all’indirizzo http://www.comune.fe.it/472/consiglioweb-il-consiglio-comunale-in-diretta

–> LA DOCUMENTAZIONE E’ SCARICABILE IN FONDO ALLA PAGINA

 

 COMUNICAZIONI

In apertura di seduta l’assessore Luca Vaccari ha presentato i nuovi membri del Collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Ferrara operativo dallo scorso luglio: Flavia Gazzola (presidente), Marco Marcelli, Fabrizio Ceccarelli.

 

Questo l’ordine del giorno della seduta

 QUESTION TIME

>> PG 110763/18 – Il consigliere Facchini (PD) ha interrogato sulle scorrette sanzioni per il mancato pagamento della tassa per passo carraio (ha risposto l’assessore Roberto Serra);

>>  PG 108940/18 – Il consigliere Bova (FC) ha interrogato in merito ai corsi BLS e BLSD pediatrici (ha risposto l’assessora Cristina Corazzari);

>> PG 111779/18 – La consigliera Bertelli (PD) ha interrogato in merito alla situazione del parcheggio camper di Rampari di S. Paolo (ha risposto l’assessore Aldo Modonesi);

>> PG 112451/18 – Il consigliere A. Balboni (Fratelli d’Italia-AN) ha interrogato sui casi di esclusione di alcuni studenti di terza media dal trasporto pubblico gratuito (ha risposto  l’assessore Aldo Modonesi).

>> PG 108794/18 – Il consigliere Fornasini (Forza Italia) ha interrogato sulla situazione di degrado dell’area antistante il palazzo dell’Agenzia delle Entrate di viale Cavour (ha risposto il Sindaco).

……………………………………………

DELIBERE 

Assessora all’Urbanistica Roberta Fusari

>> PG 87831/18 – Individuazione di nuovi criteri e procedure finalizzati a consentire fisiologici ampliamenti una tantum (max 20% della superficie di vendita) per tutte le medio-grandi strutture di vendita commerciali esistenti e funzionanti 

La delibera è stata illustrata dall’assessora Roberta Fusari. Sono quindi intervenuti l’assessore al Commercio Roberto Serra, i consiglieri Talmelli-PD (che ha presentato una Risoluzione- approvata), Bazzocchi (M5S), Fornasini (FI), Facchini (PD), Guzzinati (PD), Anselmi (FI), Marescotti (Misto), A. Balboni (FdI/AN), Rendine (GOL), Talmelli (PD).

La delibera è stata approvata con 18 voti a favore (PD, FC, Misto), e 10 voti contrari (GOL, FdI/AN, M5S, FI, Lega).

——————————————————————————

>>PG 103773/18 – Controdeduzioni alle osservazioni e ai pareri formulati dalla Provincia e dagli Enti competenti e approvazione della 1° variante specifica del 2° Piano Operativo Comunale, ai sensi dell’art. 4 della L.R. 24/2017

La delibera, illustrata dall’assessora Roberta Fusari, è stata approvata con 17 voti a favore (PD, FC, M5S) e 5 voti di astensione (FI, Lega).

—————————————————————————————————————-

Assessore alla Contabilità/Bilancio Luca Vaccari
>> PG 104400/18 – Approvazione Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2017 

La delibera è stata illustrata dall’assessore Luca Vaccari. Nel corso del dibattito sono intervenuti il consigliere Fornasini (FI), sindaco Tiziano Tagliani, il consigliere Talmelli (PD)

La delibera è stata approvata con 17  voti a favore (PD, FC) e 8  voti contrari (FI, Lega, M5S).

————————————————————————————————————–

>>PG 108930/18 –  Approvazione del rinnovo della convenzione quadro fra gli Enti pubblici soci della società CUP  2000 S.C.p.A.

La delibera è stata illustrata dall’assessore Luca Vaccari.

La delibera è stata approvata con 16  voti a favore (PD, FC) e  7 voti di astensione (FI, Lega, M5S).

—————————————————————————–

>>PG 108933/18 – Approvazione del progetto di fusione per incorporazione della Società CUP 2000 S.C.p.A. in Lepida S.p.A. con contestuale trasformazione dell’incorporante in Società Consortile per Azioni

La delibera è stata illustrata dall’assessore Luca Vaccari che ha presentato un Emendamento di Giunta–approvato). Nel corso del dibattito è intervenuta la consigliera Bianchini (PD).

La delibera è stata approvata con 17  voti a favore (PD, FC) e 7 voti di astensione (FI, Lega, M5S)

 

La seduta si è conclusa alle 19.48

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi